D23 - chi lo usa?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
_Aenea_
fotografo
Messaggi: 96
Iscritto il: 25/04/2013, 11:37
Reputation:

D23 - chi lo usa?

Messaggioda _Aenea_ » 12/07/2013, 17:04

Ciao a tutti,

ho usato una volta lo sviluppo D23, con una Ilford Delta 100 e una Kodak Tri-x 400. I risultati mi sono piaciuti, ma vorrei saperne di più. :) So che è stato usata molto da Ansel Adams, ed in genere si usa con pellicole a iso "bassi" (max 400). Per il resto... non ne so molto e ammetto la mia ignoranza. Ad esempio, rispetto ad uno sviluppo come il Rodinal,( che va molto tra i fruitori di questo forum (anche io lo uso, con soddisfazione!), come agisce? Quali sono le differenza sostanziali?

Grazie,

Enrico. ;)



Advertisement
Avatar utente
_Aenea_
fotografo
Messaggi: 96
Iscritto il: 25/04/2013, 11:37
Reputation:

Re: D23 - chi lo usa?

Messaggioda _Aenea_ » 04/08/2013, 20:01

nessuno? :(



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4764
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: D23 - chi lo usa?

Messaggioda impressionando » 05/08/2013, 0:04

Penso che qui lo abbiano usato in tanti.... è un rivelatore che prima o poi passa da tutte le tank.
Io per le 400iso proprio non lo vedo bene appunto per le sue caratteristiche che vanno a compensare dei "difetti" delle pellicole sottili. E' un rivelatore a metolo senza attivatore. Ha la caratteristica di appiattire i contrasti e togliere i bagliori delle luci comuni a tante pellicole lente. Ciò non è da considerarsi un pregio ma uno strumento.
Per capirci potrebbe aiutare in situazioni di estremo contrasto oppure dove serve limare le ruvidità della pellicola. Una 400iso in D23 ma vedrei per alcuni tipi di ritratti dove serve togliere l'evidenza dei particolari fini.



Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: D23 - chi lo usa?

Messaggioda maxnumero1 » 05/08/2013, 11:04

Come mai sai tant cose,Paolo?



Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4764
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: D23 - chi lo usa?

Messaggioda impressionando » 05/08/2013, 19:56

Il fatto è che quando non esisteva internet occorreva stuzzicare l'ingegno e trovare le soluzioni da soli (o quasi). Questo fu un gran stimolo per leggere, studiare, provare e riprovare da solo e con amici.
Cerco sempre di stuzzicare chi chiede a trovare soluzioni..... non è detto che le mie siano risolutive o migliori di quelle che trovereste voi ;)



Avatar utente
_Aenea_
fotografo
Messaggi: 96
Iscritto il: 25/04/2013, 11:37
Reputation:

Re: D23 - chi lo usa?

Messaggioda _Aenea_ » 05/08/2013, 20:11

impressionando ha scritto:Il fatto è che quando non esisteva internet occorreva stuzzicare l'ingegno e trovare le soluzioni da soli (o quasi). Questo fu un gran stimolo per leggere, studiare, provare e riprovare da solo e con amici.
Cerco sempre di stuzzicare chi chiede a trovare soluzioni..... non è detto che le mie siano risolutive o migliori di quelle che trovereste voi ;)


Assolutamente! :)

Nella nostra passione, tra l'latro, trovo che sia molto istruttivo anche sperimentare. Anche se, otgni tanto, qualcuno che indichi la strada, ci vuole...! ;)





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti