Datemi un aiuto per il primo sviluppo

Discussioni sui chimici puri e formule di preparazione delle soluzioni di sviluppo/arresto/fissaggio ed altro.

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
paologp
appassionato
Messaggi: 29
Iscritto il: 10/11/2019, 21:03
Reputation:

Datemi un aiuto per il primo sviluppo

Messaggio da paologp »

alve a tutti mi sto accingendo al primo sviluppo. Circa lo sviluppo del negativo ditemi se ho capito le cose correttamente:
- svilupperò due pellicole Ilford HP 5, sviluppo Kodak D76
-Tank Paterson Sytem 4 con capienza di due bobine 35mm che svilupperei in contemporanea
- preparo a 50°C la soluzione stock del rivelatore per 1 litro
- uso la soluzione 1:1
- prima domanda: quanto liquido devo mettere nella tank con le due bobine dentro? sul fondo della tank è riportato 290 cc per una bobina ma temo che per le due bobine 580cc siano troppi (vanno bene 500 cc di soluzione stock 250 + acqua 250?). Il resto dl liquido avanzato lo sigillo in una bottiglia senza aria e posso usarlo in sei mesi...
- Una volta messe le bobine nella tank verso la quantità di liquido giusto e chiudo il tappo
- il tempo di "bagno" sarà di 13 minuti come da bugiardino Ilford (in riferimento a ID11 che dovrebbe essere l'analogo del D76)
- a 20°C agito continuamente per i primi 10 secondi, quindi 10 secondi ogni minuto
- verso il contenuto di rivelatore in un contenitore per riutilizzarlo per altri sviluppi (quanti?)
- metto nella tank l'arresto e agito per per 20 secondi; quindi svuoto
- metto nella tank il fissaggio (preso da 1 litro di soluzione 1+4 di ilford rapid, 750ml H2O e 250 ml di FIX; ne uso almeno 300cc o 500cc?) e agito la tank (domanda: può andare bene agitare continuativamente per un minuto, poi per qualche secondo ogni 3 minuti per almeno 7 minuti?)
- lavo con acqua abbondantemente
- faccio asciugare il negativo



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11749
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Datemi un aiuto per il primo sviluppo

Messaggio da Silverprint »

Quasi ok.

Il D-76 o l'ID-11 se diluiti sono a perdere perché non si conservano, sviluppi una volta e li getti. È il modo migliore per avere risultati costanti.
La soluzione stock invece potrebbe essere riutilizzata, ma non garantisce costanza dei risultati.

Dovresti usare almeno 250 cc di D-76 concentrato per rullo, ovvero mezzo litro se diluito 1+1. Nella tank da due puoi svilupparne uno solo perché 1 litro di chimico non c'entra. Se sviluppi mettendo 600 ml di soluzione, quindi 150 cc di concentrato per rullo puoi avere risultati non sempre costanti.

13 minuti a 20°C di sviluppo sono tanti, 10 bastano.

Ricorda che i tempi di trattamento iniziano nel momento in cui inizi a versare lo sviluppo nella tank e finiscono quando inizi a versare il bagno successivo. Vale a dire che 20" in tutto per il bagno di arresto sono un po' pochini. Considera 1 minuto compresi riempimento e svuotamento.

Agiterai i primi 30" e poi farai due capovolgimenti ogni 30" sia per lo sviluppo che per il fissaggio. Dopo l'agitazione dai due colpetti alla tank per rimuovere eventuali bolle d'aria.

Il quantitativo di chimico necessario è 290 ml (arrotonda a 300) per ogni rullo, per cui se fai due rulli devi mettere 600 ml anche di arresto e fissaggio.

Puoi lavare in acqua corrente per 15", facendo attenzione che la temperatura sia costante, o in alternativa fare come segue (si risparmia tempo, acqua e si è sicuri della temperatura):

Riempi la tank, agiti 2 volte e svuoti.
Riempi la tank, agiti 5 volte e svuoti.
Riempi la tank, agiti 10 volte e svuoti.
Riempi la tank, agiti 20 volte e svuoti.
Riempi la tank, agiti 40 volte e svuoti.

Il tutto durerà circa 7/8 minuti, se agiti in fretta e finisci prima, riempi nuovamente e aspetta la fine del tempo agitando.

Dopo il lavaggio rimuovi le pellicole dalle spirali e passale qualche volta in acqua e imbibente. È necessario per evitare macchie di asciugatura.

Per ripassare il tutto c'è un video di Pasquale Ettorre in cui faccio vedere tutto, passo, passo. Lo trovi facilmente su YT.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
paologp
appassionato
Messaggi: 29
Iscritto il: 10/11/2019, 21:03
Reputation:

Re: Datemi un aiuto per il primo sviluppo

Messaggio da paologp »

Silverprint sei stato gentilissimo ed esaustivo

Avatar utente
Mandelbrot
guru
Messaggi: 544
Iscritto il: 28/07/2015, 23:24
Reputation:

Re: Datemi un aiuto per il primo sviluppo

Messaggio da Mandelbrot »

Silverprint ha scritto:Quasi ok.

Dovresti usare almeno 250 cc di D-76 concentrato per rullo, ovvero mezzo litro se diluito 1+1. Nella tank da due puoi svilupparne uno solo perché 1 litro di chimico non c'entra. Se sviluppi mettendo 600 ml di soluzione, quindi 150 cc di concentrato per rullo puoi avere risultati non sempre costanti.
...
Il quantitativo di chimico necessario è 290 ml (arrotonda a 300) per ogni rullo, per cui se fai due rulli devi mettere 600 ml anche di arresto e fissaggio.
Ciao Andrea,
c'e' una cosa che non capisco rispetto a quanto scrivi rispetto alle quantita'; provo a fare una lista.

1.1 UN solo rullo 135 devo utilizzare 300ml D76 stock + 300ml acqua (totale 600 1+1) --> ci sta nella Tank paterson piccola per due 135
1.2 DUE rulli 135 contemporaneamente devo utilizzare 500ml D76 stock + 500ml acqua (totale 1000 1+1) --> dovrei usare una tank piu' grande?

2.1 UN solo rullo 120 quanto devo usare? Io utilizzo 300ml D76 stock + 300ml acqua (totale 600 1+1) --> ci sta nella Tank paterson piccola per due 135
2.1 DUE rulli 120 quanto devo usare?

Grazie
mario
Mario

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11749
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Datemi un aiuto per il primo sviluppo

Messaggio da Silverprint »

Ciao Mario,

Nelle tank Paterson servono 300 ml per ogni rullo 135, e 500 ml per ogni rullo 120. Questo è il quantitativo necessario a tenere le pellicole immerse, non ne puoi usare di meno. Di più invece puoi usarne, ovviamente finché non eccedi la quantità di liquido che la tank può contenere.

Quando un chimico ha un quantitativo minimo per rullo maggiore di quello minimo previsto da Paterson, come nel caso del D-76 1+1 con le pellicole 135, la capacità di rulli per tank si riduce.

Nello specifico se devo usare 500 ml per rullo è ovvio che nella tank da 2x135 che ha una capacità di 600 ml non posso trattare due rulli 135, per trattarli insieme ci vorrebbe una tank più grande che contenga almeno un litro. Non ho invece problemi col 120, perché il quantitativo previsto da Paterson coincide con quello minimo previsto per il D-76.

Le superfici dei rulli 120 e 135 si equivalgono.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
paologp
appassionato
Messaggi: 29
Iscritto il: 10/11/2019, 21:03
Reputation:

Re: Datemi un aiuto per il primo sviluppo

Messaggio da paologp »

Perfetto. Quindi riassumendo svilupperò un rullo 135 alla volta mettendo minimo 150 di soluzione stock + 150 di acqua. In Questo modo con 1 litro di soluzione stock faccio 6 rullini.

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11749
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Datemi un aiuto per il primo sviluppo

Messaggio da Silverprint »

Quindi riassumendo.... hai sbagliato. :)

Farai 4 rulli litro, usando 500 ml di soluzione 1+1 per ogni rullo.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11749
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Datemi un aiuto per il primo sviluppo

Messaggio da Silverprint »

Ah, dimenticavo. La confezione da 1 gallone, 3.8 litri è molto (molto) più conveniente di quella da 1 litro.
Lo stock si conserva 6 mesi, in bottiglie senza aria. Se si fanno 15 rulli in 6 mesi si risparmia molto.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
paologp
appassionato
Messaggi: 29
Iscritto il: 10/11/2019, 21:03
Reputation:

Re: Datemi un aiuto per il primo sviluppo

Messaggio da paologp »

Grazie Andrea. Si pensa di avere capito invece....
Se riesco a tirare fuori qualcosa alla prossima prenderò la confezione più grande.

Avatar utente
umperio
esperto
Messaggi: 197
Iscritto il: 25/02/2015, 23:28
Reputation:

Re: Datemi un aiuto per il primo sviluppo

Messaggio da umperio »

Accidenti, io ho sempre creduto che la quantità di 250ml fosse riferita al totale della soluzione di sviluppo e non per rullo. Infatti nella tank che può contenere due rulli 135 non ho mai sviluppato un solo rullo in 150+150, ma non mi sono mai fatto problemi a svilupparne due in 300+300.
Umberto

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi