Debuttante nello sviluppo

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Silver01
esperto
Messaggi: 175
Iscritto il: 10/08/2014, 15:23
Reputation:

Re: Debuttante nello sviluppo

Messaggioda Silver01 » 05/10/2014, 13:27

Non uso quasi mai hp5 = oggi non la uso quasi mai, ma in passato ne ho consumate parecchie.
Ad 1+50 (R09) esce male (imho) troppo piatta e grana eccessiva (imho)
Ad 1+25 decisamente meglio; bella vivace e grana contenuta ma troppo contenuta per me.
Ecco perchè trovo 1+37 un compromesso perfetto (imho) come ovviamente ce ne sono altri:
D76, HC110 etc.
Il resto è soggetto a variabili che non conosco: contrasto della scena, tipo di agitazione kodak o ilford, stampa con luce diffusa o condensata che determinano leggeri cambiamemti del tempo
di sviluppo. un buon punto di partenza IMHO è R09 1+37 per 8min 30sec.



Advertisement
Avatar utente
Slowhand78
esperto
Messaggi: 182
Iscritto il: 14/06/2013, 22:14
Reputation:
Località: Prato

Re: Debuttante nello sviluppo

Messaggioda Slowhand78 » 05/10/2014, 14:21

Quindi il tuo R09 funziona al contrario del mio? Più lo concentri e meno grana ti dà? :-\


Daniele

Avatar utente
Silver01
esperto
Messaggi: 175
Iscritto il: 10/08/2014, 15:23
Reputation:

Re: Debuttante nello sviluppo

Messaggioda Silver01 » 05/10/2014, 14:47

Sono sotto digestione :) :) :)
1+50 esce male. troppo piatta grana troppo spappolata. non quello che vorrei da una 400.
1+25 molto meglio. Brillante e grana ben definita ma eccessiva per me.

Il resto, come sopra.



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4635
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Debuttante nello sviluppo

Messaggioda etrusco » 05/10/2014, 14:51

Meno imho e più chiarezza altrimenti astenersi dal consigliare, grazie!

Lo dico perché spesso di vuol per forza essere di aiuto (e questo è un bene) ma lo di deve fare solo se si è certi di ciò che di afferma... Altrimenti gli altri utenti oltre a 'riconsigliare' dovranno anche correggere le affermazioni errate.

Per cui meno imho e più certezze

Grazie


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Advertisement
Avatar utente
LikeAPolaroid
guru
Messaggi: 303
Iscritto il: 30/01/2010, 14:44
Reputation:

Re: Debuttante nello sviluppo

Messaggioda LikeAPolaroid » 05/10/2014, 15:28

Anche io consiglio D76 1+1. Io vado sempre con agitazione Kodak: 5 inversioni iniziali e poi 3-5 inversioni ogni 30 secondi. Il tempo non lo ricordo a memoria.



Avatar utente
Alessio Forconi
fotografo
Messaggi: 92
Iscritto il: 31/03/2014, 6:41
Reputation:
Località: Firenze
Contatta:

Re: Debuttante nello sviluppo

Messaggioda Alessio Forconi » 05/10/2014, 16:37

Penso che andrò per il D76 allora.
Per gli acquisti cosa mi consigliate? Necessariamente on line dato che nei negozi fisici non c'è verso...



Avatar utente
LikeAPolaroid
guru
Messaggi: 303
Iscritto il: 30/01/2010, 14:44
Reputation:

Re: Debuttante nello sviluppo

Messaggioda LikeAPolaroid » 05/10/2014, 17:40

Fotomatica, westernphoto, ars-imago. Tutti buoni.



Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1152
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: Debuttante nello sviluppo

Messaggioda DanieleLucarelli » 06/10/2014, 12:21

Consiglio 1: prendi uno sviluppo qualsiasi di quelli in commercio (funzionano tutti bene), sulle istruzioni dello sviluppo troverai certamente tempi e diluizioni per la HP5, usa quelli e otterrai comunque risultati decenti, alcune foto saranno stampabili senza problemi altre verranno molto bene altre non si stamperanno nemmeno dopo ore di CO. Tutto dipenderà da come hai esposto e da quanto contrasto c'era sulla scena ripresa.

Consiglio 2:
a) prendi uno sviluppo qualsiasi di quelli in commercio (funzionano tutti bene), cerca la sensibilità effettiva della tua catena di lavoro (tutte le attrezzature e tutti i processi che utilizzi per arrivare dallo scatto alla stampa) e stampati almeno 4 regoli zonali (N, N+1, N-1, N-2). Sul blog ci sono le istruzioni di come fare o le trovi anche su "Il negativo" di Adams. A questo punto saprai come esporre e cosa otterrai dopo lo sviluppo.


Sempre che tu intenda stampare con ingranditore, altrimenti andrebbe trovato un sistema per testare il processo ibrido ma non credo sia materia di questo forum.



Avatar utente
Silver01
esperto
Messaggi: 175
Iscritto il: 10/08/2014, 15:23
Reputation:

Re: Debuttante nello sviluppo

Messaggioda Silver01 » 06/10/2014, 13:40

DanieleLucarelli ha scritto:Consiglio 1: prendi uno sviluppo qualsiasi di quelli in commercio (funzionano tutti bene), sulle istruzioni dello sviluppo troverai certamente tempi e diluizioni per la HP5, usa quelli e otterrai comunque risultati decenti, alcune foto saranno stampabili senza problemi altre verranno molto bene altre non si stamperanno nemmeno dopo ore di CO. Tutto dipenderà da come hai esposto e da quanto contrasto c'era sulla scena ripresa.

Consiglio 2:
a) prendi uno sviluppo qualsiasi di quelli in commercio (funzionano tutti bene), cerca la sensibilità effettiva della tua catena di lavoro (tutte le attrezzature e tutti i processi che utilizzi per arrivare dallo scatto alla stampa) e stampati almeno 4 regoli zonali (N, N+1, N-1, N-2). Sul blog ci sono le istruzioni di come fare o le trovi anche su "Il negativo" di Adams. A questo punto saprai come esporre e cosa otterrai dopo lo sviluppo.


Sempre che tu intenda stampare con ingranditore, altrimenti andrebbe trovato un sistema per testare il processo ibrido ma non credo sia materia di questo forum.


quoto in toto.
la Hp5 se correttamente esposta per il proprio metodo di lavoro, può essere ovviamente sviluppata con tutti gli sviluppatori di uso comune.
avendo letto nella domanda ---- e pensavo di usare R09 per lo sviluppo non ho proposto altri rivelatori, ma l' R09 che presumevo già essere in possesso.
Da qui la diluizione 1+37 che è quella che per me da i migliori risultati.



Avatar utente
Alessio Forconi
fotografo
Messaggi: 92
Iscritto il: 31/03/2014, 6:41
Reputation:
Località: Firenze
Contatta:

Re: Debuttante nello sviluppo

Messaggioda Alessio Forconi » 06/10/2014, 13:48

Sto ricevendo molti ottimi consigli, ne ero certo
Per la stampa è ancora presto, ma sarà il prossimo step.

"Il negativo" me lo hanno prestato ieri e da domani sarà oggetto di attento studio


Tapatalk - un software antalgico





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti