Di notte

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Di notte

Messaggioda maxnumero1 » 02/06/2011, 11:32

nel digitale,è consigliato di sovraesporre di un paio di stop,nelle foto fatte di sera,scatto in AV,sovraespongo e scatto
nel bianco e nero,a pellicola,cambia qualcosa?
ho fatto qualche prova,ma a parte il soggetto,viene tutto nero



Advertisement
Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Re: Di notte

Messaggioda ryo » 02/06/2011, 11:59

Non riesco a capire la domanda. Cosa c'entra il digitale? Cosa intendi per "scatto in AV"? Sovraesponi e scatti nel bianco e nero a pellicola???
L'unica cosa che mi sento di dirti è che, chi ti ha consigliato di sovraesporre di un paio di stop, con il digitale, ha sbagliato se voleva riferirsi a casi generali o a casi di scarsa illuminazione come di notte.
Mi sembra il classico consiglio di chi non ha la minima idea di cosa vogliano dire i termini esposizione, latitudine di posa (gamma dinamica), EV, ecc.
La curva della gamma dinamica del digitale, nelle ombre, si posiziona per un certo tratto parallela (o quasi) all'asse delle ascisse, a testimonianza di quanto, proprio nei toni scuri, sia presente il maggio dettaglio (rispetto alle alte luci) e, di conseguenza, la maggior possibilità di recupero.
Nelle alte luci, invece, la curva termina in maniera brusca, solitamente, e questo perché, quello che bruci, non lo recuperi in alcuna maniera.
In definitiva, quindi, con il digitale, è meglio sottoesporre che sovraesporre, ma sempre di un minimo e sempre in relazione alla scena da riprendere (ad alto contrasto, ad esempio) e alla propria (del sensore in uso) gamma dinamica.
Discorso tutto a parte, invece, quello relativo alla sovra o sottoesposizione che si decide intenzionalmente di apportare per compensare le tipiche carenze degli esposimetri interni in determinate condizioni. Questo genere di correzioni, però, non valgono solo per il digitale!!!

Marcello



Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Di notte

Messaggioda maxnumero1 » 02/06/2011, 12:04

si,in effetti,era una sovaesposizione per compensare la caarenza dell'esposimetro
quello che non capisco,è perchè una foto deve venire con lo sfondo nero



Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Di notte

Messaggioda maxnumero1 » 02/06/2011, 12:05

p.s.tral'altro,chi mi ha dato questo consiglio,si chiama come te



Advertisement
Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Di notte

Messaggioda ryo » 02/06/2011, 12:28

Si, però, anche non riferendosi ad una sovraesposizione generica, ma ad una da apportare per compensare le carenze dell'esposimetro interno, quello che continua ad essere errato è il riferimento alle situazioni con bassa illuminazione (accomunabili a quelle in cui il soggetto principale è più scuro del tono medio). In presenza di simili situazioni, l'esposimetro, ingannato, tenderà già di suo a sovraesporre. Sarebbe quindi opportuna una sotto-esposizione!
Marcello
PS: avrà avuto anche lo stesso nome, ma non ero io.



Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Di notte

Messaggioda maxnumero1 » 02/06/2011, 12:35

ricapitoliamo:
se il soggetto è piu chiaro dello sfondo,si sovraespone
se il soggetto è piu scuro dello sfondo,si sottoespone



Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Di notte

Messaggioda ryo » 02/06/2011, 12:45

Il discorso è molto più complicato! Non ha alcun senso parlare di sfondo. Bisogna specificare la situazione, l'inquadratura, il tipo di soggetto e, in modo particolare, il tipo di lettura di esposizione in uso!
Adesso non posso inviarti i link, ma prima ne ho allegati 3 ad una discussione in "35mm" intitolata "Minolta 7 auto" o qualche cosa del genere. Prova ad andarci a dare uno sguardo; all'ultimo in modo particolare e a tutto quello che fa riferimento all'esposizione.



Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Di notte

Messaggioda maxnumero1 » 02/06/2011, 18:55

per ora,mi sono iscritto al vostro gruppo su facebook,
ho salvato tra i preferiti il vostro sito e con calma me lo guardo
ah,dimenticavo:io adoro Napoli :D



Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Re: Di notte

Messaggioda ryo » 02/06/2011, 19:01

Forse non mi sono espresso bene. NON faccio più parte di quel club! Sono loro che continuano a mantenere online le cose che ho fatto. Ti ho segnalato il link solo per questo, non avendo altre piattaforme di condivisione!!! Io, con quel club, non ho più alcun legame!



Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Di notte

Messaggioda maxnumero1 » 02/06/2011, 20:37

non c'è problema,come ti ripeto,leggerò l'articolo





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 4 ospiti