DIA 135 400 ISO

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

DIA 135 400 ISO

Messaggioda tonyrigo » 17/02/2019, 22:40

Qualcuno le produce ancora la diapositive a colori da 400 ISO?

Ricordo che un tempo c'erano le Fujichrome Provia 400X, ma ora mi sembra non vengano più prodotte ...


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Advertisement
Avatar utente
massimof
esperto
Messaggi: 149
Iscritto il: 20/02/2012, 14:03
Reputation:
Località: Altopascio LU

Re: DIA 135 400 ISO

Messaggioda massimof » 17/02/2019, 22:46

Credo, che tolte le CN200 Rollei, oltre i 100 iso non si vada ed è già tanto che Kodak abbia rimesso in commercio la Ektacrome 100, di Fuji non c'è da fidarsi sono dei fottuti stronzi, possono togliere dal mercato quel poco che producono in qualsiasi momento in barba a tutti coloro che nel tempo hanno permesso loro di esistere!



Avatar utente
tomiko
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 07/11/2018, 0:19
Reputation:
Località: estremo nord-ovest

Re: DIA 135 400 ISO

Messaggioda tomiko » 18/02/2019, 12:44

tonyrigo ha scritto:Qualcuno le produce ancora la diapositive a colori da 400 ISO?

Ricordo che un tempo c'erano le Fujichrome Provia 400X, ma ora mi sembra non vengano più prodotte ...


La provia 400x è fuori produzione, io ne presi dei lotti direttamente dal Giappone con ancora scadenze lunghe quando qui non si trovavan già più e li misi nel congelatore, ogni tanto li tiro fuori alla bisogna e li uso con soddisfazione.

Oggi per aver 400 asa a colori devi tirare la provia 100 o la nuova e100.

In alternativa un paio d'anni fa è uscita tale pellicola prodotta da Maco, che personalmente non ho mai usato, Rollei Vario Chrome, può essere esposta a 200 0 400iso:

http://www.clickblog.it/post/223301/rollei-vario-chrome



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5719
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: DIA 135 400 ISO

Messaggioda -Sandro- » 18/02/2019, 13:36

Per carità, quella Rollei è una gran rumenta.



Advertisement
Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: DIA 135 400 ISO

Messaggioda tonyrigo » 18/02/2019, 14:18

Grazie ragazzi!

In ogni caso anche la ROLLEI non è disponibile ...

https://www.macodirect.de/en/detail/index/sArticle/5840

Cercavo DIA veloci per le foto sportive, nell'ambito della mia sperimentazione con lo sci.

Vabbè nel WE proverò con l'EKTA da 100 ISO, anche se sono pochini ... basta ci sia un pò d'ombra e si scende sotto 1/1000 a F 5,6 anche sulla neve.

I 400 ISO sarebbero l'ideale!


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Avatar utente
tomiko
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 07/11/2018, 0:19
Reputation:
Località: estremo nord-ovest

Re: DIA 135 400 ISO

Messaggioda tomiko » 18/02/2019, 14:53

tonyrigo ha scritto:Grazie ragazzi!

In ogni caso anche la ROLLEI non è disponibile ...

https://www.macodirect.de/en/detail/index/sArticle/5840

Cercavo DIA veloci per le foto sportive, nell'ambito della mia sperimentazione con lo sci.

Vabbè nel WE proverò con l'EKTA da 100 ISO, anche se sono pochini ... basta ci sia un pò d'ombra e si scende sotto 1/1000 a F 5,6 anche sulla neve.

I 400 ISO sarebbero l'ideale!


Se già non si trova più codesta Rollei vuol dire che è un pacco.
Sulla neve secondo me bastan 100 iso, se no la tiri di uno stop, se vieni qui in Vda a sciare, con la luce che c'è in questi giorni, bastan di sicuro 100 iso, ammeno che non fotografi Origone nel KL. :D



Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: DIA 135 400 ISO

Messaggioda tonyrigo » 18/02/2019, 21:31

Purtroppo non è così.

Basta pensare alla regola del 16 e se vuoi scattare a 1/1.500 sei costretto ad arrivare anche a 1600 ISO qualche rara volta ...

Diciamo che 2-400 ISO sono la normalità. 100 sono proprio stretti.

Si può scendere a 1/800, ma ingrandendo si incomincia a vedere la differenza.


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Avatar utente
tomiko
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 07/11/2018, 0:19
Reputation:
Località: estremo nord-ovest

Re: DIA 135 400 ISO

Messaggioda tomiko » 18/02/2019, 22:12

tonyrigo ha scritto:Purtroppo non è così.

Basta pensare alla regola del 16 e se vuoi scattare a 1/1.500 sei costretto ad arrivare anche a 1600 ISO qualche rara volta ...

Diciamo che 2-400 ISO sono la normalità. 100 sono proprio stretti.

Si può scendere a 1/800, ma ingrandendo si incomincia a vedere la differenza.


Se non ti bastano usa la tecnica del panning che è anche più dinamica ed interessante.



Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: DIA 135 400 ISO

Messaggioda tonyrigo » 18/02/2019, 22:17

Non si può fare il panning in una ripresa frontale...

E nello sci il panning ha senso solo in DH, nelle altre specialità la presenza dei pali rovina di fatto il panning, che comunque è poco apprezzato dal pubblico al quale sono destinate le foto (stampa, atleti, dirigenti, ecc.).


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Avatar utente
tomiko
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 07/11/2018, 0:19
Reputation:
Località: estremo nord-ovest

Re: DIA 135 400 ISO

Messaggioda tomiko » 19/02/2019, 0:13

tonyrigo ha scritto:Non si può fare il panning in una ripresa frontale...

E nello sci il panning ha senso solo in DH, nelle altre specialità la presenza dei pali rovina di fatto il panning, che comunque è poco apprezzato dal pubblico al quale sono destinate le foto (stampa, atleti, dirigenti, ecc.).


Ovvio che non si fa in una ripresa frontale. Oltre alla libera esiste anche il gigante dove i pali son abbastanza lontani e altre discipline senza pali come il freestyle o lo snowboard che ha "pali" di pochi cm comunque mi sa che se usi il digitale per questo fine ti trovi meglio anche perchè vai sulla quantità e selezioni dopo.





  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti