Differenze tra le sviluppatrici jobo

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatore: isos1977

Avatar utente
fenolo
guru
Messaggi: 517
Iscritto il: 20/10/2014, 12:58
Reputation:

Re: Differenze tra le sviluppatrici jobo

Messaggioda fenolo » 01/02/2017, 8:59

Ho ancora una ro- tank. Secondo me se non si ha bisogno del cog ovvero l'ingranaggio per il lift va quasi meglio della serie 2500 . Le spirali sono trasparenti e morbidissime nel caricamento. Anche a me si era scollato il magnete ma con un po' di silicone ho rimediato da più di 3 anni



Advertisement
Avatar utente
emigrante
guru
Messaggi: 1246
Iscritto il: 26/11/2012, 21:39
Reputation:
Località: Abruzzo

Re: Differenze tra le sviluppatrici jobo

Messaggioda emigrante » 01/02/2017, 9:49

Io il magnete lo ho riattaccato con della colla bicomponente (acciaio liquido, mi pare) e sembra tenere.

Ciao
Marco



Avatar utente
foto apprendista
guru
Messaggi: 596
Iscritto il: 27/11/2011, 14:47
Reputation:
Località: Cefalu' (PA)

Re: Differenze tra le sviluppatrici jobo

Messaggioda foto apprendista » 01/02/2017, 16:56

E la differenza con quelle basculanti quale sarebbe?
Ma il magnete è incollato? Su youtube ho visto un video dove il magnete è ad incastro...


Foto apprendista aka Antonio Conti

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5549
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Differenze tra le sviluppatrici jobo

Messaggioda -Sandro- » 01/02/2017, 18:00

Il magnete è incollato solo sulle ro-tank (che sono le uniche che puoi montare sulla CPA), su tutte le altre (serie 1500,2500,2800) è a pressione.
Le tank moderne sono più pratiche perché il tappo si chiude con un collare a scatto anziché a vite come sulle rotank. Spirali e assi non sono compatibili tra le due serie.



Advertisement
Avatar utente
Perbacco
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 30/10/2016, 19:05
Reputation:

Re: Differenze tra le sviluppatrici jobo

Messaggioda Perbacco » 06/02/2017, 16:29

Ho una Jobo CPE2, vorrei provare a sviluppare negativi B/N 6x6 Acros e Fp4 con HC110 naturalmente facendo tutte le prove del caso per determinare diluizioni, tempi e velocità di rotazione.
Qualcuno ha provato? con esiti positivi?........o sono accoppiate da scartare a priori.
Grazie



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5549
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Differenze tra le sviluppatrici jobo

Messaggioda -Sandro- » 06/02/2017, 19:16

Nella jobo puoi sviluppare tutto con tutto, esattamente come con le tank manuali. Devi solo fare un po' di prove per determinare i tempi adeguati. La velocità di rotazione deve essere la più bassa possibile.



Avatar utente
foto apprendista
guru
Messaggi: 596
Iscritto il: 27/11/2011, 14:47
Reputation:
Località: Cefalu' (PA)

Re: Differenze tra le sviluppatrici jobo

Messaggioda foto apprendista » 06/02/2017, 21:25

Cpa arrivata oggi sembra in ottime condizioni
Un paio di domande:
In rete si trova il manuale?
Il motorino che fa ruotare la tank non è proprio silenzioso,è normale?
Appena l'ho accesa faceva un po' di fatica a partire,poi una volta che ha cominciato a girare si è normalizzata,presumo perché ferma da un po'...


Foto apprendista aka Antonio Conti

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5549
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Differenze tra le sviluppatrici jobo

Messaggioda -Sandro- » 07/02/2017, 0:12

Il manuale non serve è una macchina semplice, se hai dubbi chiedi, in rete non si trova è roba troppo vecchia.
Se il motore è rumoroso, va smontato e bisogna ingrassare il riduttore perché il grasso sarà indurito (sperando sia smontabile).



Avatar utente
foto apprendista
guru
Messaggi: 596
Iscritto il: 27/11/2011, 14:47
Reputation:
Località: Cefalu' (PA)

Re: Differenze tra le sviluppatrici jobo

Messaggioda foto apprendista » 07/02/2017, 8:04

Allora chiedo....mi dai info su smontaggio ed ingrassaggio?


Foto apprendista aka Antonio Conti

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5549
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Differenze tra le sviluppatrici jobo

Messaggioda -Sandro- » 07/02/2017, 8:37

Non conosco la macchina, quindi solo linee generiche.

Di solito quelle macchine sono in due pezzi avvitati, quindi individua le viti e smontala.
Poi localizzato il motoriduttore, osservalo, solitamente c'è una cassa con un coperchio avvitato che mette in luce gli ingranaggi.
Attento ai rasamenti sull'asse (rondelle calibrate). Devi rimetterle nella loro posizione e stare attento a non perderle quando smonti. Niente olio, solo grasso per ingranaggi, con il quale umetterai anche la bronzina dell'asse sul coperchio.





  • Advertisement

Torna a “Accessori vari per camera oscura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite