Doppia esposizione

Racconta un tuo scatto, le scelte prese, l'inquadratura, il soggetto, la tecnica di sviluppo e la metodologia di stampa...

Moderatore: etrusco

Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 510
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Doppia esposizione

Messaggioda stefnerv » 20/06/2015, 18:18

Ho scattato due rulli di ilford 400 cercando di fare doppie esposizione . Il risultato e' stato molto deludente, di due rulli si salva solo una foto che metto sotto . Ho usato la regola della mezza per posa.
uploadfromtaptalk1434817045539.jpg
uploadfromtaptalk1434817045539.jpg (16.57 KiB) Visto 4636 volte



Advertisement
Avatar utente
ghiro1985
guru
Messaggi: 555
Iscritto il: 25/09/2013, 17:54
Reputation:
Località: trottola tra Valcamonica e Monza

Re: Doppia esposizione

Messaggioda ghiro1985 » 20/06/2015, 19:15

Perché? Le altre come sono uscite per dire che sono da scartare? Troppo chiare.. Troppo scure.. Etc..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 510
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Re: R: Doppia esposizione

Messaggioda stefnerv » 20/06/2015, 21:48

Molte sono sovraesposte e non si capisce nulla altre sottoesposte ma la maggiorparte non si capisce il soggetto



Avatar utente
ghiro1985
guru
Messaggi: 555
Iscritto il: 25/09/2013, 17:54
Reputation:
Località: trottola tra Valcamonica e Monza

Re: Doppia esposizione

Messaggioda ghiro1985 » 20/06/2015, 22:04

Beh le multi esposizioni funzionano bene quando non ci sono troppe cose nelle immagini sennò esce un garbuglio incomprensibile. Per le sovraesposizioni e le sottoesposizioni potrebbe essere un errore di esposizione.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 510
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Re: R: Doppia esposizione

Messaggioda stefnerv » 21/06/2015, 21:24

Sono molto difficili le doppie esposizioni . Mi piacerebbe anche suggerinenti . Ad esempio e' corretto.esporre alla meta dell esposizione o questo e' la sezione svagliata per queste domande ?



Avatar utente
ghiro1985
guru
Messaggi: 555
Iscritto il: 25/09/2013, 17:54
Reputation:
Località: trottola tra Valcamonica e Monza

Re: Doppia esposizione

Messaggioda ghiro1985 » 21/06/2015, 22:40

Più che difficili secondo me sono un pó aleatorie. Non credo ci sia una tecnica "ufficiale" se così la vogliamo chiamare. Direi che gioca un ruolo fondamentale la corretta esposizione perché credo che, ad esempio, se il tuo esposimetro punta su degli elementi molto luminoso o, al contrario, molto bui e poi scatti spostando la macchina anche di poco avrai due immagini sovraesposte entrambe "sballate" quindi il risultato finale non potrà che essere a sua volta errato. Inoltre devi considerare che se c'è poca luce, in entrambi gli scatti le parti in ombra difficilmente impressioneranno la pellicola (alla fine scatti alla metà del tempo), lasciando quindi parti nere o comunque molto scure e senza dettagli. Secondo me devi tenere conto che molte immagini verranno perse.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 510
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Re: R: Doppia esposizione

Messaggioda stefnerv » 22/06/2015, 9:56

Scatto ancora un paio di rulli poi, dalle stampe che ho fatto un po di idee mi sono venute !!!



Avatar utente
claudiamoroni
guru
Messaggi: 638
Iscritto il: 02/05/2012, 17:50
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: Doppia esposizione

Messaggioda claudiamoroni » 20/07/2015, 3:15

Ciao! Mi spiace di non aver risposto prima benché questa sia una delle sezioni del forum che dovrei "animare", ma sono stata un po' impegnata.

Tornando alla questione, secondo me, per fare delle doppie esposizioni soddisfacenti, sarebbe meglio se partissi già con un'idea di cosa vuoi ottenere e ti segnassi scatto per scatto il soggetto, le condizioni di luce e l'esposizione.

Con pellicole in rullo, hai più possibilità se decidi di scattare il rullino intero, segnandoti man mano cosa fotografi, per poi ricaricarlo e scattarci sopra nuovamente, piuttosto che fare doppie esposizioni consecutive.

Se scatti in 35 mm, ti conviene usare la stessa macchina, facendo un segnetto col pennarello indelebile nel punto in cui hai iniziato a caricare la pellicola.

Per il mio primo esperimento (anni e anni fa, vedi foto sotto) non lo feci e, pur usando la stessa macchina, i fotogrammi non uscirono perfettamente sovrapposti e dovetti tagliare i lati (e a quel punto decisi di fare un crop quadrato, già che c'ero)

Immagine

Immagine

In questo caso, feci posare la modella davanti uno sfondo nero non illuminato, regolando l'esposizione affinché lei fosse correttamente esposta e lo sfondo risultasse come ombra senza dettagli (quindi trasparente sul negativo).
Esponendo nuovamente la pellicola con altre inquadrature, nelle foto finali queste appaiono più evidenti nelle zone non esposte precedentemente (ossia lo sfondo).

Invece in quest'altra immagine di un servizio successivo, la scena con la modella è stata esposta correttamente e la seconda immagine è stata sottoesposta per evitare che andasse a coprire troppo quella principale.

Immagine

Infine con il banco ottico puoi direttamente disegnare dei riferimenti sul vetro smerigliato con un pennarello cancellabile a secco (quelli che si usano per scrivere sulle lavagne magnetiche).

La foto qui sotto l'ho fatta cosí, fotografando prima un manichino di plastica nera lucida col seno e in seguito il ragazzo (membro di una band).
La combinazione di manichino nero lucido con alte luci bruciate e ragazzo con maglietta nera senza dettagli ha creato l'illusione che il ragazzo abbia il torso di plastica coi seni.
Col senno del poi, sarebbe stato meglio fotografare il manichino su uno sfondo nero, cosí da evitare la comparsa delle linee della testa e delle spalle sullo sfondo bianco.

Immagine

Ovviamente niente ti vieta di fotografare la stessa persona due volte, magari variando la distanza e l'inquadratura, ma, secondo me, l'effetto e' parecchio pacchiano (come in questa foto sotto che scattai tanti anni fa e ora mi fa ridere per quanto e' brutta)

Immagine

Per quanto riguarda i paesaggi, se vuoi ottenere un effetto abbastanza pacchiano, ma "sognante", come in queste due immagini di Zeb Andrews, basta esporre la stessa immagine due volte sottoesponendo di uno stop, una volta a fuoco e l'altra fuori fuoco.

Altrimenti puoi fotografare la stessa immagine due volte, girando la fotocamera affinchè le due immagini risultino ribaltate (vedi qui un esempio, sempre di Zeb Andrews)

Un'altra tecnica consiste nel fotografare lo stesso landmark da diversi punti di vista/usando diverse lunghezze focali, come in queste immagini di Frank Machalowski

Immagine

Immagine

Immagine

O fotografare con la stessa inquadratura, ma tante esposizioni, un luogo dove passa molta gente per ottenere questo tipo di risultati (immagini di Frank Machalowski)

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Infine, ecco degli esempi di esposizioni multiple "paesaggistiche" a colore, dal photostream di Rob Birze

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

In conclusione, non c'è una regola per l'esposizione delle doppie/multiple esposizioni che funzioni in ogni caso, bisogna imparare a previsualizzare un minimo il risultato che si vuole ottenere e regolare l'esposizione di conseguenza.


"All animals are equal but some animals are more equal than others" George Orwell

Avatar utente
marcotre
guru
Messaggi: 332
Iscritto il: 11/01/2013, 16:04
Reputation:

Re: Doppia esposizione

Messaggioda marcotre » 20/07/2015, 8:56

Grazie Claudia, molto interessante il tuo intervento.
Marco



Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 510
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Re: R: Doppia esposizione

Messaggioda stefnerv » 20/07/2015, 11:31

Belle foto , tentero ' ma non ho acquisito una tecnica tale . Posso usare solo la mia macchina richo c500 , che ha la possibilita' di eseguire la doppia esposizione .





  • Advertisement

Torna a “Racconta uno scatto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti