Dorsi KIEV su HASSELBLAD

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4695
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Dorsi KIEV su HASSELBLAD

Messaggioda impressionando » 19/10/2018, 22:34

Elmar Lang ha scritto:Però, mica tutti possono permettersi il Rolex o i trapani Metabo (serie made in Germany)...

Non conosco i trapani sovietici ma penso che un trapano promozionale lidl sia piu preciso di un rinomato vostok sovietico. ;)



Advertisement
Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2831
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Dorsi KIEV su HASSELBLAD

Messaggioda Elmar Lang » 20/10/2018, 8:01

Infatti, il mio trapano elettrico non è Vostok, ma prodotto dal VEB-WMW Schmalkalden (DDR). Precisissimo ed indistruttibile, lo ho dal 1984.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: Dorsi KIEV su HASSELBLAD

Messaggioda tonyrigo » 20/10/2018, 8:07

Ciao ENZO,

ma allora questi dorsi KIEV vanno su sulle HASSELBLAD serie V?

Dalle foto quelli in questione sembrerebbero identici a quello che ho su di una 500 C, che è a sua volta diverso dalle 500 C/M e successive.

In quello della 500 C e della KIEV al posto della leva estraibile (C/M) di colore nero per l'avanzamento dopo il caricamento della carta sul rullo c'è un piccolo manettino di metallo.


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Avatar utente
-MarcoN-
esperto
Messaggi: 223
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Dorsi KIEV su HASSELBLAD

Messaggioda -MarcoN- » 20/10/2018, 8:46

Qui (http://www.wikiwand.com/it/Hasselblad) è raffigurata una 1600f. Si può vedere, anche se poco, il magazzino uguale al Kiev. Questa primissima serie di distingue per la distanza tra i due piccoli oblò (numero e armatura) sul lato dx. Tutte le successive serie hanno i due oblò vicini, e non distanziati come sui Kiev. Questi hanno anche la copertura della finestrella posteriore con solo indicatore asa e senza inserto colorato. Le serie successive sono compatibili sia con le 1600/1000f che con 500c, ma non viceversa (esattamente come per le Kiev).


M. N.

Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4695
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Dorsi KIEV su HASSELBLAD

Messaggioda impressionando » 20/10/2018, 13:23

Elmar Lang ha scritto:Infatti, il mio trapano elettrico non è Vostok, ma prodotto dal VEB-WMW Schmalkalden (DDR). Precisissimo ed indistruttibile, lo ho dal 1984.

Il vostok è un orologio



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2831
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Dorsi KIEV su HASSELBLAD

Messaggioda Elmar Lang » 20/10/2018, 13:41

Lo so.
Peraltro, Vostok è anche una navicella spaziale Sovietica e fu il nome di vari prodotti dell'URSS.
Visto che facevi cenno ai trapani, nulla mi vietava di pensare che nell'immensa produzione Sovietica, vi sia stata una serie di trapani marcata appunto Vostok.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4695
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Dorsi KIEV su HASSELBLAD

Messaggioda impressionando » 20/10/2018, 13:48

La mia ignoranza in fatto di trapani sovietici è sconfinata. Mai visto o toccato un trapano sovietico quindi non mi è possibile nemmeno dare un giudizio estetico.



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2831
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Dorsi KIEV su HASSELBLAD

Messaggioda Elmar Lang » 20/10/2018, 14:10

Di utensileria Sovietica, ne so poco anch'io: avevo solo un trapano di precisione da modellismo ed un traforo elettrico. Entrambi buoni.
Come detto, il mio utensile perforatore "pesante" era prodotto dal VEB Schmalkalden (DDR).


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
-MarcoN-
esperto
Messaggi: 223
Iscritto il: 09/08/2017, 19:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Dorsi KIEV su HASSELBLAD

Messaggioda -MarcoN- » 20/10/2018, 18:11

@
Avatar utente
tonyrigo
cosa vuol dire "a specchio"? Intendi forse con otturatore sul piano focale (da cui "f")? Comunque, a mio parere i primi magazzini della "f" non dovrebbero essere compatibili con le successive "c", mentre già la seconda serie di magazzini, coevi alle 1000f, dovrebbero essere compatibili (verificare la conformazione dei due oblò) - quindi anche i Kiev attuali non sono compatibili con la Hasselblad. Esiste una serie, che io non ho mai provato, che viene modificata dalla Arax appositamente per diventare compatibili, ma ignoro la natura dell'intervento - anzi sarei piuttosto curioso. Qui bisogna un po' decidere di fidarsi del venditore, perchè dal sito di Arax questi magazzini non sono venduti a pochi soldi.

Il problema dei magazzini Kiev non è specificamente la guarnizione, che ovviamente con il tempo si deteriora, ma è la qualità dei materiali con cui sono costruiti gli ingranaggi e le molle che costituiscono il delicato meccanismo interno. Non è infrequente la rottura di una molla o dei denti di un ingranaggio o di una camma o altro. Quando dico che non è infrequente, intendo che capita praticamente con tutti i magazzini... Probabilmente i più vecchi, quelli della "salyut", praticamente indistinguibili dai normali, se non dai caratteri dei numeri di serie, sono costruiti con migliore qualità.


M. N.

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4484
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Dorsi KIEV su HASSELBLAD

Messaggioda graic » 20/10/2018, 18:23

La Hartblei vende i magazzini modificati per la Hasselblad quelli venduti da Arax sono standard, circa l'intervento non so neanche io di cosa si tratti ma lessi il post su un forum in cui un signore diceva che ne aveva modificat lui stesso con l'uso del Dremel :-?


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.



  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti