Dubbio su variazione temperatura della soluzione sviluppo

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11637
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Dubbio su variazione temperatura della soluzione svilupp

Messaggioda Silverprint » 03/02/2015, 14:10

È una tabella generica. Non è valida, con precisione, per nessuna accoppiata, dato che non tutti i componenti dei rivelatori reagiscono nello stesso identico modo alla variazione di temperatura. Chiaramente l'errore è tanto più grande quanto più è ampia la variazione di temperatura. Con variazioni modeste l'errore è modesto, tollerabile e mediamente inferiore ad altri normali errori.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
Gvido
esperto
Messaggi: 204
Iscritto il: 18/06/2014, 12:55
Reputation:
Località: Siena

Re: Dubbio su variazione temperatura della soluzione svilupp

Messaggioda Gvido » 03/02/2015, 15:03

Grazie mille a entrambi! Ero alla ricerca di un metodo per aggiustare i tempi di sviluppo con varie temperature (dai 19 ai 22 gradi soprattutto) senza dover andare "a naso". Esistono metodi più precisi per calcolare queste variazioni, ma che non siano per forza legati a una specifica coppia pellicola/rivelatore?



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11637
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Dubbio su variazione temperatura della soluzione svilupp

Messaggioda Silverprint » 03/02/2015, 17:06

No, non esiste. Per altro risultati assolutamente identici al variare della temperatura non sono possibili neanche correggendo per la singola accoppiata.

Non credo però che per variazioni di +/- 1°C serva qualcosa che dia più precisione di quella della tabella. Un conto è il discorso chimico-fisico, altra la precisione che serve in pratica, anche ai più pignoli. ;)


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Gvido
esperto
Messaggi: 204
Iscritto il: 18/06/2014, 12:55
Reputation:
Località: Siena

Re: Dubbio su variazione temperatura della soluzione svilupp

Messaggioda Gvido » 03/02/2015, 17:23

A dir la verità, questo mi conforta #:-s mi stamperò quella tabella!



Advertisement
Avatar utente
Lore88
fotografo
Messaggi: 53
Iscritto il: 30/12/2014, 18:01
Reputation:
Località: Carrara (MS)

Re: Dubbio su variazione temperatura della soluzione svilupp

Messaggioda Lore88 » 03/02/2015, 17:51

Silverprint ha scritto:Non credo però che per variazioni di +/- 1°C serva qualcosa che dia più precisione di quella della tabella.


Menomale :D





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite