Durata bagno fissaggio carta

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
md88xanalogico
appassionato
Messaggi: 27
Iscritto il: 14/03/2012, 12:37
Reputation:

Durata bagno fissaggio carta

Messaggioda md88xanalogico » 26/06/2012, 19:25

Ciao a tutti,
scusate se propongo questo argomento probabilmento già affrontato più volte.
Come faccio a sapere/capire quando il bagno di fissaggio per la carta è esarito/si sta esaurendo?

Grazie e ciao!



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11612
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Durata bagno fissaggio carta

Messaggioda Silverprint » 26/06/2012, 19:37

Ciao!

Per gli usi normali di solito è indicata sulle confezioni una capacità espressa in superficie, in numero di fogli di una certa misura, o rulli/formati di pellicola. La capacità cambia a seconda della diluizione e a seconda del materiale: il quantitativo massimo di argento disciolto accettabile è diverso per la carta politenata, la carta baritata o la pellicola.
Inoltre per le stampe su carta baritata che abbiano bisogno di elevati standard di conservazione ci sono ulteriori indicazioni da seguire. Ilford ne parla diffusamente e ho riportato i dati da poco in questo thread: test-fissaggio-t2673.html

Un buon modo per operare in sicurezza e risparmiare (valido se si lavora con una certa frequenza) è la rigenerazione, sulle istruzioni del fissaggio di solito sono riportate le quantità per la rigenerazione.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Stefano B
esperto
Messaggi: 139
Iscritto il: 07/02/2012, 14:50
Reputation:

Re: Durata bagno fissaggio carta

Messaggioda Stefano B » 27/06/2012, 12:07

approfitto di questo argomento gia aperto con una soluzione si puo tranquillamente fissare sia rullini che carta? cioe se con un litro le fisso entrambi non ci sono problemi



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11612
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Durata bagno fissaggio carta

Messaggioda Silverprint » 27/06/2012, 12:21

Ciao Stefano,

Tecnicamente non tanti, ma ricorda che per la carta baritata l'argento disciolto non dovrebbe superare i 2 gr/l, mentre per la politenata o i negativi la quantità può anche essere più del doppio...
Insomma se si tratta poco materiale non è un problema, se invece si sfrutta a fondo diventa proprio difficile regolarsi sull'effettivo sfruttamento che il fissaggio ha avuto.

Io poi non ne vedo tanto il motivo... un po' dura (specialmente alle concentrazioni alte), non credo che risparmieresti visto che l'esaurimento dipende dalla superficie trattata.
Se il problema è il risparmio e lavori in camera oscura almeno una volta a settimana la soluzione giusta è la rigenerazione.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
md88xanalogico
appassionato
Messaggi: 27
Iscritto il: 14/03/2012, 12:37
Reputation:

Re: Durata bagno fissaggio carta

Messaggioda md88xanalogico » 27/06/2012, 12:47

Fatemi capire, per un uso saltuario che può farne un amatore, come faccio a regolarmi di non aver superato la concentrazione limite/superficie massima indicata trattata fra provini e stampe di formati diversi?

Grazie!



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11612
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Durata bagno fissaggio carta

Messaggioda Silverprint » 27/06/2012, 12:53

Eh... se mischi tutto mi pare impossibile, anche perché, come detto quanto il fissaggio si può riusare dipende dal materiale che ci si tratta.
Credo sia meglio tenere carta e pellicola separate, visto che il costo non cambia dov'è il problema?


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
md88xanalogico
appassionato
Messaggi: 27
Iscritto il: 14/03/2012, 12:37
Reputation:

Re: Durata bagno fissaggio carta

Messaggioda md88xanalogico » 27/06/2012, 12:58

Io mi riferisco sempre alla soluzione solo per la stampa! :)



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11612
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Durata bagno fissaggio carta

Messaggioda Silverprint » 27/06/2012, 13:01

Ah! Non avevo capito, scusa.
Devi contare la superficie trattata, per non stare a contare i pezzettini conta direttamente fogli consumati.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 2 ospiti