Durata carta

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Danielegb
appassionato
Messaggi: 28
Iscritto il: 17/11/2017, 12:53
Reputation:

Durata carta

Messaggioda Danielegb » 17/11/2017, 13:34

ciao,

mio primo post e prima domanda.
come già scritto nella presentazione, sono alle primissime armi con sviluppo e stampa b/n.

sono riuscito a recuperare l'attrezzatura completa per sviluppo e stampa, mi hanno dato anche della carta Ilford.
La persona che mi ha dato il tutto dice che è vecchia di 15 anni.

Quindi la domanda è , la carta è ancora buona (ovviamente se non ha preso luce)? ha una scadenza?

Per fare il mio primo tentativo pensavo di prendere la chimica tutta della ilford, non so se faccio bene.
vorrei andare su qualcosa di non troppo complicato.
ci sono tanti prodotti e non è facile capire quale scegliere, almeno per l'inizio.

Aspetto i vostri consigli :-)



Advertisement
Avatar utente
ghiro1985
guru
Messaggi: 546
Iscritto il: 25/09/2013, 17:54
Reputation:
Località: trottola tra Valcamonica e Monza

Re: Durata carta

Messaggioda ghiro1985 » 17/11/2017, 14:51

Se non ha preso luce sarà utilizzabile ma credo che i risultati potrebbero essere "imprecisi", nel senso che non avrai la certezza della ripetibilità dei risultati.
Per i chimici, l'unica cosa che mi viene da consigliatri, è di stare sui nomi "famosi"; non tanto perchè siano migliori degli altri, ma perchè almeno troverai agevolmente tutte le informazioni che potrebbero servirti ed in caso di dubbi sarà più facile ricevere aiuti.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 10850
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Durata carta

Messaggioda Silverprint » 17/11/2017, 15:28

ghiro1985 ha scritto:Se non ha preso luce sarà utilizzabile ma credo che i risultati potrebbero essere "imprecisi", nel senso che non avrai la certezza della ripetibilità dei risultati.
Per i chimici, l'unica cosa che mi viene da consigliatri, è di stare sui nomi "famosi"; non tanto perchè siano migliori degli altri, ma perchè almeno troverai agevolmente tutte le informazioni che potrebbero servirti ed in caso di dubbi sarà più facile ricevere aiuti.
Che sia utilizzabile mi pare una vana speranza.
Come minimo sarà velata.

Compra tutto nuovo. Ti conviene.

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Bludiprua
fotografo
Messaggi: 98
Iscritto il: 30/08/2013, 15:14
Reputation:
Località: Padova

Re: Durata carta

Messaggioda Bludiprua » 17/11/2017, 15:39

Danielegb ha scritto:ciao,
La persona che mi ha dato il tutto dice che è vecchia di 15 anni.
Quindi la domanda è , la carta è ancora buona (ovviamente se non ha preso luce)? ha una scadenza?
Aspetto i vostri consigli :-)


Io 15 giorni fa ho buttato al macero almeno 200-300 euro di carta ilford e altro, tutta velata.
Alcuni pacchi erano senza dubbio del 2005-2006, per cui meno di 15 anni.
Prendi un foglio da ogni pacco, lo tagli in due, uno lo sviluppi a fondo e poi lo fissi, l'altro lo fissi e basta, poi li sovrapponi, se uno è più scuro, di dispiace, ma butti tutto.
15 anni sono tanti a meno che la carta non sia rimasta in frigorifero.



Avatar utente
Danielegb
appassionato
Messaggi: 28
Iscritto il: 17/11/2017, 12:53
Reputation:

Re: Durata carta

Messaggioda Danielegb » 17/11/2017, 16:56

ghiro1985 ha scritto:Se non ha preso luce sarà utilizzabile ma credo che i risultati potrebbero essere "imprecisi", nel senso che non avrai la certezza della ripetibilità dei risultati.
Per i chimici, l'unica cosa che mi viene da consigliatri, è di stare sui nomi "famosi"; non tanto perchè siano migliori degli altri, ma perchè almeno troverai agevolmente tutte le informazioni che potrebbero servirti ed in caso di dubbi sarà più facile ricevere aiuti.



quindi ilford dovrebbe andare bene immagino.
appena ho tutte le idee in chiaro acquisto il tutto e faccio delle prove con la carta vecchia, magari anche se non più buona posso iniziare per fare le prove , tanto per prenderci la mano.



Avatar utente
Kirk84
fotografo
Messaggi: 50
Iscritto il: 03/04/2014, 12:41
Reputation:
Località: Latina

Re: Durata carta

Messaggioda Kirk84 » 17/11/2017, 17:41

Tempo fà mi avevano regalato un pacco sigillato di Ilford multrigrade IV RC,aveva almeno 10 anni. Non le ho usate per cose molto "importanti"....ma le stampe non sono venute male... Certo le variabili sono molte,quindi non è detto che siano utilizzabili o da buttare... :-)



Avatar utente
ghiro1985
guru
Messaggi: 546
Iscritto il: 25/09/2013, 17:54
Reputation:
Località: trottola tra Valcamonica e Monza

Re: Durata carta

Messaggioda ghiro1985 » 17/11/2017, 17:52

Danielegb ha scritto:quindi ilford dovrebbe andare bene immagino.
appena ho tutte le idee in chiaro acquisto il tutto e faccio delle prove con la carta vecchia, magari anche se non più buona posso iniziare per fare le prove , tanto per prenderci la mano.

Assolutamente si.. io non uso chimica ILFORD quindi non saprei consigliarti cosa è meglio per iniziare.. ma sono molto usate quindi non avrai problemi a reperire sia il materiale che le informazioni per usarlo al meglio.

Per quanto attiene la carta è molto probabile che come dice Silverprint potrebbe essere velata ma per iniziare ad apprendere le basi direi che potresti comunque usarla.
Anche io sto utilizzando della carta vecchia (ilford e tetenal) che mi hanno regalato di cui non ho idea dell'età. Chiaro che non raggiungo risultati "fine print" (non solo per la carta vecchia ma anche per scarsa capacità mia :D ) ma i risultati che ottengo direi che sono più che soddisfacenti per i miei standard e per l'utilizzo che ne faccio (appendo qualche foto in casa e regalo ad amici...).

P.S. domani proverò a fare il test suggerito per verificare la velatura della mia carta



Avatar utente
Ri.Co.
guru
Messaggi: 546
Iscritto il: 06/09/2015, 23:36
Reputation:

Re: Durata carta

Messaggioda Ri.Co. » 17/11/2017, 19:28

Si, se deve prendere la mano con il processo in senso generale, tempistiche, gestualità, ok ci può stare, ma se la carta è velata fare un provino scalare diventa difficile, non sai quando finiscono le alte luci e quando inizia la velatura.
Se fosse poco poco velata, esiste almeno un prodotto "antivelo", l'ho usato ed è accettabile per uno uso hobbystico, rallenta, tra l'altro, abbastanza il tempo di comparsa.



Avatar utente
Danielegb
appassionato
Messaggi: 28
Iscritto il: 17/11/2017, 12:53
Reputation:

Re: Durata carta

Messaggioda Danielegb » 17/11/2017, 20:38

Ottimo, grazie per le info.

Altra domanda :-)
Per i chimici, sono usa e getta, ma per ogni singola stampa oppure si usa lo stesso più volte, tra provino scalare e altro mi sembra di capire che si fanno più tentativi prima di avere la stampa definitiva.



Avatar utente
ghiro1985
guru
Messaggi: 546
Iscritto il: 25/09/2013, 17:54
Reputation:
Località: trottola tra Valcamonica e Monza

Re: Durata carta

Messaggioda ghiro1985 » 17/11/2017, 20:58

Si, i chimici per la stampa sono riutilizzabili! Altrimenti in una sessione di stampa si farebbe fuori mezza cisterna.. e per chi come me ha spazio giusto per ingranditore e bacinelle avrebbe già abbandonato il progetto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: beppegallo e 1 ospite