durata e esposizione MONOBATH ARS-LAB

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
tonyrigo
esperto
Messaggi: 128
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

durata e esposizione MONOBATH ARS-LAB

Messaggioda tonyrigo » 12/06/2017, 6:56

Ho da un mesetto iniziato a provare il monobagno in oggetto e, casomai potesse servire a qualcuno, vorrei dare un piccolo contributo condividendo queste informazioni che sono conseguenti ad una email di risposta del produttore ad un paio di mie precise richieste.

Durata:
Il monobagno dura, una volta miscelato, almeno 4 settimane e non 2 come scritto prudenzialmente nelle istruzioni.
Nel mio caso 4 settimane fa ho sviluppato un HP5 e ieri due PF4 ed un HP5 senza problemi.

Esposizione:
Sempre la casa mi ha consigliato di esporre a 400 ISO la HP5 ed a 160 la FP4 ed a mio parere hanno ragione.



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 7573
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: durata e esposizione MONOBATH ARS-LAB

Messaggioda chromemax » 12/06/2017, 10:46

Com'è il contrasto?
I rulli di FP-4 che ho fatto io sono praticamente instampabili per il contrasto eccessivo.



Avatar utente
tonyrigo
esperto
Messaggi: 128
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: durata e esposizione MONOBATH ARS-LAB

Messaggioda tonyrigo » 12/06/2017, 11:37

Su FP4 c'è più contrasto che su HP5, ma sono assolutamente lavorabili.

Tieni però conto che io mi fermo alla fase sviluppo come analogico, poi passo allo scanner e lavoro i files in digitale.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 7573
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: durata e esposizione MONOBATH ARS-LAB

Messaggioda chromemax » 12/06/2017, 14:08

tonyrigo ha scritto:Tieni però conto che io mi fermo alla fase sviluppo come analogico, poi passo allo scanner e lavoro i files in digitale.

Ah, ok. Grazie



Avatar utente
Kirk84
fotografo
Messaggi: 77
Iscritto il: 03/04/2014, 12:41
Reputation:
Località: Latina

Re: durata e esposizione MONOBATH ARS-LAB

Messaggioda Kirk84 » 09/01/2018, 11:14

tonyrigo ha scritto:Ho da un mesetto iniziato a provare il monobagno in oggetto e, casomai potesse servire a qualcuno, vorrei dare un piccolo contributo condividendo queste informazioni che sono conseguenti ad una email di risposta del produttore ad un paio di mie precise richieste.

Durata:
Il monobagno dura, una volta miscelato, almeno 4 settimane e non 2 come scritto prudenzialmente nelle istruzioni.
Nel mio caso 4 settimane fa ho sviluppato un HP5 e ieri due PF4 ed un HP5 senza problemi.

Esposizione:
Sempre la casa mi ha consigliato di esporre a 400 ISO la HP5 ed a 160 la FP4 ed a mio parere hanno ragione.


Esponendo la fp4 a 160 hai notato una diminuizione del contrasto? Per ora ne ho provata una alla sensibilità nominale di 125,ma in effetti è uscita piuttosto contrastata col monobath. Non ho avuto ancora modo di provare a stamparla in camera oscura.... Però il prossimo rullino di fp4 pensavo di provarlo a 160.
grazie
Daniele





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite