Durst Coterm....problema temperatura addio?

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
wiz
esperto
Messaggi: 141
Iscritto il: 12/10/2010, 9:13
Reputation:

Re: Durst Coterm....problema temperatura addio?

Messaggio da wiz »

etrusco ha scritto:il problema è proprio quello che in garage (la mia CO) ho H20 fredda e l'inverno è MOLTO fredda.....
Il metodo indicato da Stormy è fattibile e, se non ricordo male, esisteva un regolo calcolatore adatto allo scopo fatto per il trattamento del Ciba. Comunque sia non è scevro di "pericoli"
il passaggio da una temperatura all'altra con possibili slittamenti di colore ed altro.

Non ho mai fatto il trattamento colori - mi è bastato lavorare (gratuitamente) in un laboratorio di un caro amico per una decina di anni - ma da quello che so e ricordo il
controllo rigoroso della temperatura è una regola. Se lo vuoi fare tanto per provare sia pure, ma se vuoi ottenere dei buoni risultati non puoi prescindere da una adeguata attrezzatura.

Dia, carta o negativi: da dove parti?

Ciao
W



Avatar utente
stormy
guru
Messaggi: 617
Iscritto il: 31/01/2010, 11:52
Reputation:

Re: Durst Coterm....problema temperatura addio?

Messaggio da stormy »

Una alternativa, sarebbe quella di usare un fornello magari elettrico, e un bella pentola d'acqua capiente, ad ogni modo,sopratutto per il BN non è fondamentale la precisione assoluta...
Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace, l'intelligenza e la Verità. (M. K. Gandhi)
Per me nessun colore avrà mai tinte piu forti del bianco e nero (Alex Del Piero)
flickr
Immagine

Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4654
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Durst Coterm....problema temperatura addio?

Messaggio da etrusco »

Il fornellino elettrico già lo uso ma non ha un termostato e se non sto attento l'acqua arriva all'ebollizione .... :-)

Cmq per il BN alla fine sono sempre riuscito ad ottenere buoni risultati perchè, come dice stormy, non è il grado in più o in meno a cambiare la cosa...

La "yogurtiera" l'ho presa perchè vorrei provare a sviluppare qualche rullo a colori, senza grandi pretese ovviamente!
ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
wiz
esperto
Messaggi: 141
Iscritto il: 12/10/2010, 9:13
Reputation:

Re: Durst Coterm....problema temperatura addio?

Messaggio da wiz »

etrusco ha scritto:
La "yogurtiera" l'ho presa perchè vorrei provare a sviluppare qualche rullo a colori, senza grandi pretese ovviamente!
Per prepararmi le emulsioni in casa, non avendo i soldi per prendermi un "banco" termostatato, ho per anni utilizzato una vera yogurtiera
comprata usata. Ora la uso per farmi un tipo particolare di yogurt che non si trova in commercio.

Un altro attrezzo interessante è lo scalda biberon, ne ho raccattati diversi e alcuni anno anche un "efficiente" termostato.

Non so perché mi ostino a dare ottimi consigli gratuti. Nel senso di gratis. :mrgreen:

Ciao
W

Avatar utente
alfdesid
fotografo
Messaggi: 36
Iscritto il: 03/12/2010, 10:53
Reputation:

Re: Durst Coterm....problema temperatura addio?

Messaggio da alfdesid »

Una cosa vorrei capire : se si riempie d'acqua il contenitore dove vanno i 10 portareagenti, quella grossa ventola non diventa una specie di fuoribordo?

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10102
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Durst Coterm....problema temperatura addio?

Messaggio da chromemax »

Mi sa che funziona ad aria

gongolo
esperto
Messaggi: 174
Iscritto il: 18/01/2011, 18:15
Reputation:

Re: Durst Coterm....problema temperatura addio?

Messaggio da gongolo »

Avevo lo stesso problema , in CO non avevo acqua calda. Riuscii a risolvere il problema "scippando" ai miei figli, lo scaldabiberon elettrico, termostatabile, per portare a temperatura i chimici. Problemi risolti:Meditate gente, meditate. Un saluto a tutti

Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4654
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Durst Coterm....problema temperatura addio?

Messaggio da etrusco »

Si, funziona ad aria ma non è che sia granché ... Proprio perché l' ho comprato non lo consiglierei.... Una trappola che non funziona ;) fortuna l'ho pagato pochissimo....


Sent from my iPhone using Tapatalk
ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1058
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: Durst Coterm....problema temperatura addio?

Messaggio da claudio44 »

La durst coterm è uno strumento molto efficace per riscaldare i prodotti chimici a patto che non siano in grande quantità... è divertente rispondere a questo vecchio post, ma la coterm l'ho (ri)comprata ora e rispetto ai prezzi del 2010 costa parecchio..( minimo 130 euro se si trova) io in realtà non l'ho pagata nulla perché era guasta e il venditore mi ha rimborsato interamente il prezzo..
ma sono riuscito ad aggiustarla :)
Il sistema funziona in questo modo.. si fa partire il timer e la macchina imposta il riscaldamento rapido, arrivati vicini alla temperatura desiderata si spegne la macchina se il timer non ha ancora finito il conteggio... finito il conteggio la macchina passa a termostatazione e mantiene la temperatura desiderata per tutto il tempo necessario, è molto precisa..
la mia coterm è del 1980, ho trovato la data smontandola, ed è stato bello riaverla perché la usavo negli anni '80 per stampare il colore e ora la userò per sviluppare le dia ( uso 250 ml di soluzione)... nei 10 misurini di 100 ml ( ma la mia ne ha solo 9) metterò in tre il primo sviluppo, negli altri 3 il secondo sviluppo e negli ultimi tre la sbianca fissaggio.. l'unica cosa che dovrò riscaldare a parte è l'acqua per i lavaggi intermedi, ma quella calda si può prendere dal lavandino

Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2398
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Durst Coterm....problema temperatura addio?

Messaggio da ammazzafotoni »

Mi fa piacere leggere una "recensione" positiva della Coterm!
Me la sono ritrovata nel "bundle" dell'ingranditore, ma non l'ho ancora mai accesa; mi affiderò ad essa per le mie prime prove col colore, speriamo bene!

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi