Durst M601

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
electro-x
guru
Messaggi: 313
Iscritto il: 25/07/2012, 15:28
Reputation:

Re: Durst M601

Messaggioda electro-x » 07/06/2014, 13:31

alexmare93 ha scritto:Beh, ma a seconda dell'ordine cosa cambia in quanto a luce?

L'uniformità e l'efficienza di illuminazione del negativo.



Advertisement
Avatar utente
alexmare93
guru
Messaggi: 433
Iscritto il: 25/04/2014, 10:33
Reputation:

Re: Durst M601

Messaggioda alexmare93 » 07/06/2014, 19:21

Quello lo immaginavo, ma se ci sono così tanti dubbi sull'ordine dei condensatori vuol dire che tutta questa differenza sul risultato finale non c'è, anche perché sennò si sarebbe subito chiarito il punto :D


Alessandro

Avatar utente
electro-x
guru
Messaggi: 313
Iscritto il: 25/07/2012, 15:28
Reputation:

Re: Durst M601

Messaggioda electro-x » 07/06/2014, 23:38

...per chiarire meglio il punto.....puoi farti un pò di prove e trarne le conclusioni.



Avatar utente
Giamma
fotografo
Messaggi: 54
Iscritto il: 23/09/2010, 12:12
Reputation:
Località: Garbagnate ( Mi )

Re: Durst M601

Messaggioda Giamma » 08/06/2014, 11:39

Sarebbe interessante.. anche perché mi sono accorto ora di avere lasciato montati i due condensatori uguali ( non c'è alcuna scritta ma credo siano i Sivocon 80, perché il 50 è nella scatola ) e il mese scorso ho stampato dei negativi 35mm... Appena faccio altre stampe provo a vedere la differenza, che a quanto ho capito potrebbe essere nel cono di luce proiettato sul piano, giusto??
Appena provo vi do le mie impressioni.



Avatar utente
Bruno0.5
guru
Messaggi: 390
Iscritto il: 26/08/2013, 11:12
Reputation:
Località: Busto Arsizio

Re: Durst M601

Messaggioda Bruno0.5 » 08/06/2014, 22:46

Giamma ha scritto:.. anche perché mi sono accorto ora di avere lasciato montati i due condensatori uguali ( non c'è alcuna scritta ma credo siano i Sivocon 80, perché il 50 è nella scatola ) e il mese scorso ho stampato dei negativi 35mm...


L'ho fatto anch'io per anni (non avevo il sivocon 50).
Si può stampare tranquillamente il 35mm, la differenza è che, essendo il cono di luce più ampio sul piano dell'ingranditore (per coprire il formato 6x6), c'è un poco di luce in meno sul piano.

Anch'io ho cercato di capire quale potesse essere il posizionamento corretto del sivocon 50.
Ho letto da qualche parte (forse su APUG) che se posizionato sotto si ottiene più luce sul piano dell'ingranditore, ma in questo modo le scritte sul condensatore sono al contrario cosa che farebbe pensare che per Durst dovesse essere posizionato sopra.
Ora lo sto usando nella posizione inferiore, piacerebbe anche a me conoscere il corretto posizionamento.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 10850
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Durst M601

Messaggioda Silverprint » 08/06/2014, 23:17

Bruno0.5 ha scritto:... le scritte sul condensatore sono al contrario cosa che farebbe pensare che per Durst dovesse essere posizionato sopra.

Non necessariamente. Per esempio, le coppie di condensatori per 4x5 sul 1200 vanno uno con la scritta al dritto una al rovescio. Anche sul 138 alcune combinazioni di condensatori ne prevedono alcuni con la scritta al rovescio.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
Bruno0.5
guru
Messaggi: 390
Iscritto il: 26/08/2013, 11:12
Reputation:
Località: Busto Arsizio

Re: Durst M601

Messaggioda Bruno0.5 » 09/06/2014, 13:36

Ho scritto direttamente al centro supporto Durst, in particolare al cordialissimo e disponibilissimo sig. Roberto (lo avevo già contattato in passato riguardo allo schema delle staffe a muro del M601) per saperne di più riguardo al posizionamento dei condensatori nell'M601.

Ecco la sua risposta:

"Sig. Bruno
I due condensatori Sivocon 50 e 80, nel caso di stampa di 35mm, devono essere posizionati in modo che le parti convesse si guardino, non ricordo se 80 va sopra o sotto.
Comunque provi nei due modi, ovviamente centrando la lampada al meglio per ottenere uniformità di illuminazione sul piano di stampa.
Cordiali saluti
Roberto"



Avatar utente
alexmare93
guru
Messaggi: 433
Iscritto il: 25/04/2014, 10:33
Reputation:

Re: Durst M601

Messaggioda alexmare93 » 09/06/2014, 18:00

è un quesito che non troverà mai risposta... nemmeno gli addetti ai lavori lo sanno!

Somebody help us!!!

P.S: oggi ho provato con una lampada a led a illuminare i due condensatori, appositamente estratti dalla testa, nei due versi:

Con luce-50-80 viene fuori così: Immagine

mentre con luce-80-50 non sono riuscito a fare la foto (era abbastanza complicato tenere in equilibrio su una mano i due condensatori, tra l'ascella la lampada e nell'altra mano la fotocamera), ma a differenza della prima, dove i cerchi si vedono solo all'estremità del raggio di luce, con quest'ordine tutto il raggio era composto da cerchi caleidoscopici anche nel mezzo.

Agli esperti la sentenza dopo queste prove!


Alessandro

Avatar utente
foto apprendista
guru
Messaggi: 498
Iscritto il: 27/11/2011, 14:47
Reputation:
Località: Cefalu' (PA)

Re: Durst M601

Messaggioda foto apprendista » 06/04/2017, 8:22

Ma il cassetto portafiltri del 601 dovrebbe avere pure il vetro o no?
Ne ho recuperato uno e ne è sprovvisto



Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 886
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: Durst M601

Messaggioda fabriziog » 06/04/2017, 9:48

Nessun cassettino porta filtri (di contrasto) ha il vetro





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite