è arrivata la contax II un gioiello ( ma con problema)

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
fzernike
esperto
Messaggi: 256
Iscritto il: 27/03/2012, 10:02
Reputation:
Località: roma

Re: è arrivata la contax II un gioiello ( ma con problema)

Messaggioda fzernike » 12/09/2012, 9:11

http://www.ebay.it/itm/CONTAX-IIa-umgeb ... _500wt_923

Da questo venditore ho comprato diverse volte e mi sono trovato bene anche a livello di comunicazione (in inglese ovviamente).
Quest'offerta mi pare buona considerato che c'è un Sonnar f1.5,borsa pronto e libretto originale iia/iiia, oltre alla possibilità di restituzione. :)


Zeiss Ikon Stuttgart
1948-1971
No substitute

Advertisement
Avatar utente
silvio
esperto
Messaggi: 160
Iscritto il: 20/07/2012, 15:57
Reputation:
Località: Milano

Re: è arrivata la contax II un gioiello ( ma con problema)

Messaggioda silvio » 12/09/2012, 16:32

claudio44 ha scritto:anche tu "perigrini" su internet, ho visto ha una bella ferrania falco s a un buon prezzo, invece la kiev è cara perché quel modello si trova intorno ai 30\40 euro.. mi rendo conto che i venditori sono un po' schizzofrenici nel fissare i prezzi, che ormai fa ebay.. grazie della segnalazione :)


Salve,

la Kiev è rapidamente sparita dal sito del venditore, forse a fronte della mia segnalazione su questo Forum.

Un consiglio: se trovi in Europa un pezzo "vintage" che ti interessa veramente e che è ancora in buone/ottime
condizioni, non stare troppo a guardare il prezzo. Il materiale veramente bello è diventato raro, e spesso
prende la strada dell'Estremo Oriente per finire nella collezione di qualche milionario cinese, oppure per essere
rimesso in vendita sulla piazza di Hong Kong al doppio od al triplo di quanto speso sulla piazza europea.

Auguri.

S.


Luce e pellicola: è tutto lì !

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1049
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: è arrivata la contax II un gioiello ( ma con problema)

Messaggioda claudio44 » 13/09/2012, 0:32

no, c'è ancora, non sta più tra gli ultimi arrivi.. quando c'è un bel pezzo non ci penso su due volte, come è capitato per la contax, che , all'apparenza, era davvero perfetta.. bella anche la contax del venditore inglese.. che però.. ha la gobba :( gobba anche inutile, perché oltre a rovinare la linearità delle forme della contax, è un esposimetro che ora raramente funziona ancora.. comunque anche la ricerca ha i suoi lati diverenti e piacevoli.. soprattutto se fatta in cooperativa come ora :)



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2863
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: è arrivata la contax II un gioiello ( ma con problema)

Messaggioda Elmar Lang » 18/09/2012, 18:04

La Contax a telemetro non merita tutta la pubblicità negativa che le viene fatta, tanto nei modelli anteguerra (ammetto, la Contax-I è problematica), che postbellici: è un'ottima fotocamera, solida e dotata di soluzioni tecniche all'avanguardia, oltre a ottiche in molti casi insuperate.

La mia, una II del 1937, appartenne a mio nonno materno, che la usò intensamente durante la II Guerra Mondiale e fino alla sua morte, nel 1979, quando la ereditai, usandola poi pure io fino ad oggi.

Le ottiche che corredano le Contax sono, in molti casi, ancora insuperate.

Pure le Kiev, se "d'annata" (precedenti al 1975), sono belle, ben rifinite ed ottimamente funzionanti.

Questo, detto con tutta la simaptia per quei preziosi e precisi giocattolini fabbricati a Wetzlar...

A presto,

E.L.



Advertisement
Avatar utente
PIERPAOLO
guru
Messaggi: 910
Iscritto il: 19/10/2010, 17:30
Reputation:

Re: è arrivata la contax II un gioiello ( ma con problema)

Messaggioda PIERPAOLO » 18/09/2012, 18:28

La Contax I ha avuto dei problemi ORA, dopo solo 80 anni dalla sua presentazione, ma evidentemente negli anni Trenta ne aveva molti meno. Infatti, tra le tante cose, ha servito fedelmente l'alpinista Vorg che con Kasparek, Harrer (quello di 7 anni in Tibet) ed Heckmair ha scalato in prima assoluta la famosa e temutissima parete Nord dell'Eiger, il 24 luglio del 1938, portando a casa le immagini di una scalata dalla risonanza mondiale, dopo 3 giorni di tempeste e difficoltà per l'epoca estreme (sulla parete erano già morte 6 persone e ne sarebbero morte ancora una dozzina negli anni a venire per le pericolose scariche di ghiaccio e pietre). Purtroppo la ZI, ebbra del proprio orgoglio, non ha pubblicizzato più di tanto l'evento, che all'epoca, ripeto, ha avuto una risonanza degna del viaggio sulla Luna.
Le immagini sono apparse sui giornali di tutto il mondo e su moltissimi libri, tra cui il famoso Ragno Bianco di Harrer, best seller mondiale. La Nikon avrebba saputo sicuramente sfruttare molto meglio l'evento....mostrando a tutti che l'otturatore non solo funzionava benissimo ma resisteva magnificamente ai bivacchi notturni a quasi quattromila metri di quota.
Questo tanto per ricordare con un aneddoto le macchine di un tempo....

Pierpaolo



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2863
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: è arrivata la contax II un gioiello ( ma con problema)

Messaggioda Elmar Lang » 18/09/2012, 19:53

infatti, nel mio intervento dico è problematica, riferendomi al suo uso pratico al giorno d'oggi... dopo un'ottantina d'anni da che è stata fabbricata...

Magnifico, il ricordo della spedizione himalayana e le condizioni in cui la Contax-I fu usata.

Altro Contaxista sfegatato fu Bernd Lohse (noto più in Germania che altrove), che -esiste una sua foto- usava anche una Contax-I durante la Guerra di Corea, ove fu reporter.

Qualcosa di vero ci sarà sicuramente, ma io quasi mi chiedo il perché dell'insistenza nel definire tout-court inaffidabili le Contax a telemetro. Chi avesse le paturnie da complotto, potrebbe pensare che dietro ci siano i servizi segreti della Leitz...

Credo in fin dei conti che nel mercato dell'usato fotografico, così come si trovano Contax ridotte al lumicino, altrettanto capitino delle Leica in pari, tristi condizioni.

Solo, le Contax sono abbastanza meno comuni delle Leica...

Buona serata,

E.L.



Avatar utente
genius.enzo
fotografo
Messaggi: 39
Iscritto il: 13/09/2012, 23:19
Reputation:
Località: Napoli

Re: è arrivata la contax II un gioiello ( ma con problema)

Messaggioda genius.enzo » 18/09/2012, 20:13

Che spettacolo !!!!
*_*
Complimenti !



Avatar utente
ilpellicolaro
esperto
Messaggi: 172
Iscritto il: 05/07/2012, 23:37
Reputation:
Località: Milano

Re: è arrivata la contax II un gioiello ( ma con problema)

Messaggioda ilpellicolaro » 07/10/2013, 20:11

Ciao ragazzi,avrei una domanda sulla Contax II
Ne avrei trovata una con le tendine bloccate come se fosse in posa B,secondo voi è riparabile a prezzi umani? o è un problema che porta a costose operazioni dal dottore?
Grazie mille :ymhug:



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2863
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: è arrivata la contax II un gioiello ( ma con problema)

Messaggioda Elmar Lang » 08/10/2013, 9:05

Se appare come bloccata in B, potrebbe essere successo il classico incidente all'otturatore, ovvero la rottura di una o entrambe le fettucce di tessuto che guidano la corsa delle tendine a saracinesca; cosa che potrai verificare da te guardando all'interno dei lati corti della finestrella del fotogramma, sotto una buona luce.

E' ottimamente riparabile da un buon tecnico attrezzato, ma è un intervento che richiede tempo e quindi costi. Però una bella Contax lo merita senz'altro, a parer mio...

A presto,

Enzo (E.L.)


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
fzernike
esperto
Messaggi: 256
Iscritto il: 27/03/2012, 10:02
Reputation:
Località: roma

Re: è arrivata la contax II un gioiello ( ma con problema)

Messaggioda fzernike » 09/10/2013, 9:44

ilpellicolaro ha scritto:Ciao ragazzi,avrei una domanda sulla Contax II
Ne avrei trovata una con le tendine bloccate come se fosse in posa B,secondo voi è riparabile a prezzi umani? o è un problema che porta a costose operazioni dal dottore?
Grazie mille :ymhug:


Fatti una passeggiata al NOC in via Dante a Milano.Si servono di un ottimo fotoriparatore per apparecchiatura ZI.
Provato e consigliato :)


Zeiss Ikon Stuttgart
1948-1971
No substitute



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti