Effetto diluizione bagno di fissaggio

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
md88xanalogico
appassionato
Messaggi: 27
Iscritto il: 14/03/2012, 12:37
Reputation:

Effetto diluizione bagno di fissaggio

Messaggio da md88xanalogico »

Ciao a tutti! Oggi rifrettendo mi è saltato in mente questo quesito:

Qual'è l'effetto della diluizione del bagno di fissaggio, oltre all'aumento dei tempi necessari? Mi sapete dire sia nel caso in cui si fissa una pellicola, si nel caso della carta?

Ciao e grazie!



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12626
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Effetto diluizione bagno di fissaggio

Messaggio da Silverprint »

In generale non c'è motivo per diluire il fissaggio oltre misura, non si risparmia e si possono avere problemi.
Un fissaggio troppo diluito potrebbe non funzionare a dovere, neanche allungando il tempo.

Comunque nei limiti (1+9 per i fissaggi rapidi) oltre a un allungamento del tempo si ha:

Carta - Il tempo prolungato provoca un maggior assorbimento di iposolfito nella fibra della carta e di conseguenza va allungato il tempo di lavaggio, inoltre per essere sicuri che agisca a dovere sarebbe anche opportuno fare due bagni da 3'+3'. Allunga i tutti tempi di lavorazione ed è una scocciatura, ma può essere necessario avere questi tempi lunghi per fare gigantografie o su stampe che richiedano l'uso della sbianca locale.

Pellicole - Inutile allungamento del tempo bagnato totale che influisce negativamente sulla nitidezza.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi