Efke: ma che combina(va)no in Croazia?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

luibargi
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 14/02/2012, 22:56
Reputation:
Località: Città di Castello

Efke: ma che combina(va)no in Croazia?

Messaggioda luibargi » 07/06/2013, 19:03

Curioso di provare le Efke, con l'ultimo acquisto fatto ho preso una KB50 e una KB100.
L'altro ieri esco a fare qualche foto, carico la 100 nella F1 e la 50 nella Contax G2.
Il sistema DX della G2 mi segnala che ho caricato una 100ISO, allora ricontrollo la scatola, rileggo i dati stampati sulla cartuccia (la G2 ha la finestrella di verifica): no, c'è scritto 50 allora setto manualmente gli ISO a 50. Devo finire il rullino, spero sia realmente una 50.
Oggi finisco la 100, tolgo il rullo dalla F1 e vado per riporlo nel contenitore ma appena lo apro mi cade in terra la rondella che fa da chiusura del caricatore, era rimasta dentro il contenitore. :((
Attimo di ovvio panico, rigiro (lentamente :)) ) il rullino che ho in mano ed eccolo lì, il rocchetto che mi guarda! La rondella non c'è.
Sono certo che non ho fatto nessuna manovra errata, ho perso il conto dei rullini caricati in trenta anni, mai successo finora.
Mi fermo qui ché sto' ancora smoccolando...ma è possibile?
Al momento sono al 50% di giudizio di qualità negativo sulla Efke, se poi la 50ISO era una 100ISO con me hanno chiuso.
Ultima modifica di luibargi il 07/06/2013, 22:07, modificato 1 volta in totale.



Advertisement
Avatar utente
Domenico
guru
Messaggi: 444
Iscritto il: 19/04/2011, 19:51
Reputation:

Re: Efke: ma che combinano in Croazia?

Messaggioda Domenico » 07/06/2013, 19:13

La efke ha chiuso l'anno scorso da quel che ho letto in giro...



Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Efke: ma che combinano in Croazia?

Messaggioda isos1977 » 07/06/2013, 21:35

la efke ha chiuso, ma produceva pellicole anche per Adox, che ora si sta organizzando per riprendere la produzione con un altro fornitore.

Le efke hanno una peculiarità (che per me è un vantaggio....) di utilizzare caricatori riutilizzabili (esattamente gli stessi che si comprano per farsi i rullini in casa)... A me non è mai capitato di aprirne accidentalmente uno, ma visto che sono "apribili" qualche rischio in più ci può essere (ma basta saperlo e manipolarli con un minimo d'attenzione!)

sulla qualità. Io le trovo ottime e non ho mai trovato pellicole difettose, ma certamente non fanno gli stessi controlli di qualità di ilford o kodak... quindi qualche rischio di difettosità ci può essere

:-h


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4739
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Efke: ma che combinano in Croazia?

Messaggioda impressionando » 07/06/2013, 21:42

Le pellicole Efke son sempre piaciute anche a me.... soprattutto la 50. Una delle poche pellicole con sensibilità abbastanza "giusta".
Unica pecca (delicatezza a parte) è il supporto veramente odiosissimo



Advertisement
luibargi
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 14/02/2012, 22:56
Reputation:
Località: Città di Castello

Re: Efke: ma che combina(va)no in Croazia?

Messaggioda luibargi » 07/06/2013, 22:12

Allora ho cambiato un po' il titolo visto che Efke ha chiuso.
Tra buttare via il rullino e svilupparlo ha prevalso ovviamente la soluzione più pazza, ora è in lavaggio.
Comunque i tappi del caricatore sembrano venire via solo a toccarli.




luibargi
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 14/02/2012, 22:56
Reputation:
Località: Città di Castello

Re: Efke: ma che combina(va)no in Croazia?

Messaggioda luibargi » 07/06/2013, 22:51

Bé questa non me la sarei mai aspettata.
Pensando che la pellicola aveva preso una vagonata di luce, ho sviluppato con metà del tempo standard che per l'Aculux 1+9 è 8'30". Forse qualcosa di leggibile potevo recuperare, ho pensato.
Effettivamente la luce è entrata dal fondello mancante ma ha velato solo i primi 13-14 fotogrammi e non ha tocccato gli altri, che ovviamente sono risultati stra-sottosviluppati. :((
Comunque, esperienza da scrivere nel quadernino.



luibargi
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 14/02/2012, 22:56
Reputation:
Località: Città di Castello

Efke: ma che combina(va)no in Croazia?

Messaggioda luibargi » 15/07/2013, 19:27

Ma anche io non sono da meno per maltrattarla (aggiornamento per chi è interessato).
Allora la prima 50 era una 50 e tutto è andato per il verso giusto.
La seconda 50 non ha perso il fondello ma sono venute fuori delle situazioni come questa
Immagine

La terza 50 ho voluto provarla con lo Studional 1+31 e mi sono fidato di questa tabella
http://www.fotomatica.it/contents/it/d19_tabella_efke_foma_sviluppo.html
che dà 6 min e questo è il risultato
Immagine
Completamente sottoviluppata (questi sono gli unici fotogrammi con 'qualcosa'), i numeri si leggono a fatica.
Doveva essere almeno il doppio, credo.

Ma che gli ho fatto alle Efke nella mia vita precedente?



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11622
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Efke: ma che combina(va)no in Croazia?

Messaggioda Silverprint » 15/07/2013, 19:56

:)) :)) La vendetta di Efke-zuma!

Ciao Luigi! :)

L'ultimo rullo più che sotto-sviluppato è terribilmente sotto-esposto (molto, molto).
Le zone più dense sembrano già abbastanza dense pure in presenza di una notevole sottoesposizione, ergo, se l'esposizione fosse stata corretta le parti dense sarebbero state decisamente più dense, cioè non sembrerebbe sotto-sviluppo.

Dai... meno male che non le fanno più! :))


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

luibargi
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 14/02/2012, 22:56
Reputation:
Località: Città di Castello

Re: R: Efke: ma che combina(va)no in Croazia?

Messaggioda luibargi » 15/07/2013, 20:36

Ciao Andrea, grazie del commento.
Il dubbio sulla esposizione mi aveva sfiorato anche perché non possono coesistere scatti come quelli postati e altri totalmente trasparenti.
Comunque il fatto che solo una decina di numeri sono visibili è indice di sottosviluppo, diciamo del 40% non credi?

Inviato dal mio MT15i con Tapatalk 2





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 1 ospite