emulsione liquida

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1044
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

emulsione liquida

Messaggioda claudio44 » 01/08/2013, 0:07

ho visto che fotomatica ( e altri) vendono l'emulsione liquida della foma, un emulsione che teoricamente può essere utilizzata su qualsiasi materiale, per la stampa da negativo, io, invece, vorrei stenderla su lastre di vetro e usarla per creare negativi fotografici in vetro, che rispetto a quelli in acetato hanno il vantaggio di essere rigidi, e dovendo stenderla con il pennello, dovrebbe produrre effetti molto paricolari.. qualcuno l'ha mai provata?



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5549
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: emulsione liquida

Messaggioda -Sandro- » 01/08/2013, 7:49

L'ho provata io per stampare foto sui sassi.
Siccome non è facile determinare a priori l'esposizione sotto l'ingranditore, ti consiglio di preparare diversi campioni.



Gionny
guru
Messaggi: 613
Iscritto il: 07/03/2013, 19:04
Reputation:

...

Messaggioda Gionny » 01/08/2013, 12:48

...
Ultima modifica di Gionny il 09/01/2018, 21:06, modificato 1 volta in totale.



luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: emulsione liquida

Messaggioda luca_dega » 01/08/2013, 13:13

Martin ci ha fatto (o ci sta facendo) tesi di Laurea con quella roba li.
Se intervenisse saprebbe sicuramente riportare preziose informazioni ed esperienze.



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5549
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: emulsione liquida

Messaggioda -Sandro- » 01/08/2013, 21:10

Beh, sui sassi i risultati non sono poi così esaltanti...

https://www.dropbox.com/s/9v1vzariiv02z ... 0sasso.jpg

Però fa figo e stupisce gli habitué delle belinate tecnologiche!



Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1044
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: emulsione liquida

Messaggioda claudio44 » 02/08/2013, 10:00

non è poi così male, del resto anche in digitale promettono di stampare su tessuti o altro materiale, ma sui sassi.. sui sassi no..certo il mio scopo è diverso, creare negative su lastra, i procedimenti tradizionali, basati su tecniche dell'800 ma... sono complicatissimi.... con l'emulsione già pronta, invece... :)



seconilmapero
esperto
Messaggi: 154
Iscritto il: 23/07/2013, 18:27
Reputation:

Re: emulsione liquida

Messaggioda seconilmapero » 02/08/2013, 16:30

ci sono diverse procedure per il vetro, ti consiglio di sgrassare bene la lastra con acqua calda e bicarbonato di sodio, 2 cucchiai per Litro meglio se bollente, immergi il vetro in questa soluzione e lo strofini con del cotone per non rigarlo, fatto questo lo passi sotto l'acqua notando se il vetro fa velo altrimenti insisti finche' non si formano piu' zone che rifiutano l'acqua, una minima pecca produrra' delle bolle durante lo sviluppo con distacco della gelatina, puoi' usare anche dell'alcol per sgrassarla ma richiede una maggiore attenzione. Un'ottima adesione è un vecchio procedimento che richiede un sottostrato che agisce d'ancoraggio fatto con gelatina alimentare, in pratica si stempera un cucchiaino di gelatina in 1/2 litro d'acqua, dopo circa 10minuti porti tutto a 40°45°a bagno maria e versi il tutto sulla lastra, la fai sgocciolare per bene e la poni ad asciugare in piano... poi c'è la stesa dell'emulsione =)



Avatar utente
claudio44
guru
Messaggi: 1044
Iscritto il: 18/05/2011, 0:07
Reputation:
Località: Napoli

Re: emulsione liquida

Messaggioda claudio44 » 02/08/2013, 22:25

emulsione fai da te o comprata già pronta... nelle istruzioni del prodotto si parla del pennello ma si potrebbe usare anche un altro sistema..





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite