Esperimenti effetto Sabatier

Hai una idea, un progetto o semplicemente vorresti realizzare una foto particolare? Dicci cosa vorresti fare e la community verrà in tuo soccorso, dall'idea fino alla stampa finale.

Moderatore: etrusco

Avatar utente
MarcoV95
esperto
Messaggi: 125
Iscritto il: 22/12/2015, 17:17
Reputation:
Località: Carmignano di Brenta (PD)

Esperimenti effetto Sabatier

Messaggioda MarcoV95 » 01/05/2016, 11:34

Salve a tutti, in questi giorni incuriosito da questo particolare effetto di pseudo solarizzazione ho provato a fare qualche stampa, questi sono i risultati:

Immagine

Non è il massimo, però non mi dispiace, a voi come pare?
è stata fatta con carta forma RC lucida, ha un grado 4 di contrasto ed è stata sviluppata in pq universal


Dato che lo trovo un effetto interessante mi sarebbe piaciuto ristampare tutto con della carta seria (adox mcp 312) e quindi volevo chiedere un parere su come potrei fare a togliere un po' dei toni grigi che inevitabilmente si porta dietro questo tipo di tecnica.

Pensavo che arrivato ad un risultato come la foto precedente, quindi fissata e lavata, facevo così:

- Viraggio seppia, quindi sbianca totale, e poi viraggio leggero
- Fisso e lavo di nuovo
- Sbianca locale per creare dei punti di luce
- Fisso e lavo ancora
- Viraggio selenio per dare un colore particolare e per tirare su i toni scuri senza andare a toccare le zone più chiare, quindi creando ancora più distacco
- Fisso e lavo per l'ultima volta

Per voi com'è come processo? potrebbe funzionare?
Non me ne intendo per nulla di viraggi e cose simili quindi volevo chiedere un parere a chi è più esperto di me

Grazie!



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5685
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Esperimenti effetto Sabatier

Messaggioda -Sandro- » 02/05/2016, 11:03

Premesso, non l'ho mai fatto, ed ho consultato il manuale di camera oscura di Langford edito nell'81 da mondadori, che recita quanto segue:

sabbatier.jpg


Spero possa esserti utile !



Avatar utente
MarcoV95
esperto
Messaggi: 125
Iscritto il: 22/12/2015, 17:17
Reputation:
Località: Carmignano di Brenta (PD)

Re: Esperimenti effetto Sabatier

Messaggioda MarcoV95 » 02/05/2016, 19:52

Interessantissima come pagina! mi sa che devo prendere pure io quel libro, sperando di trovarlo da qualche parte

Ma scusa la domanda, cosa si intende come "pellicola line"? una pellicola piana normale (forse ortocromatica?) o qualcosa di specifico
Grazie!



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5685
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Esperimenti effetto Sabatier

Messaggioda -Sandro- » 03/05/2016, 9:14

Le line non esistono più. Però puoi usare la Maco Genius Print che è una lastra trasparente in triacetato emulsionata, ed è ortocromatica.

Poiché ne ho in casa diversi pacchi e da un pezzo volevo valutare se è ancora buona ci ho fatto un provino scalare:

IMG_1546.JPG


L'ho trattata né più né meno come la normale carta fotografica, ma non avendo mai provato la solarizzazione non posso dirti se è idonea. Del resto oggi c'è poco da scegliere.

La Maco Genius print ora si chiama Rollei ATO 2.1

Questa la stampa finale:

IMG_1547.JPG


(chiedo scusa per le orrende foto, il cellulare ha la fotocamera lercia)



Advertisement
Avatar utente
MarcoV95
esperto
Messaggi: 125
Iscritto il: 22/12/2015, 17:17
Reputation:
Località: Carmignano di Brenta (PD)

Re: Esperimenti effetto Sabatier

Messaggioda MarcoV95 » 03/05/2016, 14:50

Ma se io per assurdo prendessi una pellicola 35mm ortocromatica come la Rollei ortho 25, facessi tutto come l'esempio precedente, facendo combaciare i 2 rullini dello stesso tipo, potrebbe funzionare?

Sottoespongo un po', tratto la pellicola come se fosse una 6 ISO e poi sovrasviluppo con qualcosa di compensatore per modificarne il contrasto e mantenere dei dettagli, potrebbe essere una idea?

Mi sembra quasi sprecato fare un lavoro del genere con la Rollei ato 2.1



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5685
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Esperimenti effetto Sabatier

Messaggioda -Sandro- » 03/05/2016, 15:05

Probabilmente con una pellicola in rullo non otterrai risultati adeguati, provare però fa bene.

Preso comunque dalla smania "sabbatica" ho fatto qualche prova su maco Genius print e devo dire che i risultati potrebbero andare nella direzione che piace a te.

IMG_1548.JPG


A sinistra il provino a scalare, al centro una stampa a contatto diretta senza elaborazioni (quindi il positivo del negativo).

A destra uno dei vari tentativi, che mi sembra quello più adatto, si nota la parziale inversione dei toni, ma c'è ancora un poco di contrasto.

Occorre lavorare sui due tempi di esposizione, che non sono uguali come scritto nell'articolo perché questa pellicola ha un antialone rosso che tinge il rivelatore in modo intenso e che probabilmente sottrae luce alla pellicola, che essendo ortocromatica è insensibile al rosso.

Il risultato che vedi è ottenuto con una velatura doppia rispetto al tempo di stampa.

Naturalmente variando rivelatore, altezza della testa, diaframma, e filtratura (la maco è multigrade) cambia tutto, ed anche radicalmente.

Fra poco proverò una stampa, per valutare il risultato.



Avatar utente
MarcoV95
esperto
Messaggi: 125
Iscritto il: 22/12/2015, 17:17
Reputation:
Località: Carmignano di Brenta (PD)

Re: Esperimenti effetto Sabatier

Messaggioda MarcoV95 » 03/05/2016, 15:27

Nel caso questa carta maco genius si può tagliare a piacimento senza problemi?
Perché volevo fare provini 35mm o 120 così da poterli ingrandire, dato che ho un durst m605 non supporta negativi più grandi del 6x6 e non volevo essere limitato ad una sola misura, nel caso della stampa a contatto.

Ma per curiosità, la differenza tra questa carta e la ortho è che la prima la sviluppi come una carta mentre la seconda come un normale negativo?
E se è così, non funzionerebbe il discorso "più la tengo a mollo nel rivelatore più contrasto produce", dovrei giocare di contrasto con i filtri multigrade per fare ciò, o mi sbaglio?

Molto bello il risultato che hai ottenuto! Poi magari la stampa con un filtro altro potrebbe sistemare il problema dei troppi grigi



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5685
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Esperimenti effetto Sabatier

Messaggioda -Sandro- » 03/05/2016, 15:51

Certo, sono fogli da 24x30.5 le puoi tagliare con le forbici o con la taglierina (è un pò rigida).

Questa è una pellicola ortocromatica, quindi la tratti in luce rossa senza problemi (cosa importante), ed essendo multigrade puoi giocare con il contrasto a piacimento, anche se è consigliabile ottenere un positivo solarizzato morbido, che poi si gestisca in stampa.

Ho appena fatto la stampa e sta asciugando, fra mezz'ora pubblico il risultato, che mi sembra molto interessante.



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5685
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Esperimenti effetto Sabatier

Messaggioda -Sandro- » 03/05/2016, 18:04

La stampa dal negativo di partenza è questa:

Immagine

ed ecco l'elaborazione, a mio avviso non è del tutto da buttare:

1108.jpg


L'ho stampata su Agfa Brovira di grado 5 (ebbene si, non farnetico)

Il contrasto è accettabile, le zone solarizzate ci sono ed è un misto tra negativo e positivo.

Naturalmente è un punto di partenza, lavorando sui vari parametri si possono ottenere stampe con vari gradi di solarizzazione.

La raccomandazione importante è la massima pulizia: si stampa l'internegativo sabbatico a contatto, quindi pelucchi e puntini sono in agguato.



Avatar utente
MarcoV95
esperto
Messaggi: 125
Iscritto il: 22/12/2015, 17:17
Reputation:
Località: Carmignano di Brenta (PD)

Re: Esperimenti effetto Sabatier

Messaggioda MarcoV95 » 03/05/2016, 19:14

Mi piace molto come risultato! Anche la stampa di partenza è di gran qualità!

Mi riusciresti a schematizzare i paesaggi che hai fatto? Così ordino quello che mi serve e provo pure io.

Intanto grazie infinitamente per i consigli preziosi e la disponibilità!!





  • Advertisement

Torna a “Voi come fareste? Dall'idea alla stampa!”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti