Esposimetro Gossen Lunasix F

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
santana
fotografo
Messaggi: 81
Iscritto il: 16/09/2012, 22:29
Reputation:

Esposimetro Gossen Lunasix F

Messaggioda santana » 06/06/2018, 0:22

Spero di aver azzeccato la sezione corretta.
Ho acquistato su Ebay un esposimetro lunasix F ma credo non funzioni in modo adeguato.

Se imposto una certa Iso ed eseguo una lettura cerco di regolare l'esposimetro in modo da avere una coppia apertura/tempi corretta cioè porto la lancetta dell'esposimetro sul punto zero.

Mi sarei aspettato però che mantenendo la stessa apertura/tempo e cambiando la ISO la lancetta dell'esposimetro si muovesse su sottoesposizione e sovraesposizione ma così non è. La lancetta resta ferma.

In realtà credo di non aver capito bene come va settato l'esposimetro prima di eseguire la lettura. Nel manuale é riportato che prima di eseguire la lettura Bisogna impostare l'indice della scala del fattore di esposizione a 1 ma sinceramente non ho capito bene cosa significhi.

Qualcuno ha questo esposimetro o sa come eseguire una lettura corretta?

Grazie a tutti.
Santana.



Advertisement
Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3865
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Esposimetro Gossen Lunasix F

Messaggioda graic » 06/06/2018, 7:16

Circa il primo quesito, non si comprende bene cosa intendi, da un punto di vista la risposta è sì, nel senso che ripetendo la misura con una diversa (minore) sensibilità la coppia tempo diaframma precedente risulta in sottoesposizione, la risposta è no se ti aspetti che solo variando l'indicatore ASA/DIN la lancetta si sposta, occorre fare una nuova misura, infatti quando si rilascia il tasto la lancetta viene bloccata meccanicamente fino alla prossima misura.
Circa il secondo quesito l'indicatore del fattore di esposizione è il trattino bianco sulla grande circonferenza nera (la seconda circonferenza dall'esterno) che può ruotare spingendo la "protuberanza" nera che da essa sporge verso l'esterno. In condizioni normali l'indicatore va lasciato in posizione 1 (da leggere sulla scala esterna bianca) si sposta da quella posizione solo per particolari utilizzi (compensazione dell'esposizione, difetto di reprocità, uso di accessori come il tele ed altre cose). Spero di essere stato chiaro (e utile)


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5144
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Esposimetro Gossen Lunasix F

Messaggioda -Sandro- » 06/06/2018, 8:00

L'esposimetro legge la luce, e lo stesso valore di luce può dare luogo a diverse coppie tempo-diaframma a seconda della sensibilità della pellicola utilizzata, quindi l'indice NON DEVE muoversi quando cambi la sensibilità sul regolo circolare, perché la luce non è cambiata. Devono invece cambiare la lettura EV e le associate letture tempi-diaframmi.
La ruota esterna va normalmente impostata su 1, e in questo caso le letture sono corrette, ma se vuoi impostare, ad esempio, un fattore filtro di uno stop, la regoli su -1 e tutte le letture terranno conto del filtro, ma puoi anche farlo al volo, non regolando l'indice su zero durante la lettura, ma regolandolo su meno 1. Questa è una comodità irrinunciabile dei profisix/lunasix F.
Il lunasix F a mio parere è castrato in fabbrica, è vero che legge anche il lampo del flash senza accessori, ma è anche vero che non gli si possono montare tutti gli altri accessori elettrici perché ha le tre prese frontali di espansione assenti; in pratica puoi montare solo l'accessorio pseudo-tele (7.5°/15°) e le testine per uso come esposimetro da stampa che sono prive dei tre jack. Resta comunque un ottimo e versatile esposimetro.



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3865
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Esposimetro Gossen Lunasix F

Messaggioda graic » 06/06/2018, 9:15

@Sandro d'accordissimo con te solo che lui aveva chiesto un'altra cosa, il Lunasix F funziona ad azzeramento quindi quando si fa una lettura valida l'indicazione è sempre zero, il motivo per cui non si muove la lancetta è che essa è libera di muoversi solo pigiando il tasto per una nuova misura. Non vorrei che con risposte apparentemente contrastanti gli confondessimo le idee


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5144
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Esposimetro Gossen Lunasix F

Messaggioda -Sandro- » 06/06/2018, 9:26

In realtà il pulsante di lettura ha due modalità:

- premi e azzeri e la lettura è bloccata (e questa è la lettura "standard")
- tieni premuto (oppure usi il blocco meccanico ruotando il pulsante) e puoi esplorare le zone osservando come varia la luce

Direi che è bene saperlo :)



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 3865
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Esposimetro Gossen Lunasix F

Messaggioda graic » 06/06/2018, 10:06

Certamente


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
santana
fotografo
Messaggi: 81
Iscritto il: 16/09/2012, 22:29
Reputation:

Re: Esposimetro Gossen Lunasix F

Messaggioda santana » 06/06/2018, 21:25

Rieccomi qui.

Anzitutto vi ringrazio tanto per aver risposto praticamente subito. Non mi ero proprio reso conto che la ghiera della scala di esposizione potesse ruotare indipendentemente dagli altri meccanismi. Era leggermente duretto ma niente di che. Mettiamoci poi che il manuale non è chiarissimo. Mettiamoci anche che ieri ero ubriaco dal sonno e non ho fatto caso che muovendo la ghiera delle ISO si muove in corrispondenza la scala dell'apertura, quindi la lettura era sempre corretta!

Abbiate pazienza ma oltre ad usare poco la macchina fotografica, è il primo esposimetro esterno che uso.
Ho fatto alcuni test di lettura per verificare che sia correttamente funzionante, paragonando le letture con quelle di una Pentax MX (e 50ino).

Vi riporto i tempi ottenuti a parità di ISO e Apertura.

ISO: 800; f: 5.6
T MX: 1/125
T Exp: 1/1000 [*]
Scarto: circa +3

ISO: 1600; f: 11
T MX: 1/125
T Exp: 1/500 [*]
Scarto: circa +3

ISO: 1600; f: 5.6
T MX: 1/250
T Exp: 1/1000 [*]
Scarto: circa +2

ISO: 1600; f: 5.6
T MX: 1/125
T Exp: 1/1000 [*]
Scarto: circa +3

ISO: 400; f: 8
T MX: 1/15
T Exp: 1/125 [*]
Scarto: circa +3

[*] i tempi ottenuti con il Lunasix F non sono precisissimi

Ci sono sempre quei 2-3 stop di differenza tra quanto legge la Pentax Mx e quanto legge il Lunasix. Considerando che l'esposimetro ha un angolo di lettura di 30° è normale questa differenza? Non so bene come funziona l'esposimetro della Mx.

Grazie ancora.
F.



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5144
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Esposimetro Gossen Lunasix F

Messaggioda -Sandro- » 06/06/2018, 21:49

Impossibile aiutarti, quale dei due funziona, e quale no?
L'unica prova sensata che puoi fare, in una giornata di sole senza nuvole è di puntare il lunasix verso il cielo con la cupoletta inserita (esegui una lettura di luce incidente), impostando 100 asa devi ottenere 15EV.
Questo però non dirà se il lunasix è tarato anche sulle basse e medie luci.



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4415
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Esposimetro Gossen Lunasix F

Messaggioda impressionando » 06/06/2018, 21:52

Che pile c'hai messo?
Sei sicuro di non leggere in modalità incidente?
Come tieni posizionato l'esposimetro?
Lo usi nella custodia con interno bianco?



Avatar utente
santana
fotografo
Messaggi: 81
Iscritto il: 16/09/2012, 22:29
Reputation:

Re: Esposimetro Gossen Lunasix F

Messaggioda santana » 06/06/2018, 22:24

-Sandro- ha scritto:Impossibile aiutarti, quale dei due funziona, e quale no?
L'unica prova sensata che puoi fare, in una giornata di sole senza nuvole è di puntare il lunasix verso il cielo con la cupoletta inserita (esegui una lettura di luce incidente), impostando 100 asa devi ottenere 15EV.
Questo però non dirà se il lunasix è tarato anche sulle basse e medie luci.


@
Avatar utente
-Sandro-
giustissimo hai ragione. Quale dei due funziona! Credo comunque quello della MX, ieri sera avevo fatto una mezza prova con una macchina digitale compatta ed avevo notato più o meno lo stesso scarto. Farò comunque la prova che dici.

impressionando ha scritto:Che pile c'hai messo?

La sua, quella da 9V

impressionando ha scritto:Sei sicuro di non leggere in modalità incidente?

Si, mascherina tolta.

impressionando ha scritto:Come tieni posizionato l'esposimetro?

Stessa altezza della Pentax, puntato nella stessa direzione.

impressionando ha scritto:Lo usi nella custodia con interno bianco?

No no, fuori dalla custodia.

Qualcuno sa dirmi quanto costerebbe far riparare/tarare l'exp? (vivo a Bologna).
Grazie!

F.





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite