Esposimetro Leningrad 4

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatore: isos1977

Avatar utente
miglio74
appassionato
Messaggi: 5
Iscritto il: 12/01/2012, 17:06
Reputation:

Esposimetro Leningrad 4

Messaggioda miglio74 » 12/01/2012, 17:10

Ciao a tutti, ho appena acquistato questo esposimetro, ma non ho idea di come usarlo :ymblushing:

http://www.flickr.com/photos/chapelcross6/3437639814/

http://www.flickr.com/photos/chapelcross6/3436833533/


c'è qualche anima pia che può aiutarmi?

grazie tante



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8415
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Esposimetro Leningrad 4

Messaggioda chromemax » 12/01/2012, 17:15

c'è qualche anima pia che può aiutarmi?

Si, ma solo dopo che ti sarai presentato nell'apposita sezione del forum.



Avatar utente
miglio74
appassionato
Messaggi: 5
Iscritto il: 12/01/2012, 17:06
Reputation:

Re: Esposimetro Leningrad 4

Messaggioda miglio74 » 12/01/2012, 17:28

fatto sorry :)



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8415
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Esposimetro Leningrad 4

Messaggioda chromemax » 12/01/2012, 17:43

Direi che la tua più che una presentazione sembrano due righe scritte così giusto per avere una risposta.
Lo spirito di questo forum è un altro, spero che frequentandolo te ne renda conto meglio. Vedremo...

Non conosco direttamente questo esposimetro, ma a vista sembrerebbe funzionare in maniera "classica"
Con la ruota più interni setti la sensibilità della pellicola (gli ISO di adesso equivalgono agli ASA)
Leggo sulle didascalie che ha un pulsante per le letture in bassa luce o in altaluce.
Togli il tappo bianco, seleziona la lettura adatta alle condizioni di luce in cui ti trovi e aaspetta che l'ago si stabilizzi.
Gira la ruota più esterna fino a far coincidere il segno a forma di "V" in basso col numero segnato dall'ago (anche le posizioni intermedie). In alto si leggono tutte le accoppiate tempo diaframma da usare. La scala cine serve solo per le riprese cinematografiche, ignorala.
Per fare delle letture in luce incidente, metti il tappo bianco sul sensore (se non sai cosa significhi, cerca un buon libro di fotografia).
L'esposimetro è al selenio, non ha bisogno di batterie ma tende a "scaricarsi" col tempo, fai un controllo per quello che hai preso con un altro esposimetro o con quello incorporato in un amacchina fotografica. Tienilo sempre chiuso quando non lo usi.



Advertisement
Avatar utente
miglio74
appassionato
Messaggi: 5
Iscritto il: 12/01/2012, 17:06
Reputation:

Re: Esposimetro Leningrad 4

Messaggioda miglio74 » 12/01/2012, 17:48

Grazie mille sei stato davvero gentile :)

ti farò sapere e magari vedere qualche scatto.

Grazie ancora





  • Advertisement

Torna a “Accessori vari per camera oscura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite