Evitare il mal di schiena in camera oscura

Spazio Aperto a qualunque tipo di discussione, idea o proposta non necessariamente legata alla fotografia

Moderatore: DanieleLucarelli

Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Evitare il mal di schiena in camera oscura

Messaggioda mjrndr » 21/10/2012, 22:03

Visto che in questo forum ho tutto da apprendere e nulla da dare cerco di rendermi utile con quello che so...

Premessa: essendo abbastanza digiuno di camera oscura potrei sbagliare o tralasciare alcune posizioni, segnalatele pure nel post.

Sono un fisioterapista e mi occupo ormai solo di problemi di mal di schiena e postura e , visto che la maggior parte dei problemi al rachide derivano da posizioni mantenute nel tempo piuttosto che da sforzi, il modo migliore per affrontarli spesso è apportare piccole modifiche al ns ambiente per evitare di sovraccaricare la schiena.

Purtroppo la camera oscura porta a assumere una postura (lieve flessione del rachide, necessaria per avviciarsi al piano di lavoro, con le braccia protese in avanti a compiere movimenti molto fini) che può causare problemi in due zone del rachide :

Immagine

Partiamo dalla zona lombare:
Nel momento in cui ci incliniamo in avanti mettiamo in carico i dischi intervertebrali e la muscolatura.
Se tuttavia la muscolatura lombare è abbastanza forte da reggere senza problemi, il disco può invece diventare una fonte di dolore.
Questo perché la flessione genera una spinta verso l'esterno della massa del disco (freccia rossa) può portare alla formazione di protrusioni ed ernie discali.

Immagine

Questa forza è tanto maggiore quanto è la distanza delle braccia dal corpo.
Capisco che possa sembrare strano che il solo fatto di impugnare un foglio col braccio teso ed il busto flesso in avanti possa essere significativo, pero il principio meccanico che c'è alla base è quello del braccio di leva in cui la lunghezza di quest'ultimo aumenta esponenzialmente la forza generata al fulcro.

Per questo problema c'è (una volta tanto) una soluzione abbastanza semplice ed efficace, cioè il posizionare un piede in avanti su un lieve rialzo

Immagine

Questo compensa lo spostamento del baricentro e scarica il peso sulla gamba e non sul disco.
In soldoni mettete un qualsiasi rialzo davanti a dove siete, ed appoggiatevi sopra un piede.

Zona dorsale- cervicale ( cioè da poco sotto le scapole fino alla base della nuca)

In questa zona invece i problemi sono quasi sempre di origine muscolare, questo perché i muscoli tra le scapole devono contrarsi per stabilizzare la scapola quando allunghiamo il braccio e flettiamo la testa in avanti.

Le zone che più ne risentono sono

Immagine

1 i fasci superiori del trapezio quando teniamo la spalla verso l'orecchio
2 la zona intersecapolare quando operiamo con il braccio in avanti ed il collo flesso.

In questo caso le posizioni sono necessarie al lavoro in camera oscura e tutto quello che possiamo fare è cercare di minimizzare il carico che esse generano sulla nostra zona cervicale.

il principio è semplicemente quello di evitare il più possibile di allungare le braccia e di sollevare le spalle.

Immagine

Per fare questo dobbiamo cercar di avere il nostro piano di lavoro all'altezza del gomito ( più basso costringerebbe a fletterai troppo , più alto a sollevare le spalle) e di lavorare il più possibile vicino al margine del tavolo per evitare di allungare troppo le braccia.

Spero di essere stato abbastanza chiaro, nel caso chiedete pure altre delucidazioni. Questi sono semplicemente delle accortezze per la buona salute della schiena, sono però più efficaci di quanto la gente pensi.

Provateci!



Advertisement
Avatar utente
Bruno
fotografo
Messaggi: 50
Iscritto il: 15/05/2011, 17:46
Reputation:

Re: Evitare il mal di schiena in camera oscura

Messaggioda Bruno » 21/10/2012, 22:28

Grazie delle indicazioni. Molto utili.



Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: Evitare il mal di schiena in camera oscura

Messaggioda mjrndr » 21/10/2012, 22:36

Se avete domande non fatevi problemi!


Andrea



Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: Evitare il mal di schiena in camera oscura

Messaggioda mjrndr » 21/10/2012, 23:31

È risaputo che l'eccessiva frequentazione della co riduce le dimensioni del membro maschile, l'unica compensazione possibile è l'acquisto di teleobiettivi, obiettivi di ampia focale e macchine con bollino rosso.
Di BREVISSIMA durata sono gli effetti delle biottiche, invece...
L'ingranditore è quello che mi costruirò in legno :D

Hai notato lo sguardo sardonico dell ultimo omino? :D


Andrea



Advertisement
Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1128
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Re: Evitare il mal di schiena in camera oscura

Messaggioda guarrellam » 21/10/2012, 23:40

Andrea,è ottimo!Per me ci può scappare un'articolo sul blog di Alessandro ;)


Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........

Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: Evitare il mal di schiena in camera oscura

Messaggioda mjrndr » 21/10/2012, 23:52

Esagera...:D
Già che ci siamo aggiungo che, nel caso si utilizzino sgabelli vale il principio del regolare l'altezza del gomito sul piano di lavoro ( cioè l'altezza della bacinella, nel dubbio è meglio avere la sedia leggermente più alta)
I campanelli d'allarme che vi dovrebbero portare dal medico sono la persistenza dei sintomi e l'acuirsi del dolore.
Inoltre per la zona cervicale i peggioramenti possono includere mal di testa che partono alla base della nuca, formicolii alle mani , capogiri.
Per la lombare invece dolori a "stilettata" improvvisi e frequenti e dolori o formicolii lungo la parte laterale delle gambe ( lombo sciatalgia)


Andrea



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11277
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Evitare il mal di schiena in camera oscura

Messaggioda Silverprint » 22/10/2012, 0:12

Grazie Andrea!

Io da "rovinato" dalla camera oscura posso solo raccomandare di seguire i tuoi consigli, seriamente.
Saranno anche in pochi quelli che con le braccia avanti sulle bacinelle, con la tank in mano, sotto l'ingranditore ci passano ore ed ore senza sosta e per anni, ma vi garantisco che i danni sono roba seria e che è più che sensato prendere precauzioni.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

Re: R: Evitare il mal di schiena in camera oscura

Messaggioda mjrndr » 22/10/2012, 0:48

Beh, diciamo che più o meno tutti i lavori provocano mal di schiena (circa il 70% della popolazione ha almeno un attacco acuto di mal di schiena)
Per cui magari con queste attenzioni qualcuno si evita di dover soffrire mentre pratica il suo hobby.
E tu curati! :D :D :D

Andrea



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Evitare il mal di schiena in camera oscura

Messaggioda etrusco » 22/10/2012, 1:01

Molto interessante ... Può essere promosso ad articolo sul blog ... Appena ho tempo lo pubblico


Etrusco.

Sent from my iPhone using Tapatalk.


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Evitare il mal di schiena in camera oscura

Messaggioda franny71 » 22/10/2012, 8:54

etrusco ha scritto:Molto interessante ... Può essere promosso ad articolo sul blog ... Appena ho tempo lo pubblico


Etrusco.

Sent from my iPhone using Tapatalk.

lo trovo decisamente utile, anche se avrei voluto i disegni dell'omino con la fototessera di Nicola.... :D
@
Avatar utente
Andrea
, seriamente, i miei complimenti, spesso non ci rendiamo conto di certe posizioni assunte, fino al "blocco totale"...
quella dello sgabello non la sapevo, grazie.
PS
il tuo collega qui sta facendo un ottimo lavoro al mio gomito, ero abbastanza scettico all'inizio, ma sembra funzioni...
quando sarò a posto potrò finalmente ripagarlo con la stessa "moneta".... :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil:


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал



  • Advertisement

Torna a “Open Space”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti