Ferrania?

Spazio Aperto a qualunque tipo di discussione, idea o proposta non necessariamente legata alla fotografia

Moderatori: etrusco, DanieleLucarelli

Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 3368
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Ferrania?

Messaggio da Lollipop »

Andrea67c ha scritto:
28/10/2021, 20:37
Lollipop ha scritto:
28/10/2021, 19:56

Onestamente trovo la posizione "è italiana" molto provinciale.
Certo Lorenzo, figurati se non sono d'accordo con te, e come me credo siano molti. Però lascia che ti ribadisca un fatto che sono sicuro che già conosci, io ne ho avuto percezione tangibile e immediata appena mi sono trasferito in una città multi-kulti come Monaco di Baviera, ormai 10 anni fa, semplicemente parlando con le persone che provenivano dai 4 angoli del mondo e di tutte le età.
Dire "made in Italy", per tutto ciò che riguarda la sfera del creativo e dell'artistico, è un valore aggiunto pubblicitario di spaventosa potenza economica. Tutt'altro che provinciale, direi globale. Diventa purtroppo un facile carro del vincitore su cui molti (italiani) senza né arte né parte provano ridicolmente a salire. Peccato però che una pellicola sia molto poco un prodotto artistico e creativo e molto di più un prodotto tecnologico. Artistico e creativo sarà eventualmente il modo in cui la si usa, una pellicola, la quale invece attira gli spiriti creativi solo se funziona bene tecnicamente.

Ciao,
A.
Andrea, ci sono fior fiore di aziende che si vantano propriamente e giustamente del Made in Italy e di proprietà e capitale straniero...
Contano solo i fatti e al momento da Ferrania abbiamo solo un pellicola disponibile nel solo formato 35mm e più vicina ai 12 iso che agli 80 di scatola.
Il resto è retorica buona per Facebook.


Lorenzo.

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 6683
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova

Re: Ferrania?

Messaggio da -Sandro- »

Elmar Lang ha scritto:
28/10/2021, 19:04
Immagino tu abbia contatti ed informazioni privilegiate, ricevute da fededegni "insiders", cui noi umili mortali non possiamo attingere.

Questo, senza voler dare nuovamente fuoco alle polveri, naturalmente.
Robert Shanebrook, Making Kodak Film, II edizione.

Basta leggere questo libro (che consiglio a TUTTI) per capire che incredibile tecnologia, che incredibili macchinari, e che incredibile organizzazione di produzione vi sia dietro la fabbricazione della diapositiva a colori. Altro che quei 4 ravatti arrugginiti che ostentano nei loro ridicoli filmatini. E lo sapevano sin dall'inizio, sia ben chiaro. Quando uscì la campagna kickstarter chiamai al telefono il titolare della Bellini e ci facemmo due grasse risate al telefono. Aria fritta.

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10996
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Ferrania?

Messaggio da chromemax »

Andrea67c ha scritto:
28/10/2021, 19:44
chromemax ha scritto:
28/10/2021, 19:20
Se avessi anche solo una minima idea di cosa c'è dentro (e dietro) una invertibile a colori capiresti che non c'è bisogno di insiders o informazioni privilegiate per giudicare come "talmente improbabile da essere impossibile" la realizzazione di quanto promesso ai bakers iniziali (me compreso)
Ma allora perché l'hanno promesso, se chi è avvezzo sa che non si tratta di qualcosa di improvvisabile in poco tempo o con poco investimento? Presumendo che nessuno dei responsabili di produzione sia un cretino, perché "sbandierare", con il prevedibile effetto di perdere credibilità? Vedo molto autolesionismo in questo modo di comunicare.

Ciao!
A.
L'hanno detto nei loro comunicati: l'operazione di kickstarting era finalizzata al salvataggio dei macchinari e non, come frainteso da molti, alla produzione di pellicole cosa questa che sarebbe avvenuta, eventualmente, molto più avanti, ma ai backers erano stati promessi dei rullini ricavati dagli ultimi jumbo prodotti da 3M, jumbo che però si sono rivelati inutilizzabili. A ciò si aggiunga che hanno avuto problemi uno dietro l'altro e inaspettati, dalla necessità di rifare gli allacci alle forniture con relativi scavi ed opere di posa, alla bonifica dell'amianto, a macchinari da dover manutenere e riparare, ecc, ecc.
All'inizio hanno peccato di presunzione e ingenuità, con una comunicazione sbagliata e fuorviante, poi hanno radicalmente cambiato rotta comunicando poco o niente. Come dice anche Marco gli va riconosciuta però la perseveranza e l'ostinazione nell'andare avanti. Per quanto ne so stanno preparando la P30 in 120 e hanno in fase di studio la P33.

Avatar utente
zone-seven
superstar
Messaggi: 1695
Iscritto il: 18/02/2012, 22:16
Reputation:
Località: italia

Re: Ferrania?

Messaggio da zone-seven »

antonio.gagliarducci ha scritto:
12/08/2021, 12:35
Comunque dai raga, io nutro grandi speranze per loro da quando si é aggiunto Dave Bias, faceva parte del gruppo di Impossible Project, quelli che hanno ricreato da 0 la pellicola Polaroid

Sent from my LM-G710 using Tapatalk
Cioè faranno rulli da 10 pose al costo di un rullo da 36, con la scusa che siccome il film è più spesso 36 scatrti non ci entrano :D :))
viviamo in un mondo dove il sapone per i piatti è fatto con vero succo di limone, la limonata con aromi artificiali.
Enzo

Avatar utente
Andrea67c
guru
Messaggi: 1217
Iscritto il: 06/05/2021, 18:40
Reputation:
Località: Venezia

Re: Ferrania?

Messaggio da Andrea67c »

chromemax ha scritto:
29/10/2021, 0:09

All'inizio hanno peccato di presunzione e ingenuità, con una comunicazione sbagliata e fuorviante, poi hanno radicalmente cambiato rotta comunicando poco o niente.
E un po' di superficialità. Comunque alla fine vale il giudizio di Lollipop: se fanno un prodotto appetibile, verranno premiati. Arrivando dopo di altri, hanno la possibilità di poter vedere come i loro concorrenti europei si sono posizionati sul mercato, e con quali esiti.

Ciao!
A.

Avatar utente
canaglya
esperto
Messaggi: 195
Iscritto il: 25/05/2020, 10:41
Reputation:

Re: Ferrania?

Messaggio da canaglya »

trovo la posizione "è italiana" provinciale nella misura in cui diventa lo scudo dietro al quale si nascondono i difetti o i limiti di un prodotto

o si acuiscono le critiche

a me farebbe solo che piacere che ferrania sistemasse la sua linea produttiva, la mia sensazione è che tutto sommato ci si accontenti del prodotto e del suo successo specialmente oltreoceano.. sono scelte commerciali, finché funziona, buon per loro

Avatar utente
Patty
appassionato
Messaggi: 10
Iscritto il: 29/11/2021, 22:27
Reputation:

Re: Ferrania?

Messaggio da Patty »

Bah, provati due rulli e cestinati entrambi. Resto su Rollei con estrema soddisfazione, oltre a pagarli la metà.

Avatar utente
bernardosalines
esperto
Messaggi: 159
Iscritto il: 28/03/2020, 23:51
Reputation:

Re: Ferrania?

Messaggio da bernardosalines »

Patty ha scritto:
30/11/2021, 21:32
Bah, provati due rulli e cestinati entrambi. Resto su Rollei con estrema soddisfazione, oltre a pagarli la metà.
Rollei? Non trovo un rullo 120 che non abbia difetti

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 3499
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Ferrania?

Messaggio da Elmar Lang »

Forse, volendo fare il paragone con la Ferrania, avrà fatto riferimento ai rullini 35mm., marcati Rollei.
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
Patty
appassionato
Messaggi: 10
Iscritto il: 29/11/2021, 22:27
Reputation:

Re: Ferrania?

Messaggio da Patty »

Esatto mi riferivo ai 35

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi