#filmisnotdead - ma davvero?

Spazio Aperto a qualunque tipo di discussione, idea o proposta non necessariamente legata alla fotografia

Moderatore: DanieleLucarelli

Avatar utente
Alessandro_Roma
esperto
Messaggi: 215
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

#filmisnotdead - ma davvero?

Messaggioda Alessandro_Roma » 12/11/2017, 11:33

l'hashtag nel titolo credo lo conosciamo tutti, ma francamente inizio a dubitare sulla sua veridicità, spiego perché...
In questo anno ho avuto a che fare con alcuni problemi dell'attrezzatura analogica e per farla sistemare mi sono dovuto barcamenare non poco. Le impugnature della F100 le ho aspettate per due mesi perché non le fanno più, mi si rompe lo specchio della Contarex Super e non si può riparare perché i pezzi di ricambio non esistono e potrei andare avanti con altri casi
In tutti gli interventi la "colonna sonora" è sempre stata che ormai i pezzi non ci sono più, che sono stati fortunato a trovare le ultime impugnature della F100 e che ormai il digitale ha distrutto tutto e bla bla bla

A valle di tutti questi enormi tempi di attesa, dell'assenza di pezzi di ricambio, ma siamo veramente sicuri che l'analogico sia vivo, ma soprattutto che abbia futuro?
Secondo voi la situazione come sta messa? Stiamo giocando con pezzi unici che dobbiamo sperare siano così perfetto da non rompersi, visto che la catena di assistenza e pezzi di ricambio è molto difficoltosa se non assente?

Mi sono un po' demoralizzato, che ne pensate voi, ho (spero) una visione sbagliata?



Advertisement
vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 1864
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: #filmisnotdead - ma davvero?

Messaggioda vngncl61 II° » 12/11/2017, 11:45

Sinceramente, non vedo la relazione tra la mancanza di ricambi, nuovi, per attrezzature, ormai vetuste, e la salute dell'analogico. Mi preoccupa molto di più l'uscita di produzione delle pellicole.
Ho una Guzzi 700 del '68, trovarne i ricambi nuovi è impossibile, ciò non significa che il motociclismo stradale sia alla fine.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
Alessandro_Roma
esperto
Messaggi: 215
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: #filmisnotdead - ma davvero?

Messaggioda Alessandro_Roma » 12/11/2017, 13:12

no ma ci sono moto nuove in studio, produzione e vendita. Reflex analogiche in produzione quante ce ne sono? Forse la F6? Forse due o tre in tutto il mondo?
Il settore mi sembra vivere solamente di apparecchiature vetuste per cui non ci sono ricambi... ecco perché ho dei dubbi sul fatto che sia veramente "not dead"
Ma spero di sbagliare :)



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1600
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: #filmisnotdead - ma davvero?

Messaggioda ammazzafotoni » 12/11/2017, 14:16

Beh non è chiaramente "dead", ciò impone quindi che sia "living".
Ma anche io ho sottotraccia una certa, leggermente avvilente ma diciamo anche romantica, impressione che sia "dying", ma con garbo e stile, non certamente "rotting", come molti digitalmaniaci sostengono.



vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 1864
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: #filmisnotdead - ma davvero?

Messaggioda vngncl61 II° » 12/11/2017, 14:41

L'ho scritto mille volte, ma lo ripeto volentieri, la pellicola è analogica, le fotocamere no, e senza pellicola servono a nulla.
Ci sono milioni di fotocamere usate a cui attingere, per uso e per ricambi, lo stesso non si può fare con le pellicole usate.
Lamentarsi che non ci siano fotocamere per pellicola in produzione non è solo inutile, è stupido.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
Alessandro_Roma
esperto
Messaggi: 215
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: #filmisnotdead - ma davvero?

Messaggioda Alessandro_Roma » 12/11/2017, 15:41

vngncl61 II° ha scritto:L'ho scritto mille volte, ma lo ripeto volentieri, la pellicola è analogica, le fotocamere no, e senza pellicola servono a nulla.
Ci sono milioni di fotocamere usate a cui attingere, per uso e per ricambi, lo stesso non si può fare con le pellicole usate.
Lamentarsi che non ci siano fotocamere per pellicola in produzione non è solo inutile, è stupido.

quindi se ho ben capito, sbrighiamoci a prendere le fotocamere analogiche che ci sono in giro, perché quando saranno finite saluti e baci a tutti
La pellicola, senza fotocamere, benché analogica, sarà diventata inutile
Vieni al mio discorso, siamo su sunset boulevard, è come un Paese in cui muore più gente di quanto ne nasca, finché c'è gente viva il paese "esiste" ma certo non evolve e né è su un percorso positivo
Il paradosso cui siamo è che torna Ferrania, torna la Ektachrome, nascono nuove pellicole, ma non ci saranno macchine per usarle tra qualche tempo x_x x_x



Avatar utente
Alessandro_Roma
esperto
Messaggi: 215
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: #filmisnotdead - ma davvero?

Messaggioda Alessandro_Roma » 12/11/2017, 15:43

ammazzafotoni ha scritto:Beh non è chiaramente "dead", ciò impone quindi che sia "living".
Ma anche io ho sottotraccia una certa, leggermente avvilente ma diciamo anche romantica, impressione che sia "dying", ma con garbo e stile, non certamente "rotting", come molti digitalmaniaci sostengono.

Sono d'accordo con te. La fotografia analogica ha bisogno sia di pellicole che di macchine. Uno dei due processi è ancora in auge, sgambetta allegramente e vede anche new entries, ma il rischio è che avremo tante pellicole senza macchine in cui usarle, se il settore non riparte esattamente come quello delle pellicole



vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 1864
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: #filmisnotdead - ma davvero?

Messaggioda vngncl61 II° » 12/11/2017, 16:01

Alessandro_Roma ha scritto: il rischio è che avremo tante pellicole senza macchine in cui usarle,


Sta tranquillo, con le fotocamere a pellicola che ci sono in circolazione, le probabilità di rimanere senza sono inferiori a quelle di centrare un 6 al super enalotto, giocando...5 numeri ;)


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2000
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: #filmisnotdead - ma davvero?

Messaggioda Elmar Lang » 12/11/2017, 19:33

Qui mi trovo veramente d'accordo con Nicola.

Il fatto che siano pochissime le fotocamere a pellicola in produzione, è semplicemente perché, come detto giustamente le fotocamere a pellicola in giro ed ancora funzionanti, sono in quantità impressionante.

È evidente che pretendere di trovare i ricambi per fotocamere quasi "di nicchia" come la Contarex è quasi da ricerca del Graal, eppure pure per lei, l'impresa non è impossibile.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1753
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: #filmisnotdead - ma davvero?

Messaggioda isos1977 » 13/11/2017, 10:13

Finirà prima il petrolio o le fotocamere a pellicola?

Per fortuna, molte fotocamere sono state prodotte prima che scoprissero il problema della saturazione della domanda e inventassero l'obsolescenza programmata ;-)


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu



  • Advertisement

Torna a “Open Space”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti