Filtri si filtri no

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
azael
esperto
Messaggi: 102
Iscritto il: 26/04/2013, 12:28
Reputation:
Località: Arvier

Filtri si filtri no

Messaggioda azael » 17/05/2013, 17:59

Ribuongiorno, rieccomi con le mie domande idiote.. :D

Ha senso usare dei filtri uv con le "vecchie" ottiche nikkor ai-s? o conviene montare i filtri completamente neutri?
Ovvero suddette ottiche traggono un vantaggio dai filtri uv?
Nel digitale credo che non sia più cosi, in quanto il filtro è già inserito davanti al sensore o qualcosa del genere.. :-??

Lo so, che ciò comporta un calo di qualità generico, quando il tempo me lo permette tolgo il filtro prima di scattare, ma quando sono in giro con la reflex a tracolla o magari ad una grigliata con amici e la macchina giace su un tavolo sola soletta non me la sento di lasciare quella bella lente frontale tutta esposta... :-ss :-ss
Sono paranoico.. :)) Ma io le voglio bene... :x

Dunque visto che l'altro giorno ho rigato il filtro uv (sigh, era anziano come la macchina, 41 anni :(( ) con cosa lo sostituisco? UV? Lente neutra? Bo?
Grazie



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9253
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Filtri si filtri no

Messaggioda chromemax » 17/05/2013, 18:21

Altri miti fotografici durissimi a cadere.
I filtri UV hanno senso se si fotografa analogico invertibile colore, anche lo skylight se piace l'effetto. I filtri "neutri" che io sappia non esistono.
L'unico vantaggio che le ottiche possono avere dai raggi UV potrebbe essere un'accattivante tintarella (scherzo), a meno che non siano ingiallite dalla radioattività nel qual caso la "tintarella" tenderebbero a perderla (non scherzo).
Tenere un filtro sempre avvitato a protezione può essere utile ma a volte è superfluo, imho ripara di più un buon paraluce meglio se in metallo; se poi si va in guerra o si hanno le mani di pastfrolla allora il discorso cambia. Per la fotografia "umana" (nel senso normale e anche qualcosa in più) il filtro non riduce la qualità e peggiora un po' la resa nei controluce per l'aumento delle superfici di riflessione. Se poi il risultato finale delle fotografie è una scansione da vedere a video o una stampa fatta dal fotolab del supermercato, preoccuparsi per la perdita di qualità causata dal filtro non ha proprio senso.
Se vuoi sostituire il filtro che hai rigato ricompra un altro filtro UV, magari di buona qualità (B&W o Hoya imho)



Avatar utente
azael
esperto
Messaggi: 102
Iscritto il: 26/04/2013, 12:28
Reputation:
Località: Arvier

Re: Filtri si filtri no

Messaggioda azael » 17/05/2013, 19:30

Per filtro neutro intendevo questo genere di prodotti:
http://www.ebay.it/itm/Hoya-Protector-F ... 481wt_1417

Niente scansione, manco ce l'ho lo scanner.. :))
Si, alcuni anni fa avevo provato un pò di scatti con filtro e senza, ed ero giunto alla conclusione che per le "foto ricordo" filtro o non filtro è lo stesso.
Per le altre foto un pò più "studiate" nel dubbio di solito lo tolgo. :D

Per le botte son d'accordo per il paraluce montato, ma su alcune ottiche tipo il 105 mm è incorporato ed estensibile, protegge poco, rimane a "filo" della lente, ditate selvagge e colpi mi preoccupano.. sempre in situazioni di "guerra" ovvio, tipo l'amico che ti chiede se può scattare una foto...
Se sono solo faccio attenzione e le lenti non corrono pericoli :)
Grazie.



utente04

Re: Filtri si filtri no

Messaggioda utente04 » 17/05/2013, 22:14

Non c'è niente di meglio che discettare fino allo sfinimento di preziosissimi vetri a bassa dispersione, apocromatici, alla fluorite, di numeri di Abbe, di "esoterici" trattamenti antiriflessi dalla segretissima formula, (ma è meglio l'SMC Pentax o il T* Zeiss o magari l'EBC dei Fujinon?) e poi nobilitarli piazzandoci davanti un bel vetro da infisso made in Hong Kong.



Advertisement
Avatar utente
joeanty
guru
Messaggi: 423
Iscritto il: 20/01/2013, 0:38
Reputation:
Località: Roma

Re: Filtri si filtri no

Messaggioda joeanty » 18/05/2013, 7:51

Se proprio vuoi usare il filtro (e ci sono situazioni in cui potrebbe risultare utile, tipo deserto ventoso, per non far graffiare la lente, pioggia per proteggere la lente frontale dagli schizzi d'acqua e poterlo pulire in "scioltezza" e alta quota, dove il filtro UV riduce la dominante bluastra e penetra un poco la foschia), non devi MAI usare niente di inferiore a questo:

http://www.ebay.it/itm/B-W-F-Pro-010-UV-Haze-Filter-MRC-67-mm-/251272505010?pt=DE_Foto_Camcorder_Filter&hash=item3a810226b2&_uhb=1#ht_535wt_976

La differenza tra il più squallido B+W ed il migliore degli Hoya è abominevole (a vantaggio del B+W, ovviamente), anche se la si può apprezzare solo in situazioni particolari.
Se si parla di polarizzatori invece, il calo di contrasto dovuto a quelli economici rispetto ai B+W è notevole in ogni circostanza...


La creatività è la capacità di immaginare soluzioni non convenzionali rispetto a situazioni che siamo in grado di riconoscere senza difficoltà: l'attenzione viene catturata quando si disattendono le aspettative fondate sulla consuetudine esperenziale.

Avatar utente
-1Turbo-
esperto
Messaggi: 144
Iscritto il: 16/05/2012, 1:16
Reputation:
Località: Torino o da qualche parte sulle alpi
Contatta:

Re: Filtri si filtri no

Messaggioda -1Turbo- » 18/05/2013, 12:33

Imho se vado a fare foto in un campo da cross, bordopista, sdraiato a terra, esterno curva, magari il filtro davanti alla lente ce lo metto, con buona pace della qualità d'immagine.
Per tutto il resto, compreso il momento in cui giace abbandonata sul tavolo durante la grigliata, c'è qual fantastico filtro cut-all che danno in dotazione con la lente :D


Il filtro UV lo uso solo in alta montagna e, specie sulla videocamera, mi è capitato spesso di trovarmi riflessi strani sulle immagini X(


Salvatore

Flickr
"Usate il vostro il cervello, è la parte più importante della vostra attrezzatura" (Kevin Andrews e Warren Miller)

Avatar utente
azael
esperto
Messaggi: 102
Iscritto il: 26/04/2013, 12:28
Reputation:
Località: Arvier

Re: Filtri si filtri no

Messaggioda azael » 18/05/2013, 14:21

La differenza tra il più squallido B+W ed il migliore degli Hoya è abominevole (a vantaggio del B+W, ovviamente), anche se la si può apprezzare solo in situazioni particolari.


Ah.. :-\ non pensavo questa differenza, normalmente ne parlano bene degli hoya.

In effetti i vecchi filtri che ho sono Nikkor o B W, tranne quello giallo che è Petri japan

Mille grazie delle risposte, domani cerco qualcosa di adatto.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9253
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Filtri si filtri no

Messaggioda chromemax » 18/05/2013, 15:02

La differenza tra il più squallido B+W ed il migliore degli Hoya è abominevole (a vantaggio del B+W, ovviamente), anche se la si può apprezzare solo in situazioni particolari.

Personalmente io tutta 'sta differenza nella qualità delle immagini tra Tamron, Hoya, B&W, Wratten in gelatina, Lee in poliestere e Sinar in plastica e nessun filtro io non l'ho vista facendo fotografia "normale", a meno di situazioni di illuminazione difficile con sole di taglio, luce in macchina o cose del genere, e anche in questo caso le differenze erano ben visibili ma non è che la qualità fosse inaccetabile; non ho fatto misure rigorose, solo dei confronti a occhio su stampe o dia, poi ribadisco che dipende dal grado di precisione che richiede il lavoro che si vuole fare.



Avatar utente
gianfranco242
esperto
Messaggi: 218
Iscritto il: 09/04/2012, 8:20
Reputation:

Re: Filtri si filtri no

Messaggioda gianfranco242 » 19/05/2013, 10:51

Sono anni che sento discutere su questo argomento con le medesime argomentazione.
la MIA idea è di usare il filtro come protezione quando serve protezione, pertanto barche, spiagge e luoghi simili in cui può essere necessario pulire il filtro in maniera veloce e senza le accortezze che utilizzo per pulire le lenti degli obiettivi.
Altrimenti ritengo il paraluce più che sufficiente.
Oltretutto, nella mia piccola esperienza ho visto più danni provocati all'obiettivo dal filtro che dal paraluce.
Gianfranco



Avatar utente
gianfranco242
esperto
Messaggi: 218
Iscritto il: 09/04/2012, 8:20
Reputation:

Re: Filtri si filtri no

Messaggioda gianfranco242 » 19/05/2013, 10:55

azael ha scritto:Ribuongiorno, rieccomi con le mie domande idiote.. :D


Non esistono mai e poi mai domande idiote.
Esistono domande fatte e domande non fatte e le seconde sono enormemente peggio.

Gianfranco





  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti