Fomadon LQN

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Harold Barrel
fotografo
Messaggi: 96
Iscritto il: 30/03/2012, 16:37
Reputation:
Contatta:

Fomadon LQN

Messaggioda Harold Barrel » 01/02/2013, 16:10

Pellicola: Fomapan 100
Rivelatore: Fomadon LQN, diluizione 1+10, 7 minuti e 30, temperatura 20 gradi.
Stop: risciacquo con acqua per 10 secondi, poi acido acetico al 2% per 30 secondi.
Fissaggio: Fomafix P, 10 minuti.

Che dire, il risultato non mi pare proprio entusiasmante. Vorrei sottoporre alla vostra attenzione alcune immagini che ho scansionato a 600dpi.
Non mi piace:
- la grana (non è troppa)
- la definizione mi pare bassa, i contorni non sono ben definiti. Non è un problema di messa a fuoco, dato che uso un'affidabilissima Canon EOS 33. Ingrandite pure le scansioni.
- un po' poco contrasto...

Che cosa ne pensate? Sarà lo scanner?
Non ho ancora fatto stampe.

http://micheleperrone.altervista.org/FOTO/1.jpg

http://micheleperrone.altervista.org/FOTO/2.jpg

http://micheleperrone.altervista.org/FOTO/3.jpg


Grazie in anticipo ;)



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Fomadon LQN

Messaggioda Silverprint » 01/02/2013, 16:20

Se non si stampa si capisce poco. Le scansioni da negativo sono molto, molto diverse sopratutto per contrasto, gamma tonale, resa della grana e capacità di lettura delle parti poco dense (come dire non c'azzecano un fico secco... :)) ).

Nell'ultima e nella prima c'è del micro-mosso abbastanza evidente, quella di mezzo sembra molto sottoesposta e forse un po' mossa anche lei.

Il contrasto dovrebbe essere alto (in stampa), a guardare i grafici Foma il gamma per 7'30" vale 0,7.

Ah... Dopo il rivelatore fai subito l'arresto, la sciacquatina non serve e in alcuni casi può addirittura essere dannosa.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Anonymous01

Re: Fomadon LQN

Messaggioda Anonymous01 » 02/02/2013, 1:14

Harold Barrel ha scritto:Pellicola: Fomapan 100
Rivelatore: Fomadon LQN, diluizione 1+10, 7 minuti e 30, temperatura 20 gradi.
Stop: risciacquo con acqua per 10 secondi, poi acido acetico al 2% per 30 secondi.
Fissaggio: Fomafix P, 10 minuti.

Che dire, il risultato non mi pare proprio entusiasmante. Vorrei sottoporre alla vostra attenzione alcune immagini che ho scansionato a 600dpi.
Non mi piace:
- la grana (non è troppa)
- la definizione mi pare bassa, i contorni non sono ben definiti. Non è un problema di messa a fuoco, dato che uso un'affidabilissima Canon EOS 33. Ingrandite pure le scansioni.
- un po' poco contrasto...

Che cosa ne pensate? Sarà lo scanner?
Non ho ancora fatto stampe.

http://micheleperrone.altervista.org/FOTO/1.jpg

http://micheleperrone.altervista.org/FOTO/2.jpg

http://micheleperrone.altervista.org/FOTO/3.jpg


Grazie in anticipo ;)


Per quanto riguarda la definizione temo si tratti del fatto che la Fomapan 100 classic non ha uno strato anti-halation e quindi nelle zone di transizione chiaro/scuro ci sono dei fastidiosi aloni che minano la risoluzione.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti