Foto con tante obre e luci forti, Fp4+ 35mm in R09

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Rispondi
Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 1044
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Foto con tante obre e luci forti, Fp4+ 35mm in R09

Messaggio da fabriziog »

Buongiorno, appena le temperature in CO tornano a livelli accettabii, vorrei sviluppare le foto del viaggio di nozze. Le foto sono importanti per me/mia mogie (sperando che siano anche decenti) :-s Si tratta del nostro viaggio di nozze in Madagascar.
La maggior parte delle foto sono state fatte durante il giorno, diciamo da metà mattina fino a metà, tardo pomeriggio. La maggior parte delle foto è stata fatta in villaggi/ strade ai bordi della foresta per cui con situazioni di ombre e forte luce. Con l'esposimetro incorporato ho rilevato anche fino a 4 stop di differenza tra le ombre e le luci. Io ho cercato di esporre sempre per le ombre. Come pellicola ho utilizzato la FP4+, che in teoria dovrebbe avere una latitudine di posa sufficiente.
Come mi consigliate di sviluppare i rullini per tirare fuori il massimo anche se le condizioni di ripresa erano abbastanza complicate (mi preoccupano le alte luci, non vorrei trovarmi con delle macchiazze bianche, o meglio nere nere nel negativo?
A disposizione ho il Rodinal (R09) e come ingranditore uso un Durst M601 (condensatori).
Potrebbe essere valido uno sviluppo stand, oppure rischio un grigiore pazzesco?
Mi rendo conto che è molto difficile immedesimarsi nei miei panni e capire cosa possono essere per me dei buoni negativi, ma un parere dei più esperti è sicuro di aiuto.
Grazie mille
Fabrizio



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Foto con tante obre e luci forti, Fp4+ 35mm in R09

Messaggio da Silverprint »

Ciao :)

Dici bene, risponderti e darti indicazioni utili è difficile.
fabdort ha scritto:Con l'esposimetro incorporato ho rilevato anche fino a 4 stop di differenza tra le ombre e le luci. Io ho cercato di esporre sempre per le ombre.
4 stop sarebbe anche una situazione di contrasto normale, ma a naso 4 stop sembrerebbero davvero pochi per la situazione descritta.
Insomma NON si può dire non sapendo con esattezza come hai effettuato le misurazioni. Che tipo di esposimetro ha la tua macchina?

Altra cose da sapere sono: cosa intendi esattamente per "esporre per le ombre" e a che sensibilità hai esposto le pellicole.

Il Rodinal R09 One Shot, non sembrerebbe adatto alla situazione descritta: si mangia un po' di sensibilità e tendenzialmente produce negativi un po' contrastati. Uno sviluppo stand, evita un po' il problema, ma bisogna vedere se una compensazione estrema sia adatta (il grigiore temuto) ed anche decidere se un effetto bordo molto pronunciato sia esteticamente opportuno.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 1044
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: Foto con tante obre e luci forti, Fp4+ 35mm in R09

Messaggio da fabriziog »

Grazie per la risposta Silverprint. Insisto un pochino perchè alle foto ci tengo veramente e vorrei riuscire a tirar fuori da queste foto il più possibile.
Come esposimetro/macchina ho utilizzato una OM1. Le foto le ho scattate misurando la luce nelle parti in ombra (non è corretto dire "esporre per le ombre"?).
Le foto sono state scattate principalmente in villaggi, foresta/bosco e spesso c'è la presenza di bambini, perscatori o comunque di persone, per cui l'effetto bordo troppo accentuato non credo si sposi molto bene. Le stampe vorrei farle 24X30 per cui devo cercare di tenere al minimo la grana.
Contrasto troppo elevato per queste foto non credo sia la cosa migliore, già sono abbastanza contrastate in partenza.
Le stampe (almeno le prime) le farò su carta politenata per ora, ma se ne vale la pena le farò sicuramente anche su baritata.
Spero di aver dato informazioni utili.
Grazie mille
Fabrizio

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Foto con tante obre e luci forti, Fp4+ 35mm in R09

Messaggio da Silverprint »

Ciao!

Fai benissimo a insistere!
fabdort ha scritto:Come esposimetro/macchina ho utilizzato una OM1. Le foto le ho scattate misurando la luce nelle parti in ombra (non è corretto dire "esporre per le ombre"?).
Ma devo insistere un po' anche io... :)) vedrai che a qualche indicazione utile ci arriviamo.

Quindi hai puntato la macchina verso le zone in ombra e seguito le indicazione dell'esposimetro?
Che iso hai usato?
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 1044
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: Foto con tante obre e luci forti, Fp4+ 35mm in R09

Messaggio da fabriziog »

Esposizione: esattamente come hai detto. Ho fatto sempre min. due scatti, uno con l'esposizione indicata dalla macchina e un secondo sottoesponendo di 1/3 (anche se forse sottoesporre di solo 1/3 nel b/n non serve, ma è un retaggio dello scatto con le dia :) )
Usato fp4+ esposta nominalmente, a 125 ISO
Grazie mille
Fabrizio

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Foto con tante obre e luci forti, Fp4+ 35mm in R09

Messaggio da Silverprint »

Ok...

L'esposizione dovrebbe essere grossomodo corretta, o un po' sotto.
Confermo che il 1/3 di stop nel BN non è significativo in condizioni normali.

Io suggerirei l'utilizzo di uno sviluppo standard, anche un po' compensatore, come l'Ilford ID-11 - Kodak D-76. Eventualmente riducendo un poco i tempi (di un 15% ca. Quanto di preciso andrebbe determinato facendo delle prove) rispetto a quelli suggeriti. Il Rodinal non sembra proprio adatto alla situazione.

Per esposizione per le ombre si intende di solito (ma non è legge) una misura selettiva (spot) delle zone più scure a cui fa seguito una adeguata sottoesposizione (a secondo di quanto sono scure) avendo precedentemente impostato l'esposimetro sulla sensibilità effettiva (che non è quella dichiarata).
Il sistema che hai usato è comunque abbastanza corretto.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10057
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Foto con tante obre e luci forti, Fp4+ 35mm in R09

Messaggio da chromemax »

Esposizione: esattamente come hai detto
Scusa se intervengo, ma giusto per curiosità, in media che coppia tempo diaframma avevi, se te lo ricordi?

Avatar utente
fabriziog
guru
Messaggi: 1044
Iscritto il: 06/06/2011, 11:05
Reputation:
Località: Paese, Treviso

Re: Foto con tante obre e luci forti, Fp4+ 35mm in R09

Messaggio da fabriziog »

Ciao chromemax, purtroppo mi chiedi troppo, tra moglie, b/n e dia, cose da vedere e la memoria che con l'eta inizia a giocare brutti scherzi, la coppia tempo diaframma non me la ricordo... in linea di massima credo di essere rimasto attorno al 1/60 (con 50ino fisso non sono mai sceso) o 1/125 e diaframma mi vien da dire attorno a 4 o 5.6, ma come detto, non mi ricordo bene, per cui potrei sbagliarmi.
Ciao
Fabrizio

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi