fotografia notturna

Discussioni su tecniche fotografiche, esposizione, sistema zonale, post produzione digitale ed altro

Moderatore: etrusco

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10050
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: fotografia notturna

Messaggio da chromemax »

-Sandro- ha scritto:il cellulare decide di scaricare un aggiornamento e si blocca.
Ti è successo perché ti sei comprato un cello subproletario all inclusive, troppo cool, un sacco smart e urban look, se avessi avuto un semplice cellulare proletario che non aveva bisogno di aggiornamenti non ti sarebbe successo :))

mi spiace per lo scatto bruciato



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 6118
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: fotografia notturna

Messaggio da -Sandro- »

chromemax ha scritto:
-Sandro- ha scritto:il cellulare decide di scaricare un aggiornamento e si blocca.
Ti è successo perché ti sei comprato un cello subproletario all inclusive, troppo cool, un sacco smart e urban look, se avessi avuto un semplice cellulare proletario che non aveva bisogno di aggiornamenti non ti sarebbe successo :))
Hai perfettamente ragione, sono anni però che non "compro" un cellulare, me lo faccio dare con il piano tariffario aziendale (in realtà lo pago lo stesso, ma almeno ho l'illusione che sia gratis).
Il prossimo cellulare avrà i tasti veri, sapessi quanto mi urtano i nervi quelli virtuali, non lo immagini neanche.

Avatar utente
davdesmo
esperto
Messaggi: 215
Iscritto il: 22/04/2012, 23:27
Reputation:
Località: Giusto di fronte ad un vulcano apparentemente tranquillo...

Re: fotografia notturna

Messaggio da davdesmo »

Sandro, bellissimo il tuo cronometro meccanico, per carità, ma credimi, basta disconnettere il tempo necessario la connessione dati e il cellulare... non scarica un bel nulla e non si blocca ;)

Dai, lo sappiamo tutti (qua dentro almeno) quanto siano belli ed affascinanti gli oggetti di meccanica di precisione rispetto all'anonima, fredda e spesso irritante elettronica, io per primo, però... diamo a Cesare... (oh, l'ha detto uno più importante di me... :D)

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 6118
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: fotografia notturna

Messaggio da -Sandro- »

Davide, con tutto il bene che ti posso volere, considerando che non ci vediamo da trenta anni, ti dirò francamente, che mettermi a fare biribì-biribò sui menu' del telefono con finti tasti mi inonda di nervoso. FInti oggetti, finte utilità.
Ah, già che ci sei leggi qui la storia di quel cronometro: http://www.orologiko.it/forum/viewtopic.php?t=9464
Poi mi dirai.

Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: fotografia notturna

Messaggio da roby02091987 »

Ciao a tutti!

Riporto su questo thread, ma con una domanda un po' diversa.
Stasera/notte, approfittando del fatto che sono in montagna e del fatto che la notte dovrebbe essere senza nuvole vorrei fare qualche startrail.

Ho già individuato un paio di luoghi papabili: una chiesetta che dovrebbe essere bella buia e senza luci intorno... oppure una baita completamente isolata ad una ventina di minuti di cammino nella pochissima neve che c'è (ho due torce cariche + cellulare, non rimango al buio :D ).

Ora, non ho mai fatto startrail con la pellicola, e chiedo a voi... come fo?
Userò una nikon FE (il tempo bulb è meccanico e funziona senza batteria, ho appena provato) con un nikon 20-35 f/2.8 e una tri-x 400 (ho solo quella).

Leggendo e rileggendo sul web, ho capito che potrei sfruttare il difetto di reciprocità a mio vantaggio per ottenere un cielo bello nero. A tale scopo, pensavo di chiudere un po' il diaframma (f/5.6-8) e quindi fare una posa luuuuuunga, pensavo a 1 ora e mezza/2 ore.

Cosa ne dite? Avete qualche altro suggerimento?

P.S. sandro, quel cronometro è fantastico!!

Avatar utente
alexmare93
guru
Messaggi: 433
Iscritto il: 25/04/2014, 10:33
Reputation:

fotografia notturna

Messaggio da alexmare93 »

Qua una vecchia discussione, se vuoi avere delle basi:
http://www.analogica.it/startrails-iso- ... t2849.html


Alessandro
Alessandro

Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: fotografia notturna

Messaggio da isos1977 »

-Sandro- ha scritto:
Da allora un bel vaffa alle inutility informatiche ed uso solo questo:
$_57.JPG
ne ho uno molto simile.... bello; anche a me piace usarlo per sviluppare e per esporre tempi lunghi... però a me una volta si è inceppato alla partenza mentre versavo lo sviluppo nella tank :wall:
"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 6118
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: fotografia notturna

Messaggio da -Sandro- »

isos1977 ha scritto: ne ho uno molto simile.... bello; anche a me piace usarlo per sviluppare e per esporre tempi lunghi... però a me una volta si è inceppato alla partenza mentre versavo lo sviluppo nella tank :wall:
Beh, così come vanno revisionati gli otturatori, si revisionano anche i cronometri. B-)

Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: fotografia notturna

Messaggio da roby02091987 »

alexmare93 ha scritto:Qua una vecchia discussione, se vuoi avere delle basi:
http://www.analogica.it/startrails-iso- ... t2849.html


Alessandro
Alla fine ieri non sono andato: c'erano ancora parecchie nuvole in cielo.

Grazie, letto...

Però io ho solo la tri-x :( :(
Cavolo... un tentativo lo faccio comunque, però le parole di andrea mi hanno un po' scoraggiato.
Però non capisco il problema del difetto di reciprocità... per gli startrail non sarebbe un aiuto?? Cioè... le stelle dovrebbero impressionarsi comunque, però il cielo potrebbe uscire bello scuro anche nel caso di una leggera luminosità di fondo (a differenza del digitale).

Per il resto, ho un cavalletto solido, la macchina con tempo bulb meccanico, lo scatto a filo...
Circa la condensa, dovrebbe verificarsi solo se si porta la lente (fredda) in un ambiente caldo... se è tutto a temperatura ambiente non dovrebbe succedere nulla... sbaglio?

Avatar utente
Luigi.cap
esperto
Messaggi: 113
Iscritto il: 06/11/2014, 12:24
Reputation:

Re: fotografia notturna

Messaggio da Luigi.cap »

Quindi è consigliabile fare piu di una foto con tempi da 8-15-30-60 secondi?
in pratica bisognere be fare delle prove..
Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza. (Oscar Wilde)

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi