Fuji Neopan 1600 e Fomadon LQR

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
rebu90
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 09/02/2013, 21:33
Reputation:
Località: Vigevano (PV)

Fuji Neopan 1600 e Fomadon LQR

Messaggioda rebu90 » 09/04/2013, 21:06

Buonasera,

ho recuperato un rullo di Fuji Neopan 1600.
Non l'ho ancora utilizzato,vorrei esporlo a 640 asa (per ora non ho modo di verificare la s.e, provo utilizzando i dati letti in un altro post) utilizzando l'esposizione per le ombre e il sistema zonale.

Come sviluppo utilizzo il Fomadon LQR (Foma dice essere l'equivalente del Kodak D-19).

Qualcuno sa dirmi qualcosa riguardo questo sviluppo e piu' o meno i tempi "standard" da cui partire per calcolare i tempi necessari per il tipo di esposizione/sviluppo che utilizzo?
Sono all'inizio, ho sviluppato da poco il mio primo rullo (Fomapan 100) con evidenti errori (sia di esposizione che di sviluppo) e quindi vorrei utilizzare questo rullo con un po' di parsimonia (leggi: senza fare caXXate :D )

Grazie

Rebu


Andrea Rebuzzi

Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11658
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Fuji Neopan 1600 e Fomadon LQR

Messaggioda Silverprint » 09/04/2013, 22:31

Ciao!

Nel Sistema Zonale l'esposizione per le ombre è solo una parte; parte che è comunque fondamentalissima. Ma è iportante anche il resto, cioè il controllo del tempo di sviluppo per ottenere il contrasto (latitudine di posa) desiderato e la pre-visualizzazione, ma per questa parte qui occorrono dei test fatti nella specifica catena. Per fare i test occorrono un po' di rulli... ne hai di scorta?
Si usano almeno 7/8 rulli per fare i test (o di più se non si è pratici) e se non se ne hanno abbastanza non vale la pena visto che la pellicola è fuori produzione. E quindi bisognerebbe accontentarsi di esporre per le ombre (è già tanto, comunque).

Io a suo tempo verificai una S.E. di 640 iso per la Neopan 1600 in Microphen... (purtroppo non ricordo esattamente i tempi), ma non ho idea di come si possa comportare una pellicola di alta sensibilità un po' vecchiotta (è a rischio) in Fomadon LQN...


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
rebu90
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 09/02/2013, 21:33
Reputation:
Località: Vigevano (PV)

Re: Fuji Neopan 1600 e Fomadon LQR

Messaggioda rebu90 » 10/04/2013, 10:29

Ciao Silverprint!

Grazie per la risposta,
purtroppo ne ho solo uno e credo che nel negozio in cui l'ho preso ne sia rimasto solo un altro...che andro' comunque a recuperare :D

Io sono proprio all'inizio...ho preso l'LQR perche' costava poco, l'hai mai usato?

Grazie!

Rebu


Andrea Rebuzzi

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11658
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Fuji Neopan 1600 e Fomadon LQR

Messaggioda Silverprint » 10/04/2013, 10:39

No, mai usato.
Il Kodak D-19 (se l'LQR gli assomiglia) era un rivelatore ad alta energia, buono sfruttamento della sensibilità, alto contrasto e che faceva la grana grossa. Forse non proprio adatto per una pellicola che già di suo tendeva al "brillante" e aveva una bella grana (comparabile alla vecchia Tri-x 400).

Comunque un paio di vecchi rulli non basterebbero per fare le prove... io userei il Microphen con tempi da tabella per iso 800 o poco meno.

Tieni presente che la pellicola potrebbe essere velata.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
rebu90
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 09/02/2013, 21:33
Reputation:
Località: Vigevano (PV)

Re: Fuji Neopan 1600 e Fomadon LQR

Messaggioda rebu90 » 10/04/2013, 10:47

Grazie,

il mio problema e' che a giugno mi trasferiro' a Londra e quindi vorrei evitare (per ora) di comprare altri chimici che sicuramente non faro' in tempo a sfruttare a dovere, magari la conservo per quando saro' la e comprero' il tutto direttamente in uk (dovro' ricomprare anche l'ingranditore). Va conservata in frigo?

Grazie per gli ottimi consigli.

Rebu


Andrea Rebuzzi

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11658
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Fuji Neopan 1600 e Fomadon LQR

Messaggioda Silverprint » 10/04/2013, 10:52

Figurati!

Casomai proprio surgelata... ma se è stata finora su una mensola non cambierebbe molto.
Purtroppo le pellicole molto sensibili non si conservano bene e a lungo.

A Londra trovi tutto in abbondanza, ci sono molte camere oscure attive ed un negozio specializzatissimo: www.silverprint.co.uk


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
rebu90
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 09/02/2013, 21:33
Reputation:
Località: Vigevano (PV)

Re: Fuji Neopan 1600 e Fomadon LQR

Messaggioda rebu90 » 10/04/2013, 11:12

iniziate ad essere in troppi a chiamarvi cosi',eh! :D

eheh lo salvo subito tra i preferiti, ti ringrazio!

In effetti credo proprio che sia stata su una mensola per qualche annetto a godersi le ultime estati da 35° :D , il negoziante infatti me l'ha fatta pagare 4 euro.
Ero curioso di provare una pellicola cosi' sensibile e di cui ho sentito molto parlare...

sono ad un bivio: o me la gioco (sarebbe stupido), o spero che da qui a giugno/luglio/agosto sia ancora utilizzabile (non sapendo nemmeno ora com'e), stando attento ai raggi x dell'aeroporto e sviluppandola quando saro' a Londra.

Bel dilemma :wall:

Rebu


Andrea Rebuzzi

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11658
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Fuji Neopan 1600 e Fomadon LQR

Messaggioda Silverprint » 10/04/2013, 11:19

La Neopan 1600 era la più normale tra le pellicole BN di alta sensibilità, sia la Delta 3200 che la Kodak T-max 3200 hanno invece caratteristiche particolari.
Forse era anche la meno adatta a tiraggi "esagerati", ma ben trattata dava risultati di alta qualità e più facilmente stampabili. Peccato l'abbiano dismessa... :(


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
rebu90
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 09/02/2013, 21:33
Reputation:
Località: Vigevano (PV)

Re: Fuji Neopan 1600 e Fomadon LQR

Messaggioda rebu90 » 10/04/2013, 11:30

Nei prossimi giorni passo in negozio...se scopro che ne ha uno stock nascosto in qualche armadietto organizzo spedizioni :D

Sono anche in lutto perche' la mia Mamiya 2000DTL si e' incartata del tutto e non scatta piu'... :(

Mi consolero' sperimentando con i filtri multigrade che ho comprato ieri :D

Buona giornata!

Grazie!



Rebu


Andrea Rebuzzi

Avatar utente
rebu90
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 09/02/2013, 21:33
Reputation:
Località: Vigevano (PV)

Re: Fuji Neopan 1600 e Fomadon LQR

Messaggioda rebu90 » 10/04/2013, 12:20

Ah se vuoi una mano con il negozio di Londra...eheh


Andrea Rebuzzi



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti