Gamma dinamica.

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

delete190411

Gamma dinamica.

Messaggioda delete190411 » 16/11/2016, 14:02

Quale, secondo voi, è la pellicola bianconero che possiede la più ampia gamma dinamica, a prescindere dallo sviluppo che verrà utilizzato?



Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4640
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Gamma dinamica.

Messaggioda impressionando » 16/11/2016, 14:19

E' una domanda digitale.
Per il resto dipende.....
Comunque la Tmax400 volendo si beve molta luce senza batter ciglio.
....ed in ogni caso sulla carta non ci sta tutto quindi la domanda è da articolare in modo molto diverso ;)



delete190411

Re: Gamma dinamica.

Messaggioda delete190411 » 16/11/2016, 15:25

Non capisco la "domanda digitale". Comunque so bene che la fase di stampa assorbe molta gamma dinamica per la natura stessa della carta. La domanda voleva mettere a confronto diversi tipi di pellicola e stabilire quale è quella che offre una più ampia gamma di grigi. La Tmax è quella che uso di solito, ma è proprio questa pellicola che mi lascia perplesso circa la scala di grigi. Ho la sensazione che le Agfa e le Fuhij si comportino meglio sotto questo aspetto. La Tmax ha una finezza di grana notevole anche sulla 400 ISO ma penso che tappi un po' troppo i neri. Poiché vorrei provare una emulsione diversa, ecco lo scopo della domanda.



Avatar utente
adrian
guru
Messaggi: 646
Iscritto il: 12/06/2015, 15:16
Reputation:

Re: Gamma dinamica.

Messaggioda adrian » 16/11/2016, 15:45

che la tmax400 tappi i neri(intendi neri senza dettaglio?) non esiste, probabilmente la esponi troppo poco... è pur vero che come latitudine di posa la acros 100 è impressionante, ha una tenuta sulle luci estrema e perdona più delle tmax un'esposizione non perfetta (per lo meno è la mia impressione)



Advertisement
Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Gamma dinamica.

Messaggioda Pacher » 16/11/2016, 15:54

quanti stop vorresti registrare?



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9124
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Gamma dinamica.

Messaggioda chromemax » 16/11/2016, 18:28

La T-Max 400 regge senza problemi 14 stop, anche di più se si sale sulla spalla della pellicola.
Le pellicole BN con la maggior dinamica sulla carta dovrebbe essere quelle cromogeniche (BTW la Ilford XP2 è veramente notevole) ma non le ho mai "stressate" tanto.



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4640
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Gamma dinamica.

Messaggioda impressionando » 16/11/2016, 19:18

(Quasi) tutte le pellicole registrano senza problemi ciò che la carta è in grado di bere.....
....o meglio occorre registrare su pellicola ciò che serve sulla carta. Se "comprimi" 14 stop per farli stare sulla carta tutti devi valutare se ciò è utile o no. Trovarsi in mano un negativo genericamente schiacciato e compensato costringe ad acrobazie sotto l'ingranditore e spesso escono stampe poco gradevoli.
Ogni valutazione d'esposizione e trattamento deve essere fatta sul campo calcolando ciò che si vuole e come lo si vuole sulla carta.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti