GF made in Italy?

Discussioni sugli accessori per il grande formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9337
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

GF made in Italy?

Messaggioda chromemax » 17/07/2014, 17:38

Sull'ultimo numero di "view camera" c'è un articolo su delle nuove macchine fotografiche folding di produzione italiana costruite da Alessandro Gibellini, giusto per mia personale curiosità (non devo comprare nulla) nessuno ne sa niente?
Grazie



Advertisement
Avatar utente
wing1
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 17/08/2013, 11:01
Reputation:

Re: GF made in Italy?

Messaggioda wing1 » 17/07/2014, 17:55

È un ragazzo giovanissimo. Mai viste dal vero. Ma dalle foto sembrano bellissime. Sono vendute anche da Taos Photo.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9337
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: GF made in Italy?

Messaggioda chromemax » 17/07/2014, 18:09

24 anni! Complimenti per il coraggio e l'intraprendenza.
Grazie della segnalazione di Taos-Photographic, finalmente ho trovato chi vende la Arches Platine in Europa :)



Avatar utente
wing1
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 17/08/2013, 11:01
Reputation:

Re: GF made in Italy?

Messaggioda wing1 » 17/07/2014, 19:19

Taos è un eccellente negozio on line, comprai da lui una Canham 8x10 tre anni fa. Ottima esperienza.



Advertisement
Avatar utente
Alex.Ds
fotografo
Messaggi: 37
Iscritto il: 21/12/2013, 20:51
Reputation:

Re: GF made in Italy?

Messaggioda Alex.Ds » 27/07/2014, 12:36

chromemax ha scritto:Sull'ultimo numero di "view camera" c'è un articolo su delle nuove macchine fotografiche folding di produzione italiana costruite da Alessandro Gibellini, giusto per mia personale curiosità (non devo comprare nulla) nessuno ne sa niente?
Grazie


Io ho avuto l'opportunità di vederle dal vero nel negozio Newoldcamera di Milano (formato 8X10). Gibellini conosce molto bene il proprietario di quel negozio e settimana scorsa è venuto di persona qua a Milano per mostrare le sue ultime creazioni. Premetto che non sono un gran conoscitore del grande formato ma anche un occhio poco esperto si accorgerebbe subito dell' incredibile qualità costruttiva dell'intero apparato (personalizzabile, tra l'altro).
Sulla pagina FB del negozio troverai maggiori informazioni!



Avatar utente
.Leo.
guru
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/08/2012, 18:15
Reputation:
Località: Livorno

Re: GF made in Italy?

Messaggioda .Leo. » 27/07/2014, 13:23




Avatar utente
Marinaio
esperto
Messaggi: 209
Iscritto il: 10/02/2014, 13:53
Reputation:

Re: GF made in Italy?

Messaggioda Marinaio » 27/07/2014, 13:55

Sono magnifiche!


Gian Luca Perris

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: GF made in Italy?

Messaggioda Pacher » 27/07/2014, 16:22

Che spettacolo, fra l'altro lui è giovanissimo, chissà come gli è venuto in mente di mettersi a costruire macchine grande formato. Si potrebbe magari provare a invitarlo qui su analogica :)



Avatar utente
giofex
guru
Messaggi: 1376
Iscritto il: 22/08/2012, 10:33
Reputation:
Località: BRESCIA
Contatta:

Re: GF made in Italy?

Messaggioda giofex » 27/07/2014, 17:51

Bravissimo!!


ciao

Giorgio

Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: GF made in Italy?

Messaggioda bafman » 27/07/2014, 18:16

tanto di cappello, all'idea - che date oggettive difficoltà diventa una sfida - all'entusiasmo e al talento... e auguri per il prosieguo. :-bd

consentitemi solo qualche domanda:

1. come verrebbero a posizionarsi sul mercato, ovvero in alternativa a quali modelli tipicamente?
(non mi sto riferendo alla cura artigianale ma solo all'architettura tipica / dimensioni / pesi / libertà di movimenti standarte / fasce di prezzo)

2. risulta che stia approntando o abbia già prodotto in altri formati minori ?

3. funzionano pure? ...
questa domanda non è una birichinata verso il Gibellini, consideratela una sana ironia verso il buon Wata che non ha speso UNA sola parola sulle peculiarità di questo "prodotto improved" nel saper "fare fotografia" ma che non perde occasione semmai per dimostrarsi un feticista delle attrezzature e dei gadget, che siano nipponici teutonici o italici non importa, e verso i tanti che gli vanno pure appresso così ^:)^ e così =p~

spero che A. Gibellini, se non lo ha già fatto, sappia conquistarci con qualche prova sul campo :)





  • Advertisement

Torna a “Grande formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Aurelio e 3 ospiti