Gradazione filtri Foma

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
andynaz
esperto
Messaggi: 119
Iscritto il: 31/07/2015, 12:17
Reputation:
Località: Roma

Gradazione filtri Foma

Messaggioda andynaz » 07/11/2016, 8:54

Salve a tutti,
ho un set di filtri per ingranditore Foma, contenente 3 coppie di filtri (2 gialli, due magenta chiari, due magenta scuri):
Immagine
Nel foglietto di istruzioni c'è scritto di usare i filtri da soli o in coppia, creando in questo modo 6 combinazioni (Y, Y+Y, M1, M1+M1, M2, M2+M2), che arrivano a 7 per la gradazione "normale" (senza nessun filtro).

Ho però notato che il set di filtri Ilford contiene 12 filtri, da 0 a 5 comprese le mezze gradazioni.

La mia domanda è: per caso qualcuno ha provato combinazioni "miste" dei filtri Foma per avere le mezze gradazioni (ad esempio, Y+M1)?

Grazie a tutti!! :)



Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4620
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Gradazione filtri Foma

Messaggioda impressionando » 07/11/2016, 13:55

Non ho mai provato ma a naso mi sembra una "cagata pazzesca" (come diceva Fantozzi).
L'intento sarebbe quello di fare le mezze gradazioni come con gli ilford ma con poca spesa. Si pensi però che l'aggiunta di un filtro sconvolge l'esposizione (non modifica, SCONVOLGE) quindi l'eventuale risparmio sui filtri sarebbe vanificato in breve tempo con il consumo di carta senza mettere in conto il rodimento di fegato.



Avatar utente
gioffry
guru
Messaggi: 334
Iscritto il: 26/04/2016, 9:30
Reputation:
Contatta:

Re: Gradazione filtri Foma

Messaggioda gioffry » 07/11/2016, 20:43

Ti dico solo che io li ho ben riposti nel cassetto a prender polvere e li ho sostituiti con gli ILFORD. Non riuscivo a capire come diavolo farli funzionare. Probabilmente sono "tarati" per le carte foma.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8996
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Gradazione filtri Foma

Messaggioda chromemax » 08/11/2016, 0:56

Mai usati ma così a occhio sembrano dei normali filtri gialli e magenta e secondo me possono essere benissimo usati in combinazioni miste che, sempre a occhio, potrebbero essere dal morbido al duro
Y+Y
Y
Y+M1
M1
M1+M1
M1+M2
M2+M2
M2+M2+M1
M2+M2+M1+M1
Prova, magari con una scala di grigi si vede meglio.
Mischiare i filtri non sconvolge più che girare le manopole di una testa colore, del resto anche coi filtri ilford il mantenimento dell'esposizione al variare della filtratura è un'utopia alla quale neanche più loro credono.



Advertisement
Avatar utente
MarcoV95
esperto
Messaggi: 124
Iscritto il: 22/12/2015, 17:17
Reputation:
Località: Carmignano di Brenta (PD)

Re: Gradazione filtri Foma

Messaggioda MarcoV95 » 08/11/2016, 13:23

Immagine

Questo è quello che dice il data sheet che trovi sul sito di Foma, non fanno riferimento a nessuna combinazione per i mezzi gradi.

Creare le combinazioni per i differenti contrasti principali non sembra così difficile con questi, anche se li devi combinare.
Diciamo solo che la differenza sostanziale nei filtri ilford è che hai appunto 12 gradi di contrasto con cui giocare contro i 7 di foma, costano di più ma hai oggettivamente di più.

Il problema riscontrato da me con i filtri Ilford è che sono tremendamente delicati, basta un niente per strisciarli



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4620
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Gradazione filtri Foma

Messaggioda impressionando » 08/11/2016, 13:55

In Co i guanti di cotone sono tra gli accessori ritenuti indispensabili. Ci si maneggiano i negativi con disinvoltura.... si toccano stampe senza lasciare impronte e si toccano i filtri senza lasciare segni. Il filtro deve andare dal suo contenitore dedicato al cassetto, non ha altri itinerari da fare. Se rimangono a girare per la CO non andrebbero bene neppure se fossero in vetro temperato. Insomma se si usano con cura i filtri durano decine d'anni senza battere ciglio.
Tornando ai filtri Foma è notevole la loro lacunosità.... sono sicuramente pensati da chi mai li ha usati..... manca addirittura il 2 e chi stampa sa che il 2 non si sostituisce con il nulla.
@
Avatar utente
chromemax
con gli ingranditori con testa colore si ha un inserimento graduale dei filtri con un cambio d'esposizione progressivo e gestibile relativamente al cambio di grado. Con i filtri da accoppiare non si può avere u raffronto breve tra due provini senza passare da 1 o due d'adeguamento.
Naturalmente chicchessia è libero di comprare e risparmiare ciò che vuole ma è giusto che sappia annessi e connessi di un risparmio che risulta essere solo virtuale.



Avatar utente
MarcoV95
esperto
Messaggi: 124
Iscritto il: 22/12/2015, 17:17
Reputation:
Località: Carmignano di Brenta (PD)

Re: Gradazione filtri Foma

Messaggioda MarcoV95 » 08/11/2016, 14:06

Già che siamo in argomento avrei una domanda:

Io ho 2 set di filtri multigrade Ilford, uno nuovo e un altro molto vecchio, ho notato che quello vecchio ha i gradi più morbidi di un giallo molto più intenso di quello nuovo;
Arrivo alla domanda, una volta erano fatti così o è il tempo ad avergli fatto fare questa fine? Di solito dovrebbero sbiadite con il tempo, credo.

Qualcuno ha avuto esperienze simili?



Avatar utente
andynaz
esperto
Messaggi: 119
Iscritto il: 31/07/2015, 12:17
Reputation:
Località: Roma

Re: Gradazione filtri Foma

Messaggioda andynaz » 08/11/2016, 14:36

impressionando ha scritto:Tornando ai filtri Foma è notevole la loro lacunosità.... sono sicuramente pensati da chi mai li ha usati..... manca addirittura il 2 e chi stampa sa che il 2 non si sostituisce con il nulla.


Io li ho comprati molto tempo fa, appena iniziai a stampare, per cui non mi passò per la testa neanche lontanamente di controllare un simile dettaglio... per fortuna che nell'ingranditore che comprai al mercatino dell'usato c'era nel cassetto proprio un filtro (presumo Ilford) di grado 2!!! :D =))



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8996
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Gradazione filtri Foma

Messaggioda chromemax » 08/11/2016, 14:48

impressionando ha scritto:@Avatar utente
chromemax con gli ingranditori con testa colore si ha un inserimento graduale dei filtri con un cambio d'esposizione progressivo e gestibile relativamente al cambio di grado. Con i filtri da accoppiare non si può avere u raffronto breve tra due provini senza passare da 1 o due d'adeguamento.

Mica ho capito :-\

MarcoV95 ha scritto:Io ho 2 set di filtri multigrade Ilford, uno nuovo e un altro molto vecchio, ho notato che quello vecchio ha i gradi più morbidi di un giallo molto più intenso di quello nuovo;
Arrivo alla domanda, una volta erano fatti così o è il tempo ad avergli fatto fare questa fine? Di solito dovrebbero sbiadite con il tempo, credo.

Di filtri multigrade ce ne sono moltissime versioni e quelle più vecchie erano sostanzialente filtri gialli e magenta tipo quelli di adesso della Foma. Nel tentaivo di mantenere costante l'esposizione al variare del filtro e per aumentare la gamma di contrasti disponibili i filtri sono stati modificati fino ad arrivare a quelli odierni. Si una volta i filtri morbidi erano più gialli e la 00 non esisteva.





  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti