grande dilemma, foto colore dipositive o bianco e nero?

Discussioni sull'etica e sulla filosofia applicata alla fotografia

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Hulk
fotografo
Messaggi: 81
Iscritto il: 08/06/2010, 7:48
Reputation:

grande dilemma, foto colore dipositive o bianco e nero?

Messaggioda Hulk » 25/06/2010, 11:06

ciao a tutti ragazzi, volevo parlare con voi di un dubbio che assale, sinceramente è una domanda che mi chiedo mi pongo da tantissimo tempo, e non ne riesco a venirne a capa, magari potete aiutarmi voi a fare un po' chiarezza,...
mi domando, se è meglio fare solo bianco e nero, solo diapositive, o solo un po' di foto colore!!! o un po' di tutto a sentimento!!!
in quando se il bianco e nero "non lo stampo", io sviluppo solo negativi, e dopo le foto le faccio stampare tutto 10X15 a un laboratorio? magari dopo averle scansionate io?

meglio foto o diapositive? le diapositive son più economiche, da un lato, pero' se non monti il proiettore non le vedi mai,... a meno che non le stampi in foto!

le fotografie colore, uno sviluppo e stampa costa dai 14 euro... e poi non sono bellissime a volte.

bel dilemma!!!



Advertisement
Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4619
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: grande dilemma, foto colore dipositive o bianco e nero?

Messaggioda etrusco » 25/06/2010, 17:12

Io pratico all'80% BN da me, sia sviluppo che stampa in CO ed è questo che mi da maggiori soddisfazione....

certo a volte non disdegno qualche rullo a colori (fuji e/o Kodak)

Mai fatte dia, non ho il proiettore.... :-)

Cmq per me riesci ed esprimere il meglio di te con l'analogico artigianale BN sviluppato e stampato a casa....altrimenti vai di digitale


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: grande dilemma, foto colore dipositive o bianco e nero?

Messaggioda Coglians79 » 25/06/2010, 20:12

Io faccio tutto. Odio però le DIA. E il B/N mi dà più soddisfazione, mi impegna di più. Diciamo 85% B/N e 15% colore. Rigorosamente Portra 160 VC. Sia 135 che 120


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
stormy
guru
Messaggi: 617
Iscritto il: 31/01/2010, 11:52
Reputation:

Re: grande dilemma, foto colore dipositive o bianco e nero?

Messaggioda stormy » 25/06/2010, 22:50

Io vado con la stagione, quando mi tira il c... faccio colore, ma tendenzialmente sono per il BN per la semplicità nello sviluppo, ho diversi rulli a colori da sviluppare...
Cosi come un kit tetenal E-6 che prima o poi mi deciderò a usare.


Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace, l'intelligenza e la Verità. (M. K. Gandhi)
Per me nessun colore avrà mai tinte piu forti del bianco e nero (Alex Del Piero)
flickr
Immagine

Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1122
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Re: grande dilemma, foto colore dipositive o bianco e nero?

Messaggioda guarrellam » 25/06/2010, 23:08

Allora,non ti consiglio il b/n scansionato.....piùttosto,fai un piccolo sforzo,metti sù la camera oscura.
Per quanto riguarda il colore,ma sei sicuro sui 14 euro?Io uso il servizio della coop,certo non saranno stampate a mano,una ad una,però il servizio è decente.E poi,di 1 rullo,hai la necessità di stampale tutte grandi?Se ti uscirà la foto stupenda,vieni a Modena,e te la fai stampare da Arrigo Ghi.Le diapositive,purtroppo è un tasto dolente.....non so quanti siano che stampano in ilfochrome.Una volta era cibachrome,meraviglioso.Almeno che non trovi qualcuno che scansioni a tamburo.

Vai avanti,e non ti scoraggiare. ;)


Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........

Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1122
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Re: grande dilemma, foto colore dipositive o bianco e nero?

Messaggioda guarrellam » 16/09/2010, 14:51

silver ha scritto:e stampo I/J con pigmenti al carbone.
silver


Ma riguarda anche il colore?


Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........

Avatar utente
Belfagor
fotografo
Messaggi: 45
Iscritto il: 03/06/2012, 10:46
Reputation:

Re: grande dilemma, foto colore dipositive o bianco e nero?

Messaggioda Belfagor » 14/06/2012, 12:15

Ricollegandomi a quanto affermato da chi mi ha preceduto, il B&W se non te lo stampi tu è meglio a mio parere lasciar perdere.
Per il colore qualche alternativa c'è. Io tratto quasi esclusivamente il MF, il rullo 120 lo faccio solo sviluppare, lo scansione e dopo qualche correzione, no Photoshop, stampo solo quelle che lo meritano, dal 13x18 al 20x25.
Per il 135 diapositive.
Ciao Enrico



ferod

Re: grande dilemma, foto colore dipositive o bianco e nero?

Messaggioda ferod » 14/06/2012, 12:50

credo che i nostri pareri ti aiuteranno poco, le esigenze sono tue, ognuno di noi ne ha di diverse, io ho fatto di tutto per mettere su la camera oscura BN e colore, perchè voglio gestire tutto da me, mi piace tantissimo.
Il mio consiglio è che se tu non hai la possibilità di mettere su un camera oscura (per tempo,spazio o altro), ti consiglio di rivolgerti a laboratori artigianali che lavorano anche per corrispondenza e far stampare da loro le foto che reputi valide.
Per il colore ce ne sono alcuni, io ho avuto la possibilità di andare personalmente da Arrigho Ghi a Modena e restare tutto il giorno al suo fianco mentre stampava i miei negativi colore, adesso però ho tutto il necessario anche per il colore.
Per quanto riguarda me, negli ultimi 2 anni le mie foto si dividono in 60% BN e 40% colore negativo, prima facevo quasi solo BN, ma da quando ho iniziato a sviluppare da me sono stato travolto dai colori della pellicola.



Avatar utente
fzernike
esperto
Messaggi: 256
Iscritto il: 27/03/2012, 10:02
Reputation:
Località: roma

Re: grande dilemma, foto colore dipositive o bianco e nero?

Messaggioda fzernike » 14/06/2012, 15:40

Io ho iniziato da 1 anno e ho sempre sviluppato colore.I primi 2 mesi in inversione con Patterson e poi sempre in rotazione con una jobo cpe2 di cui sono totalmente soddisfatto.Uso kit a 3 bagni Tetenal E6 e C41 e li considero molto buoni.Più in là mi cimenterò con i kit a 6 bagni Kodak,sicuramente più selettivi ma dalla resa certamente migliore.Il mio lavoro è soprattutto MF ma anche 35 mm,direi 30% negative (Kodak Ektar,Portra 160,400,800) 70% diapo (Kodak E100 VS,E100 G; Fuji Velvia 50,100).Ho appreso strada facendo di aver iniziato a fare da subito le cose più difficili (come spesso mi succede) sviluppando subito le diapo colore,che non perdonano anche i più piccoli errori di esposizione,ma non mi sono fermato,non ho cercato come spesso ho letto..di iniziare col BN e poi gradualmente..Ecco la parola gradualmente con me non esiste :wall:
Mi è piaciuta da subito l'idea di avere una C.O. e devo dire che mi sta ripagando di tutti gli sforzi resi necessari per mettere in piedi un processo decente.
Se intraprenderai la strada del fai da te che all'inizio non è facile,non ti buttare giù..i risultati arriveranno apponendo con pazienza una annotazione dopo l'altra sui vari "bugiardini" a volte molto bugiardi :D ma ti basterà guardare anche solo in controluce una diapo ben sviluppata per sentire quella soddisfazione dentro che ti spinge a continuare :)
Per il momento non sto stampando ma ci sto pensando..e se becco un meopta magnifax completo di testa colore potrei iniziare :-?
Ad ogni modo non comprendo la tua indecisione..sarà che io sono andato diritto come un treno,forse perchè ho trovato da subito scelte motivate o forse perchè fortunatamente non mi sono ancora trovato difronte a crisi/crisette di identità fortografica o comunque domande bloccanti :ymhug:


Zeiss Ikon Stuttgart
1948-1971
No substitute

Avatar utente
Nadir.76
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 27/06/2011, 23:46
Reputation:

Re: grande dilemma, foto colore dipositive o bianco e nero?

Messaggioda Nadir.76 » 14/06/2012, 15:50

Premesso che faccio a pellicola solo il bianco e nero:

- perchè non comporta problemi di "temperatura del colore" al momento dello scatto, difficilmente gestibili in analogico e risolvibili in pochi secondi in digitale;
- perchè l'analogico per me ha senso solo se si ha il controllo totale della catena (scatto-sviluppo-stampa), che non avrei (o avrei molto difficilmente) nel colore per le bassissime tolleranza di sviluppo;

non capisco la domanda ... tu chiedi cosa è meglio ...cosa vuol dire, "meglio" in rapporto a cosa? All'economicità, alla qualità, alla rapidità? Cosa devi stampare? Foto 30x40 per una mostra o 13x18 da incollare in un portafoto? Mi sembra, francamente, una domanda mal posta e anche sostanzialmente inutile. Nel momento in cui non ci sono esigenze di ordine economico - lavorativo, tutto divernta personale ed opinabile e solo tu puoi sapere cosa è meglio "per te".

Voglio dire, anche tutti qui sul forum ti dicessero che fare 35mm a colore a pellicola è folle, ti sentiresti in dovere di non farlo per questo? :-?

Senza nessun intento polemico, Nadir :)





  • Advertisement

Torna a “Etica e filosofia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti