Hassy!!

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Hassy!!

Messaggioda isos1977 » 01/12/2014, 11:31

Secondo me è importante capire se deve essere spot per applicare il sistema zonale in modo cartesiano, oppure ti basta un esposimetro semi spot o con campo di misurazione maggiore

:-h


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Advertisement
Avatar utente
Walter
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 11/04/2010, 10:06
Reputation:
Località: Firenze

Re: Hassy!!

Messaggioda Walter » 01/12/2014, 12:14

Elmar Lang ha scritto:Però, per piacere... chiamala Hasselblad: non so quand'è cominciata 'sta storia della "Hassy" o "Hassie", e simili vezzeggiativi. Il vecchio Victor, da lassù non so cosa ne pensi...
E.L.


Davvero... hai perfettamente ragione, questa storia di contrarre i nomi ha in se un concetto di fondo sbagliato!!.

Tornando in tema esposimetrico.... in effetti avere uno spot abbastanza spot non è un'idea sbagliata solo che (costo a parte) gli esposimetri spot spesso sono davvero molto ingombranti.
Certo la possibilità di fare misure in zone abbastanza ristrette sarebbe da preferire ai classici 40° anche senza scomodare il sistema zonale.

Comunque tirando le somme sul nuovo non c'è che da scegliere e spendere se occorre un apparecchio completo, vediamo cosa offre l'usato ma mi sembra che la roba buona sia custodita gelosamente.



Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Hassy!!

Messaggioda isos1977 » 01/12/2014, 12:35

Allora con i vari lunalite, lunapro, lunasix puoi andare benissimo. Si trovano a buoni prezzi e, secondo me, hanno il grosso vantaggio di avere una bella ghiera analogica che aiuta a visualizzare tutte le coppie tempo/diaframma e aiuta a capire come e quanto aumentare o ridurre gli stop rispetto alla lettura in zona V che restituisce l'esposimetro.

andando su cose più "moderne" con i sekonic 308 o 408 direi che si cade in piedi, in base a quanto uno vuole spendere. Hai il vantaggio che sono apparecchi più nuovi e con minori rischi di avere problemi (il mio lunapro, ad esempio, va benissimo.. ma gli anni si sentono e una volta mi ha lasciato a piedi...).

Io volendo avere un esposimetro spot di riserva rispetto al lunapro con aggiuntivo spot (quello enorme che arriva a 1°) ho trovato abbastanza a poco un sekonic 508 (meno di 150 euro, ma per trovarlo a questi prezzi non bisogna avere fretta e un po' di fortuna) . Ha la possibilità di leggere 1° o 4°, ha solo il difetto di essere un po' influenzato dal flare (meglio farsi un paraluce) e non avere la lettura esposimetrica nel mirino.... oltre al fatto che io mi trovo meglio a fare i miei ragionamenti con la ghiera invece che con un display.

comunque qua se n'era già parlato abbondantemente
domande-su-esposimetro-t3444.html?hilit=sekonic

:-h


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: Hassy!!

Messaggioda roby02091987 » 01/12/2014, 12:39

Aggiungo alla lista: gossen profisix sbc (luna pro sbc se d'oltreoceano).
Occhio a "sbc", che identifica la versione con cella al silicio, da preferire secondo me.

Ha un'infinità di accessori, tra cui lo spot 1° (ingombrante e costoso) e un'aggiuntivo tele 15°/7,5° (molto più compatto, leggero ed economico), usa una normalissima pila da 9v, ha la lancetta con indicazioni da -3 a +3 stop e una bella ghiera da ruotare (secondo me va a gusti, io lo ritengo molto comodo, soprattutto con il sistema zonale è estremamente pratico, immediato e semplice da usare). L'utilizzo dell'esposimetro in sé è assolutamente banale, riesci a capire come funziona in massimo un minuto.
Occhio che non è piccolissimo l'esposimetro, fai conto di avere un moderno smartphone (quelli con schermo da 4,5 - 4,8 pollici) ma spesso circa 5cm.

Lo trovi abbastanza facilmente ed è economico (se non sbaglio ai tempi era il top di gamma gossen), io dagli USA me la son cavata con 60-80€ (vado a memoria) per esposimetro + aggiuntivo tele (quello 7,5°/15°) e relative confezioni in pelle originali.
Esiste anche una versione con lettura della luce flash, ma non ho idea di come funzioni (io ho quello "liscio").



Advertisement
Avatar utente
Emerson
fotografo
Messaggi: 65
Iscritto il: 12/04/2014, 13:11
Reputation:

Re: Hassy!!

Messaggioda Emerson » 01/12/2014, 12:45

Possiedo uno spotmeter F e un L 408.

A mio parere, il 408 è un ottimo esposimetro tuttofare. Misura in luce incidente, riflessa e flash. E’ di dimensioni contenute e sopporta bene anche qualche goccia di pioggia. Certo cinque gradi non sono il massimo ma onestamente non mi sono quasi mai trovato in difficoltà nonostante fotografi prevalentemente con diapositive.

Ha il solito difetto di tutti gli esposimetri digitali al quale ho ovviato cannibalizzando un lunasix F rotto dal quale ho estratto il disco calcolatore.

Così quando esco mi metto il 408 in tasca e il disco del lunasix nel taschino. Misuro con il 408 e quando ho deciso che EV utilizzare lo riporto sul disco del lunasix ottenendo così sia una visione d’insieme delle zone interessate, sia tutte le coppie tempo diaframma nonché le correzioni da aggiungere se volessi utilizzare qualche filtro!



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4524
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Hassy!!

Messaggioda graic » 01/12/2014, 13:37

Elmar Lang ha scritto:Però, per piacere... chiamala Hasselblad: non so quand'è cominciata 'sta storia della "Hassy" o "Hassie", e simili vezzeggiativi. Il vecchio Victor, da lassù non so cosa ne pensi...

E.L.

Torna a casa Hassy!


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4739
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Hassy!!

Messaggioda impressionando » 01/12/2014, 14:05

Naturalmente ognuno ti consiglierà il proprio....
...io aggiungo considerazioni da pesare.
Tutti quelli con "l'aggiuntivo" spot sono da considerasi non spot. Vedi se ti senti in grado di ricordarti l'aggiuntivo.... e di montarlo.... e di smontarlo....
I vecchi con pile al mercurio funzionano benissimo con pile al mercurio o con le 386 con il riduttore di tensione. Le batterie per apparecchi acustici non sono affidabili %-( . I due MR9 (veri) a volte costano più dell'esposimetro.
Ci sono esposimetri vecchi che non accettano neppure l'MR9
Il 308 va benissimo in incidente..... è il primo prezzo per un apparecchio che funziona bene. Non legge la luce riflessa %-( (fa finta di leggerla).
Se vuoi lo spot, il vero spot è quello a 1°. Puoi scegliere tra gli ibridi (spot e incidente) e quelli che fanno solo spot.
Se ti accontenti dello spot largo (5°) c'è il 408. E' un po' largo come spot ma è un ottimo compromesso. Legge perfettamente incidente, riflessa, spot (largo) contrasti. E' tropicalizzato e funzia con 1 pila AA che dure un sacco.

Tieni presente che l'esposimetro è più importante dell'apparecchio..... risparmiare sull'esposimetro perchè è costato molto l'apparecchio non è razionale..... stessa cosa dire "intanto ne prendo uno da poco poi lo cambierò".... così li spendi 2 volte, la prima per una ciofeca, la seconda tentando di risparmiare il costo della ciofeca. Cerca di capire cosa ti serve esattamente poi pondera la scelta ;)



Avatar utente
mazurka14
fotografo
Messaggi: 99
Iscritto il: 10/11/2014, 21:14
Reputation:

Re: Hassy!!

Messaggioda mazurka14 » 01/12/2014, 14:14

concordo con Paolo e il vecchio adagio lo conferma " Chi più spende meno spende!" ecco perchè per essere tranquillo consigliavo Sekonic L758. Più spesa di così si muore! :)

graic ha scritto:Torna a casa Hassy!

ot > c'era pure un vecchio post ironico sul Torna a casa Lassy :D :D
tornatene-a-casa-l-hassie-t8234.html


"Lucido" è quando credi soltanto alla metà delle cose che ti dicono. "Brillante" è quando sai a quale metà credere...

Avatar utente
Ottavio Colosio
guru
Messaggi: 352
Iscritto il: 05/08/2014, 22:54
Reputation:
Località: Bergamo/Milano

Re: Hassy!!

Messaggioda Ottavio Colosio » 01/12/2014, 16:23

Walter ha scritto:Interessante il Lunasix, fra l'altro devo andare a vederne uno. Con le batterie come ti comporti? Se non sbaglio monta lquelle da 1,35.


Si, usa in origine le 1,35 ma l'ho fatto tarare per le 1,5.
Oltre all'aggiuntivo spot ha anche altri accessori che si trovano a prezzi modici come
ad esempio la sonda macro.
Dei vari che ho avuto, anche ben piu' costosi, alla fine ho tenuto questo..
.. ottima la sonda per misurare direttamente sul vetro smerigliato.
Ultima modifica di Ottavio Colosio il 01/12/2014, 16:37, modificato 1 volta in totale.


Saluti

Ottavio


Matematicamente parlando, la fotografia e' un'applicazione lineare da R3 in R2

Avatar utente
Walter
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 11/04/2010, 10:06
Reputation:
Località: Firenze

Re: Hassy!!

Messaggioda Walter » 01/12/2014, 16:28

@
Avatar utente
impressionando

Perché dici che il 308 non legge la luce riflessa? Se lavora bene in incidente per quale motivo risulta poco affidabile in riflessa?





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite