Hassy!!

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4684
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Hassy!!

Messaggioda impressionando » 01/12/2014, 19:58

Per leggere riflessa sposti la luminsfera e usi la lente che convoglia la luce sul sensorino. Ha un angolo di lettura esagerato e per leggere ti devi avvicinare talmente tanto che hai la certezza di modificare la lettura per via della vicinanza dell'esposimetro stesso che modifica la luce che stai per leggere.
....a meno che tu non lo usi in riflessa stando a diversi metri dal soggetto ma.....
....questo sarebbe un utilizzo errato ed inutile.



Advertisement
Avatar utente
mauresepolizio
esperto
Messaggi: 275
Iscritto il: 09/09/2011, 13:05
Reputation:

Re: Hassy!!

Messaggioda mauresepolizio » 01/12/2014, 20:31

impressionando ha scritto:Naturalmente ognuno ti consiglierà il proprio....
...io aggiungo considerazioni da pesare.
Tutti quelli con "l'aggiuntivo" spot sono da considerasi non spot. Vedi se ti senti in grado di ricordarti l'aggiuntivo.... e di montarlo.... e di smontarlo....
I vecchi con pile al mercurio funzionano benissimo con pile al mercurio o con le 386 con il riduttore di tensione. Le batterie per apparecchi acustici non sono affidabili %-( . I due MR9 (veri) a volte costano più dell'esposimetro.
Ci sono esposimetri vecchi che non accettano neppure l'MR9
Il 308 va benissimo in incidente..... è il primo prezzo per un apparecchio che funziona bene. Non legge la luce riflessa %-( (fa finta di leggerla).
Se vuoi lo spot, il vero spot è quello a 1°. Puoi scegliere tra gli ibridi (spot e incidente) e quelli che fanno solo spot.
Se ti accontenti dello spot largo (5°) c'è il 408. E' un po' largo come spot ma è un ottimo compromesso. Legge perfettamente incidente, riflessa, spot (largo) contrasti. E' tropicalizzato e funzia con 1 pila AA che dure un sacco.

Tieni presente che l'esposimetro è più importante dell'apparecchio..... risparmiare sull'esposimetro perchè è costato molto l'apparecchio non è razionale..... stessa cosa dire "intanto ne prendo uno da poco poi lo cambierò".... così li spendi 2 volte, la prima per una ciofeca, la seconda tentando di risparmiare il costo della ciofeca. Cerca di capire cosa ti serve esattamente poi pondera la scelta ;)



Se non ti serve flash o spot c'è l'iphone.
Ha pure la preview. :)



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2829
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Hassy!!

Messaggioda Elmar Lang » 02/12/2014, 9:12

Un ottimo esposimetro spot, che a trovarlo costa delle miserie, è il Soligor Spot Sensor-II.

Altrimenti, a prezzo da mensa dei poveri, si trova il russo RAPRI. Che però funziona(va) con SEI pile al mercurio PX-625. Quindi le cose sono due: o si contrabbandano pile al mercurio da Russia, Cina o Vietnam attirandosi le ire del ministero dell'ambiente, o si fa un mutuo per sei MR-9.

Il Soligor usa pile da 9 volt come il Lunalite.

E.L.

P.S.: io uso la Niky, la Kievy, la Conty e la Prakty...


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 787
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: Hassy!!

Messaggioda gergio » 02/12/2014, 9:53

Beh, chiedere informazioni su quale esposimetro scegliere intitolando il thread "Hassy!!" e' arduo ;)

Secondo me dovresti dirci innanzitutto che genere di misurazione e criterio di esposizione intendi usare, altrimenti che senso ha suggerire uno spot, semispot, incidente, etc. :)



Advertisement
Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Hassy!!

Messaggioda Pacher » 02/12/2014, 10:03

Elmar Lang ha scritto:
P.S.: io uso la Niky, la Kievy, la Conty e la Prakty...

Le hai riverniciate di rosa?? :ymdaydream:



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4477
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Hassy!!

Messaggioda graic » 02/12/2014, 11:30

Elmar Lang ha scritto:Un ottimo esposimetro spot, che a trovarlo costa delle miserie, è il Soligor Spot Sensor-II....

Cmpletamente d'accordo
Elmar Lang ha scritto:Altrimenti, a prezzo da mensa dei poveri, si trova il russo RAPRI. Che però funziona(va) con SEI pile al mercurio PX-625. Quindi le cose sono due: o si contrabbandano pile al mercurio da Russia, Cina o Vietnam attirandosi le ire del ministero dell'ambiente, o si fa un mutuo per sei MR-9.


Ho visto l'esposimetro ma non conoscevo questo particolare, penso però che non sia un problema, la tua soluzione (sei MR-9) però non è nè conveniente nè tecnicamente valida, infatti ricordiamoci che la "precision" 8chiamiamola così di un MR-9 è affidata alla tensione di caduta di un diodo schottky, che è valida nel caso di un ben determinato assorbimento (quello di un classico circuito con cella al CDS e gavanometro, senza altra elettronica), lo stesso risultato, ed anche meglio si può ottenere con altre tecniche sicuramente più economiche. tenendo conto che per contenere 6 PX625 ci vuole un bel po di spazio.
a) In primo luogo si puo vedere (cosa probabile) se la tensione effettiva di utilizzo è stabilizzata in quel caso si puo provere ad andare con 6 (9V) oppure 5(7.5V) pile silver oxide, una volta adattata, l'una o l'altra delle soluzioni occorre confrontare l'esposimetro con uno preciso
b) se questa cosa non funziona si può usare lo stesso trucco del diodo ma uno solo, al silicio e non schottky in serie alle 6 al siver oxide si ottengono 9-0.7=8.3 V che rispetto agli 8.1V originali sona anche più precisi di mr-9
c) pila miniatura da 12 V (quella per apricancelli ) con ins erie uno zener da 3.9V, magari misurato e selezionato tra un mucchietto (costano pochi centesimi l'uno) in modo da avere una cosa precisa. (l'unico inconveniente è che essendo alcaline e non silver vanno cambiate speeso

A questo prposito non concordo affatto col giudizio di inaffidabilità delle zinca aria, non durano anni, ma nel periodo in cui durano hanno la tensione esatta per sostituire le mercurio e sono pure stabili, come e più delle silver


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4477
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Hassy!!

Messaggioda graic » 02/12/2014, 11:50

Questo grafico illustra l'andamento della tensione in funzione della carica depleta pe rvari tipi di batterie, come si vede le zinco-aria non sono affato male
Immagine


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Walter
guru
Messaggi: 367
Iscritto il: 11/04/2010, 10:06
Reputation:
Località: Firenze

Re: Hassy!!

Messaggioda Walter » 02/12/2014, 12:41

Bene....
Grazie a tutti!
A questo punto mi sembra che la cosa migliore da fare sia andare su qualcosa di relativamente moderno che non richieda accrocchi particolari con l'alimentazione.
Gira e rigira è solo questione di budget, e tanto vale spendere una volta sola. Quindi un Sekonic con lettura incidente, flash e spot potrebbe essere la scelta definitiva.
Vediamo se trovo qualcosa di buono nei mercatini prima di accedere al nuovo.

Grazie ancora a tutti



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4477
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Hassy!!

Messaggioda graic » 02/12/2014, 16:02

Ma dato che si parla di Hasselblad, cosa inpedisce di scegliere un mirino esposimetro?


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Hassy!!

Messaggioda bafman » 02/12/2014, 16:27

Pacher ha scritto:
Elmar Lang ha scritto:
P.S.: io uso la Niky, la Kievy, la Conty e la Prakty...

Le hai riverniciate di rosa?? :ymdaydream:

@};-





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti