Hc 110 Perchè usarlo?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Hc 110 Perchè usarlo?

Messaggioda Silverprint » 08/09/2013, 20:53

Ciao Roby020921987 :)

Lo sciroppo (il concentrato) dura moltissimo, credo ben più di un anno dopo l'apertura.
la soluzione 1+3 dura 6 mesi, in bottiglie chiuse, che è un eternità per un prodotto già un po' diluito.

La confezione è da un litro.

Quanti rulli fai in un anno?


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4640
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Hc 110 Perchè usarlo?

Messaggioda impressionando » 08/09/2013, 21:11

@
Avatar utente
Daniel

....non intendevo nulla di drammatico, nulla di complicato.
Intendo solo dire che il Rodinal ha una grana che non si adatta a qualsiasi cosa. Non è più facile o difficile di altri.... è solo più difficile interpretarne la resa e l'utilizzo. Per me soprattutto con il piccolo formato ha dei grossi limiti. L'HC110 ha una resa meno invadente e se lo conosci lo adatti meglio a qualsiasi pellicola. Per un neofita comunque (come dice Andrea) è più adatto il D76 che sviluppa un po' tutto con risultati piuttosto uniformi lasciando trasparire il carattere della pellicola.
Detto tra noi comunque la Fomapan200 è una pellicola più "difficile" dei rivelatori contemplati fin'ora. Se vuoi rimanere in casa Foma sia la 100 che la 400 sono più adatte per cominciare. Importante comunque scegliere 1 pellicola e 1 rivelatore e concentrarsi su quello.



Avatar utente
daniel.cava
guru
Messaggi: 328
Iscritto il: 23/07/2012, 12:38
Reputation:
Località: Parma

Re: R: Hc 110 Perchè usarlo?

Messaggioda daniel.cava » 08/09/2013, 22:46

impressionando ha scritto:@daniel
....non intendevo nulla di drammatico, nulla di complicato.
Intendo solo dire che il Rodinal ha una grana che non si adatta a qualsiasi cosa. Non è più facile o difficile di altri.... è solo più difficile interpretarne la resa e l'utilizzo. Per me soprattutto con il piccolo formato ha dei grossi limiti. L'HC110 ha una resa meno invadente e se lo conosci lo adatti meglio a qualsiasi pellicola. Per un neofita comunque (come dice Andrea) è più adatto il D76 che sviluppa un po' tutto con risultati piuttosto uniformi lasciando trasparire il carattere della pellicola.
Detto tra noi comunque la Fomapan200 è una pellicola più "difficile" dei rivelatori contemplati fin'ora. Se vuoi rimanere in casa Foma sia la 100 che la 400 sono più adatte per cominciare. Importante comunque scegliere 1 pellicola e 1 rivelatore e concentrarsi su quello.
Grazie per i consigli,vedrò se optare per la 100 o la 400 :D



Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: Hc 110 Perchè usarlo?

Messaggioda roby02091987 » 09/09/2013, 7:29

franny71 ha scritto:Dura parecchio più di un anno il concentrato...
La fanno solo da 1 Lt.


Ottimo, grazie mille! :D
E sia, prenderò quella da 1 litro.

Silverprint ha scritto:Ciao Roby020921987 :)

Lo sciroppo (il concentrato) dura moltissimo, credo ben più di un anno dopo l'apertura.
la soluzione 1+3 dura 6 mesi, in bottiglie chiuse, che è un eternità per un prodotto già un po' diluito.

La confezione è da un litro.

Quanti rulli fai in un anno?


Ciao andrea! :)

Devo per forza di cose prendere il bottiglione da 1 litro :( . Vabbè, tanto tra poco devo rifare la scorta di pellicole :D .

Per i rulli in un anno... è un po' un problema perchè sviluppo da 4 mesi scarsi :p . Però, se continuo così, penso tra i 30 e i 40 rulli l'anno.

Ma hc110 è one shot tipo rodinal oppure è riutilizzabile?



Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti