help sottosviluppo

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
slv
fotografo
Messaggi: 84
Iscritto il: 24/05/2011, 22:15
Reputation:
Località: Ragusa

help sottosviluppo

Messaggioda slv » 03/06/2013, 20:45

avrei voluto tanto chiedere per quanto tempo lascio la tri-x ammollo nel rodinal...
ma poi...
visto i fiumi di parole nei vari post sull'argomento,
considerato le "domande idiote",
considerate le 150 pagine di lezione su come sviluppare una pellicola (che mi sono doverosamente riletto per l'occasione)...

risultato?
mai visto un disastro del genere! sviluppo tremendamente insufficiente. eppure ci tenevo a quegli scatti...
e mo' che faccio? ovviamente proverò a stampare comunque (prima di provare con lo scanner).... qualche piccolo accorgimento da usare? :(( :(( :(( :((


Salvatore

l'equivalente di quanto vidi e sentii. Alfred Stieglitz

Advertisement
Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1154
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Re: help sottosviluppo

Messaggioda guarrellam » 03/06/2013, 20:53

Cos'è successo?


Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........

anonymous1

Re: help sottosviluppo

Messaggioda anonymous1 » 03/06/2013, 20:57

Beh spiegaci nel dettaglio però cos'è successo magari con qualche foto.

L'inizio dell'intervento mi pare pArecchio sarcastico e preparo le patatine e birra...


Enrico



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11658
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: help sottosviluppo

Messaggioda Silverprint » 03/06/2013, 21:10

Sotto-sviluppare è abbastanza difficile... nel senso che anche esagerando difficilmente si fanno danni terribili.

Facile che invece negativi eccessivamente morbidi risultino dalla combinazione di sotto-esposizione e sotto-sviluppo.

Facci vedere delle fotacce di questo negativo!!!


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
slv
fotografo
Messaggi: 84
Iscritto il: 24/05/2011, 22:15
Reputation:
Località: Ragusa

Re: help sottosviluppo

Messaggioda slv » 03/06/2013, 22:01

non era mia intenzione essere sarcastico. ma considerate che per me (e penso anche per qualch'altro analogico della domenica) questo spazio è l'unica possibilità di confronto... e quindi chiedo venia per le eventuali domande idiote (ma non ho a chi altro farle).

dati sviluppo: rodinal 1+50, tempo nove minuti.
sottoesposizione? potrebbe anche essere, probabile qualche errore anche in tal senso.

cmq ecco una scansione veloce del negativo, spero si capisca qualcosa


img172.jpg


Salvatore

l'equivalente di quanto vidi e sentii. Alfred Stieglitz

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11658
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: help sottosviluppo

Messaggioda Silverprint » 03/06/2013, 22:05

A me parrebbe (molto) mal fissato... è scurissimo davvero o è troppo scura la foto?


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
slv
fotografo
Messaggi: 84
Iscritto il: 24/05/2011, 22:15
Reputation:
Località: Ragusa

Re: help sottosviluppo

Messaggioda slv » 03/06/2013, 22:07

più o meno è così come si vede nella scansione.

il fissaggio non era fresco (tetenal superfix). se non ricordo male 5 minuti con agitazione continua il primo minuto.

c'è speranza?


Salvatore

l'equivalente di quanto vidi e sentii. Alfred Stieglitz

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11658
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: help sottosviluppo

Messaggioda Silverprint » 03/06/2013, 22:13

Allora è fissato male.

Intanto ri-fissalo, poi una volta che la base sarà trasparente si capirà anche come è il resto.

Cioè ri-fissi, ri-lavi, etc...

Non fargli una scansione, va meglio una foto.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
slv
fotografo
Messaggi: 84
Iscritto il: 24/05/2011, 22:15
Reputation:
Località: Ragusa

Re: help sottosviluppo

Messaggioda slv » 03/06/2013, 22:14

lo ricaccio nella spirale?


Salvatore

l'equivalente di quanto vidi e sentii. Alfred Stieglitz

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11658
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: help sottosviluppo

Messaggioda Silverprint » 03/06/2013, 22:19

Si, meglio.

Già tagliato è un po' una scocciatura, ma sempre meglio che ri-fissare le striscette una a d una.

Suggerimento: dopo aver fissato per il tempo consueto dare un occhiata al negativo, se non è abbastanza si continua a fissare.

Le Kodak richiedono più fissaggio di altre, e se poi quello che si usa è mezzo esaurito...


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti