[email protected]

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
bonisolli
esperto
Messaggi: 295
Iscritto il: 25/01/2016, 21:20
Reputation:

[email protected]

Messaggioda bonisolli » 12/02/2016, 13:23

Salve, scrivo per postare la mia esperienza di ieri, con Hp5, magari può essere utile per altri. Situazione di contrasto in ripresa: sia basso (cielo grigio e coperto) che alto sole pieno (il tempo cambia veloce in questo giorni). Soggetto gatto bianco e nero, cane pastore tedesco (non potevo allontarmi da casa e per fare questa prova avevo questi due simpatici modelli).
Espongo a 200 iso, prevalentemente scatto con tele 70-300 ed nikon. Sviluppo in d-76 1+1 (250+250). Risultato: nonostante la diverstià delle condizioni di luce sullo stesso rullino, ho foto tutte stampabili, con dettagli in ombra e luci tranquille. Stampo a luce diffusa, con testa multigrade, con filtratura 1,5 quelle in pieno sole. Con 3,5 quelle del gatto in ombra. Grana ridotta veramente al minimo. Sono soddisfattissimo di questo abbinamento, e credo che questa pellicola sarà il mio riferimento per i 400 (200) iso.
Grazie a tutti per i consigli che ho letto in questi giorni, senza i quali non avrei raggiunto questi risultati


Mattia

Advertisement

  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti