Hypo clearing ......... durata?

Discussioni sui chimici puri e formule di preparazione delle soluzioni di sviluppo/arresto/fissaggio ed altro.

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Hypo clearing ......... durata?

Messaggio da franny71 »

ciao a tutti, onde evitare lunghe sessioni di lavaggio per la baritata, sto pensando di utilizzare l'hypo clearing agent di kodak per abbreviare la tempistica di lavaggio della carta.
solo che non ho ben capito quanto dura in soluzione di lavoro....
non in quanto a resa, ma proprio il tempo in cui poterlo utilizzare....
qualcuno ne sa di più?
poi, bisogna per forza fare i 2 passaggi nel fix, oppure è possibile farne uno solo?


Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Hypo clearing ......... durata?

Messaggio da Silverprint »

Ciao!
Il Kodak Hypo Clearing Agent alla diluizione di lavoro dura 24 ore :( ... (è scritto sulle istruzioni :p ).

Il fissaggio a due bagni non è affatto necessario se si usa un fissaggio rapido abbastanza concentrato.

La questione lavaggio vs. fissaggio è abbastanza dibattuta. Sostanzialmente il problema è evitare che alte concentrazioni di iposolfito penetrino a fondo nella fibra della carta che porta come conseguenza un lavaggio molto lungo (1 ora a 20°C).
Se il fissaggio è diluito 1+9 (oltre ad essere probabilmente necessario il doppio bagno) il tempo per fissare è lungo ed è probabile che l'iposolfito vada in profondità nella fibra con conseguente lungo lavaggio.
Con fissaggi più concentrati e tempi di lavoro inferiori ai 2 minuti il rischio si riduce e si può fare un lavaggio più breve.

Ilford suggerisce di usare fissaggio 1+4 per 60" (max), primo lavaggio 5 minuti, 10 minuti di agente chiarificatore ilford wash aid (1+4) e 5 minuti di lavaggio. Il tempo del secondo lavaggio con fissaggio normale è di 20'.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Hypo clearing ......... durata?

Messaggio da franny71 »

Grazie Andrea, anche se rimango deluso dalla durata...
alla fine in una sessione io non vado oltre le 2, max 3 stampe che mi soddisfano.
buttar via tutte le volte 1,5 lt di HCA mi dispiace assai, oltre ad essere un bel costo... :(
Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10041
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Hypo clearing ......... durata?

Messaggio da chromemax »

Grazie Andrea, anche se rimango deluso dalla durata...
alla fine in una sessione io non vado oltre le 2, max 3 stampe che mi soddisfano.
buttar via tutte le volte 1,5 lt di HCA mi dispiace assai, oltre ad essere un bel costo... :(
Se non hai sessioni di stampa così rare da far passare dei mesi puoi fare un lavaggio più o meno approssimativo dopo ogni sessione e quando hai accumulato un buon numero di stampe puoi passare al lavaggio "archivial" con l'HCA.
In alternativa una soluzione forse più economica è sostituire l'HCA con una soluzione di solfito di sodio.

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Hypo clearing ......... durata?

Messaggio da franny71 »

chromemax ha scritto:
Grazie Andrea, anche se rimango deluso dalla durata...
alla fine in una sessione io non vado oltre le 2, max 3 stampe che mi soddisfano.
buttar via tutte le volte 1,5 lt di HCA mi dispiace assai, oltre ad essere un bel costo... :(
Se non hai sessioni di stampa così rare da far passare dei mesi puoi fare un lavaggio più o meno approssimativo dopo ogni sessione e quando hai accumulato un buon numero di stampe puoi passare al lavaggio "archivial" con l'HCA.
In alternativa una soluzione forse più economica è sostituire l'HCA con una soluzione di solfito di sodio.
cioè, se stampo oggi e penso di ristampare tra 4 o 5 giorni, faccio un lavaggio alla buona e lascio asciugare, poi le riprendo in HCA tranquillamente?
se così fosse potrei anche esultare! :D
Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10041
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Hypo clearing ......... durata?

Messaggio da chromemax »

cioè, se stampo oggi e penso di ristampare tra 4 o 5 giorni, faccio un lavaggio alla buona e lascio asciugare, poi le riprendo in HCA tranquillamente?
se così fosse potrei anche esultare!
Si, se con alla buona non intendi una sciacquatina :) una decina di minuti di lavaggio è meglio farlo, anche solo riempiendo la bacinella d'acqua, sfogliare le stampe (quella sotto la passi sopra e così via) per due tre volte (dipende anche da quante stampe sono), cambi l'acqua e continui a sfogliare e a cambiare acqua per una decina di minuti, un quarto d'ora, e poi le fai asciugare. Quando ne hai accumulate abbastanza le ripucci nell'acqua per un po' e fai l'HCA e il lavaggio serio. Ti avviso che ti va un sacco di tempo, una decina di minuti in HCA per 20 stampe sono più di tre ore :-o

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Hypo clearing ......... durata?

Messaggio da franny71 »

chromemax ha scritto:
cioè, se stampo oggi e penso di ristampare tra 4 o 5 giorni, faccio un lavaggio alla buona e lascio asciugare, poi le riprendo in HCA tranquillamente?
se così fosse potrei anche esultare!
Si, se con alla buona non intendi una sciacquatina :) una decina di minuti di lavaggio è meglio farlo, anche solo riempiendo la bacinella d'acqua, sfogliare le stampe (quella sotto la passi sopra e così via) per due tre volte (dipende anche da quante stampe sono), cambi l'acqua e continui a sfogliare e a cambiare acqua per una decina di minuti, un quarto d'ora, e poi le fai asciugare. Quando ne hai accumulate abbastanza le ripucci nell'acqua per un po' e fai l'HCA e il lavaggio serio. Ti avviso che ti va un sacco di tempo, una decina di minuti in HCA per 20 stampe sono più di tre ore :-o
stica!
3 ore di HCA, più altre 3 ore minimo di lavaggio...
no, devo inventarmi qualcos'altro....
Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Hypo clearing ......... durata?

Messaggio da Silverprint »

chromemax ha scritto:Ti avviso che ti va via un sacco di tempo, una decina di minuti in HCA per 20 stampe sono più di tre ore...
:( È proprio una gran fatica...

Io per le stampe normali farei semplicemente un bel lavaggio prolungato.
Fissaggio breve, una sciacquata veloce prima del lavaggio vero e proprio (si toglie il grosso del fissaggio dalla superficie) ed un lavaggio di una mezz'ora danno una buona durata. Riserverei un trattamento "archival" solo ai lavori più importanti.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
franny71
superstar
Messaggi: 2635
Iscritto il: 21/11/2011, 12:53
Reputation:
Località: Anzio (RM)

Re: Hypo clearing ......... durata?

Messaggio da franny71 »

che è quello che ho fatto finora Andrea...
nel caso, è possibile fare il trattamento archival anche dopo un mese?
ho un' acqua durissima qui da me, questo potrebbe dare qualche problema?
io per ora sto facendo un ultimo passaggio a bagno in una vaschetta con imbibente e demineralizzata, la lascio dentro 5 minuti a riposare, e dopo racletto e asciugo sulla mia fantastica asciugatrice.
Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11912
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Hypo clearing ......... durata?

Messaggio da Silverprint »

L'acqua dura non è un problema, anzi.

L'imbibente invece è totalmente inutile e potenzialmente dannoso, l'acqua demineralizzata inutile. Veramente una mania internettiana che non capisco. X(

Dopo il lavaggio, raclettata prima dietro e poi davanti e retine per asciugare, funziona da decenni senza dare problemi... ;)

Sul lavaggio archival a posteriori non credo ci siano problemi se c'è già stato un lavaggio decente prima.
Aggiungerei giusto un ammollo preventivo di una mezz'oretta, per prudenza.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi