Il valore all atrezzatura fotografica

Discussioni sull'etica e sulla filosofia applicata alla fotografia

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda Pacher » 13/08/2015, 9:01

Io invece dovrei trattarle un po meglio le mie due macchinette.. Se vedo una foto, che piova o ci sia neve, non provo alcuna pietà..



Advertisement
Avatar utente
darkrat
guru
Messaggi: 508
Iscritto il: 26/05/2014, 15:23
Reputation:
Località: Lago Maggiore

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda darkrat » 13/08/2015, 13:51

In ogni mia passione l'oggetto non può essere un oggetto qualsiasi, ma deve essere "bello". E così idolatro un po' i miei apparecchi, la mia moto, la mia bici da corsa con le sue sinuose forme, la mia stilo a stantuffo, la mia auto, la mia casa. È certamente un discorso personale, ma a me piace pensare che se sono circondato da oggetti belli e di mio gusto, vivo meglio. E ogni volta che faccio uno scatto, viaggio in moto, pedalo o scrivo godo anche dell'oggetto che uso.
Poi spesso succede che gli oggetti che mi piacciono siano anche considerati universalmente belli e quindi siano più costosi... D'altronde il bello salverà il mondo, no? ;-)

Inviato dal mio P6-U06 utilizzando Tapatalk


Andrea

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4555
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda graic » 13/08/2015, 16:21

Mah, io penso che la bellezza, universalmente riconosciuta, di una Leica, consiste nel fatto che "assomiglia" ad una Leica.
Se io mi facessi guidare dall'estetica dell'oggetto scatterei con una Pentina.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2860
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda Elmar Lang » 13/08/2015, 18:08

Una Pentina?... Oh, raffinatissimo intenditore!

E' una fotocamera ingiustamente trascurata e dalle prestazioni molto buone, a quanto mi dicono.

Io preferisco non dare un "valore" venale alla mia attrezzatura fotografica. la macchina per me più preziosa è la Contax-II di mio nonno, che la usò per tutta la II Guerra Mondiale, anche in condizioni proibitive: il suo attuale stato di conservazione estetico è decisamente mediocre (funzionalmente, ottima). Quindi, il suo valore di mercato è infimo. Poi, la Contax-S di mio papà, che uso ancora, e la mia prima fotocamera "seria", una KIev-4A, acquistata quand'ero poco più che un ragazzino. Il tutto, con un valore venale trascurabile.

Credo che il valore commerciale e quello affettivo/qualitativo debbano essere disgiunti, a meno che non si sia preponderantemente collezionisti, quindi dando al primo aspetto maggiore importanza.

Per me hanno più valore quelle fotocamere che, nell'uso, mi danno più soddisfazione.

Le circostanze della vita, qualche anno fa mi hanno fatto entrare in possesso d'una Nikon S3 2000 "Black", nuova, perfetta, imballata, mai usata. La presi con l'idea di usarla e di divertirmici... poi vengo a sapere che i segni d'uso la deprezzano. Certe volte, la guardo... e la rimetto via. ù

Uffa. E accidenti al valore dell'attrezzatura fotografica!

E.L.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Advertisement
Avatar utente
violage2
esperto
Messaggi: 119
Iscritto il: 09/07/2015, 11:47
Reputation:

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda violage2 » 13/08/2015, 19:36

Per me l'attrezzatura è uno strumento, la voglio efficiente e comoda prima di tutto. Una volta comprai una Olympus OM3 perche essendo il massimo della olympus pensavo di doverla avere. Era una specie di sogno. Poi però l'ho usata pochissimo, e poi è arrivato il digitale e tra tutte le olympus che avevo ho tenuto solo la OM1 la più leggera, la più affidabile e la più comoda.

Inviato dal mio HUAWEI P6-U06 utilizzando Tapatalk



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4555
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda graic » 13/08/2015, 19:50

Elmar Lang ha scritto:Una Pentina?... Oh, raffinatissimo intenditore!

E' una fotocamera ingiustamente trascurata e dalle prestazioni molto buone, a quanto mi dicono.



E.L.


A parte le prestazioni, infatti non l'ho mai usata, era l'aspetto estetico dell'apparecchio come tale, che era stato tirato in ballo, a me la Pentina piace per il suo stile razionalistico molto Bauhaus


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 513
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Re: R: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda stefnerv » 13/08/2015, 20:49

Nessuno ha storie da raccontare su macchine vecchie o nuove . Ad esempio un anno fa comprai una bolex 16mm per pochi soldi ,tutta rovinata senza ottiche, il tizio che me la vendette mi disse che era stata di un cineoperatore o qualcosa del genere . Be dal numero di serie venne fuori che era degli anni 30 . Su quella macchina ho fantasticato molte volte su dove era stata e su cosa avesse filmato , magari e' stata in guerra ! Purtroppo non lo sapro' mai pero le storie sulle cose sono intriganti .......e danno un valore storico sentimentale alle cose ....



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2253
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda ammazzafotoni » 13/08/2015, 22:39

È indubbio che per alcuni gli oggetti abbiano un anima.
Le fotocamere poi hanno rubato molte anime, quindi ne hanno di maggiori.
Gli oggetti "di valore", qualsiasi esso sia, economico, affettivo, tecnico, vanno rispettati.
Ma le fotocamere devono fotografare, questo è il loro scopo, non stare in una vetrina. Se dovranno capitolare, che lo facciano sul campo! Altrimenti tanto vale venderle a qualcuno che o le userà o, ahilei (della fotocamera) non abbia scrupoli a farà invecchiare su uno scaffale; almeno rimarrà intatta in attesa di tornare a compiere la sua missione...



Avatar utente
andynaz
esperto
Messaggi: 143
Iscritto il: 31/07/2015, 12:17
Reputation:
Località: Roma

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda andynaz » 14/08/2015, 10:53

Per quanto mi riguarda, le macchinette che ho le ho "raccattate" su ebay a poco, avendo iniziato da poco avevo bisogno di strumentazione "varia" per fare esperimenti (e se avessi tempo li farei!! :D ).

L'unica che per me ha valore "vero" è la Minolta SR-T 3030b, che era di mio padre (e che gli ho solato!! :D ).



Avatar utente
Zenit photosniper
esperto
Messaggi: 276
Iscritto il: 14/03/2015, 0:26
Reputation:

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda Zenit photosniper » 12/04/2016, 22:29

L'attrezzatura fotografica più di valore è quella che ti sei costruito con più sacrifici, che hai sognato più a lungo prima di comprare, che ti ha accompagnato per più tempo nelle tue avventure, che a guardarla ha l'aria più vissuta, che ti ha permesso di fare le foto migliori e che non considereresti mai di rivendere a prescindere dal suo reale valore ;)





  • Advertisement

Torna a “Etica e filosofia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite