Il valore all atrezzatura fotografica

Discussioni sull'etica e sulla filosofia applicata alla fotografia

Moderatore: etrusco

Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 513
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda stefnerv » 12/08/2015, 12:30

Ormai anchio che sono abbastanza marziano ho capito un po' di macchine fotografiche obbiettivi e valore monetario . Ora mi viene una domanda filosofica quale valore date alla vostra attrezzatura ? Cio' un valore storico , tecnico (qualita ecc ecc ) , affettivo , monetario . Io personalmente non avendo macchine datemi da parenti ne potendo spendere cifre grosse . Alla mia attrezzatura (se cosi si puo chiamare ) do il valore per quello che la uso , pero ' morirei ad andare in giro con macchine fotografiche costosissime . Se poi mi cade ? Se la perdo ? Se si rompe ? Insomma sarei con il patema d animo costante cadente in stati d ansia .....



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11622
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda Silverprint » 12/08/2015, 12:56

Faccio progetti diversi ed uso vari formati e varie macchine a seconda del bisogno.
Per me l'attrezzatura ha solo un valore pratico: l'attrezzatura deve essere comoda ed efficace per quel che intendo fare.
Non mi curo affatto del "blasone", dato che purtroppo non è garanzia né di qualità, né di efficacia.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5675
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda -Sandro- » 12/08/2015, 13:06

Inoltre l'attrezzatura ha valore quando la compri, ma quando tenti di rivenderla quasi sempre devi accontentarti di quel che ti danno, a vario titolo, con un'infinità di pretesti.



Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 513
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Re: R: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda stefnerv » 12/08/2015, 16:09

Quindi un valore tecnico / pratico ?



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5675
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda -Sandro- » 12/08/2015, 16:35

Occorre superare la fase in cui si idolatra l'attrezzatura. E' una fase in cui si è accecati e si cresce poco. Usa la tua attrezzatura per fare foto e fregatene totalmente di ogni discorso sentimental-economico, a meno che tu non voglia fare il collezionista. Ma attenzione, il collezionista non compra rumenta per poi riattarla sperando di fare l'investimento, il collezionista compra pezzi assolutamente intonsi e di grande valore, altrimenti è solo un frecciamino.



Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 513
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Re: R: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda stefnerv » 12/08/2015, 17:13

Frecciamino ??? Non sono collezionista e neanche fotografo diciamo fotoamatore . Le macchine rotte mi piacciono molto piu delle funzionanti e se riesco a ripararle mi gratifica anche se poi fanno foto bruttissime ....



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5675
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda -Sandro- » 12/08/2015, 17:46

In genovese il frecciame è la roba vecchia da buttar via, quindi frecciamino è il robivecchi.



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4521
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: R: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda graic » 12/08/2015, 17:57

stefnerv ha scritto:Frecciamino ??? Non sono collezionista e neanche fotografo diciamo fotoamatore . Le macchine rotte mi piacciono molto piu delle funzionanti e se riesco a ripararle mi gratifica anche se poi fanno foto bruttissime ....


Le macchine fotografiche, in genere, o funzionano o non funzionano, ma anche quando funzionano così-così la colpa di foto bruttissime non è mai della macchina.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
emmeffepi
guru
Messaggi: 681
Iscritto il: 06/04/2015, 12:39
Reputation:
Località: GE/HK/SIN

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda emmeffepi » 12/08/2015, 20:58

personalmente il valore che do alle macchine fotografiche è direttamente proporzionale al risultato che ottengo
tutte quelle che ho (adesso e prima) hanno sempre lavorato senza nessun pensiero a ciò che può o non può accadere indipendentemente dal costo delle stesse...se dovessi pensarci molto probabilmente non le avrei
arrivo al punto per cui se una fotocamera non la uso la rivendo...se non soddisfa il punto uno la rivendo...
sono strumenti

graic ha scritto:Le macchine fotografiche, in genere, o funzionano o non funzionano, ma anche quando funzionano così-così la colpa di foto bruttissime non è mai della macchina


sottolineavo ad un amico questo pomeriggio il fatto che nessuna delle mie macchine sia mai uscita da sola a far foto :D :D


Massimiliano

Avatar utente
Tomash
guru
Messaggi: 445
Iscritto il: 21/04/2010, 22:02
Reputation:
Località: Bologna

Re: Il valore all atrezzatura fotografica

Messaggioda Tomash » 13/08/2015, 0:07

Io do anche un valore storico, soprattutto le macchine a pellicola.
Per me vale é un po come chi usa auto d'epoca.
Ovviamente ciò nulla c'entra con la validità delle foto che faccio, ma anche chi guida auto d'epoca non é che faccia tanto differenza andare dal posto A al posto B con una macchina o l' altra, é però una questione di gusto nel far le cose.

Inviato dal mio SM-G530FZ utilizzando Tapatalk





  • Advertisement

Torna a “Etica e filosofia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti