ILFORD Delta, Plus, Super. Qual'é la differenza?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Rispondi
Avatar utente
nicobuiz
fotografo
Messaggi: 48
Iscritto il: 16/01/2011, 14:22
Reputation:

ILFORD Delta, Plus, Super. Qual'é la differenza?

Messaggio da nicobuiz »

Ciao, sono curioso di sapere anche a grandi linee le differenze che ci sono tra i tre tipi di pellicola Ilford per il b/n.
Sapreste spiegarmele?
Grazie



Avatar utente
stefano
guru
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/05/2010, 11:41
Reputation:
Località: rovigo
Contatta:

Re: ILFORD Delta, Plus, Super. Qual'é la differenza?

Messaggio da stefano »

..........ciao, a grandi linee, c'è nn poca differenza!... sono tutte plus, a parte la xp2 super.. se nn vado errato,,, che è un trattamento c41, cioe come fosse un negativo colore.... mai provata pero'!... le delta invece sono del tipo tabular grain... cioe i grani d'argento sono piatti!.. non tradizionali... e di conseguenza vanno trattate con bagni specifici della ilford, ma anche di altre marche, ma sempre adatti x questo tipo di pellicola x avere la massima resa....caretta la delta!!! ma dalla resa secondo me molto molto buona!!da provare,,!!

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 10050
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: ILFORD Delta, Plus, Super. Qual'é la differenza?

Messaggio da chromemax »

La HP5+, FP4+ e PanF+ sono pellicole così dette tradizionali, cioé i cristalli di alogenuri d'argento all'interno dell'emulsione non subiscono particolari trattamenti durante la fase di crescita dei cristalli. Il postfisso "plus" è stato introdotto in occasione di miglioramenti apportati alle pellicole (soprattutto grana più fine) per distinguere le nuove pellicole dalle precedenti HP5, FP4, PanF senza "plus".

Le Delta sono pellicole di nuova generazione, la risposta Ilford alle Kodak T-Max, i cui cristalli di alogenuro d'argento vengono sottoposti a particolari trattamenti durante la fase di crescita che permettono di aumentare l'efficenza alla risposta alla luc del cristallo senza aumentarne il volume. In questo modo, a parità di sensibilità, la grana è molto limitata rispetto alle pellicole tradizionali e anche la risoluzione è più alta.

La pellicola XP2 super è "super" rispetto alla precedente XP2, a sua volta miglioramento della XP1. E' una pellicola cosidetta cromogenica; in pratica è una pellicola negativa colore con un solo strato monocromatico che produce un negativo BN. Deve essere trattata usando lo stesso trattamento del negativo colore (C-41). Per questa sua particolarità ha una latitudine di posa molto estesa, riuscendo a offrire negativi stampabili in un range di sensibilità da 50 a 800 iso.

Avatar utente
nicobuiz
fotografo
Messaggi: 48
Iscritto il: 16/01/2011, 14:22
Reputation:

Re: ILFORD Delta, Plus, Super. Qual'é la differenza?

Messaggio da nicobuiz »

Grazie mille della descrizione. é perfetta
Pian piano le proveró tutte quelle ilford!

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi