Ilford FP4 e ID-11...poco contrasto nei negativi

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Tecnico73
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/07/2010, 8:32
Reputation:
Località: ABRUZZO - CHIETI - ORTONA
Contatta:

Re: Ilford FP4 e ID-11...poco contrasto nei negativi

Messaggioda Tecnico73 » 24/10/2010, 13:37

e una cosa che ho notato prima con fp4 e poi con la delta 3200 qui [url]http://www.analogica.it/post2310.html#p2310/url] ho postato la tua stessa domanda identica, identici risultati poco contrastati sia la stampa che il negativo :evil:


Ogni cosa che vedi guardando sulla lastra di vetro della tua reflex è la realtà, le cose come sono.
La fotografia è ciò che tu deciderai di farne di tutto questo. George Rodger

Advertisement
Avatar utente
Tecnico73
esperto
Messaggi: 227
Iscritto il: 06/07/2010, 8:32
Reputation:
Località: ABRUZZO - CHIETI - ORTONA
Contatta:

Re: Ilford FP4 e ID-11...poco contrasto nei negativi

Messaggioda Tecnico73 » 24/10/2010, 14:04

dopo aver letto tutto il post con le varie domande e risposta forse ho capito e ripeto forse ho capito dove sta il problema di fondo, si trova nel tempo di sviluppo del film, siccome tutte le ilford possono essere tira, i tempi di sviluppo forniti dal produttore sono una media, in realtà vanno aumentate o diminuite in base al tiraggio o alla temperatura, dovrei aver capito così, correggetemi se sbaglio


Ogni cosa che vedi guardando sulla lastra di vetro della tua reflex è la realtà, le cose come sono.
La fotografia è ciò che tu deciderai di farne di tutto questo. George Rodger

Avatar utente
gfirmani
fotografo
Messaggi: 86
Iscritto il: 16/02/2010, 13:00
Reputation:
Località: viterbo
Contatta:

Re: Ilford FP4 e ID-11...poco contrasto nei negativi

Messaggioda gfirmani » 24/10/2010, 17:30

il tiraggio non c'entra nulla. Segui le istruzioni su uno sviluppo standard scegliendo il gradiente che va da 045 a 065 (in genere si sceglie di stare nel mezzo). Cmq ID1 1+1 per 11 minuti è il tempo giusto per 125 asa (esposizione sulle ombre)





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti