Ilford SFX 200

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Ilford SFX 200

Messaggioda paolob74 » 27/03/2011, 20:56

Buongiorno a tutti...

Mi piacerebbe cimentarmi con questa pellicola in versione medio formato.

Qualcuno ha esperienze in merito?

Chimici, tempi, filtri...

Attualmente in CO ho i seguenti sviluppi in quantità:

XTOL
TFX2
RODINAL
D23
FX1

Da cosa posso partire?

Ringrazio chiunque mi possa dare una mano.



Advertisement
Avatar utente
Emanuele
esperto
Messaggi: 145
Iscritto il: 10/02/2011, 16:19
Reputation:
Località: Siracusa

Re: Ilford SFX 200

Messaggioda Emanuele » 28/03/2011, 0:12

Ho due esperienze, finora, entrambe l'anno scorso.
La prima con una pellicola 135, sviluppata con Microphen 1+1. La seconda è stata una pellicola 120, sviluppata con ID-11 1+1.
Ho fatto largo uso di filtro rosso per la prima e filtro IR-720 per la seconda. Contrasti spettacolari :D , buon effetto simil-IR :) , soprattutto nel secondo caso. Però la grana è stata piùttosto evidente sulla 135, anche tenendo conto del formato ridotto :? .
Perciò, se dovessi consigliarti uno sviluppo, in base alla mia limitatissima esperienza, direi l'Ilford ID-11, che è quello consigliato dalla stessa Ilford (v. specifica allegata) o l'equivalente Kodak D-76.
Cmq., non escludo prove con altri rivelatori.
Allegati
it_sfx200.pdf
(57.69 KiB) Scaricato 115 volte


"C'è differenza tra una bella ed una buona fotografia. La prima risponde all'estetica, la seconda risponde alla realtà, al racconto veritiero di una storia, scolpita nella lingua della vita e non solo nella forma".
Gianni Berengo Gardin

Avatar utente
innocentimarco
fotografo
Messaggi: 58
Iscritto il: 02/04/2011, 5:40
Reputation:

Re: Ilford SFX 200

Messaggioda innocentimarco » 07/04/2011, 4:24

Ciao mi chiamo Marco Innocenti e mi sono da poco iscritto in questo forum; ho sperimentato la SFX con il filtro rosso, con il filtro rosso insieme al polarizzatore e con il filtro Cokin P 007 . Alcuni risultati sono stati interessanti, altri no. Penso che continuerò ad usare questa pellicola con il filtro rosso più polarizzatore. I risultati che ho ottenuto sono stati con un effetto molto più marcati rispetto a quelli ottenuti solamente con il filtro rosso (25A). Se ti interessa la fotografia all'infrarosso sono presente nella sezione TECNICHE ALTERNATIVE. A presto. Marco



Avatar utente
Simone76
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 21/06/2018, 11:57
Reputation:

Re: Ilford SFX 200

Messaggioda Simone76 » 09/08/2018, 15:25

come un cretino ho lasciato il filtro rosso a casa, posso ovviare con uno arancione + polarizzatore circolare?
ciao e grazie
Simone



Advertisement


  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti