Imbibente che inizia a perdere colpi?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 701
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Imbibente che inizia a perdere colpi?

Messaggioda Alessandro_Roma » 25/02/2018, 23:29

Ciao a tutti, qualche domanda sull'imbibente... uso l'Ilfotol, comprato 11 mesi fa ed usato sempre con soddisfazione e ottimi risultati. Nessun segno, asciugatura perfetta in diluizione 1+350 in acqua distillata
Fatto sta che è il secondo sviluppo in cui l'asciugatura è, a parità di condizioni ambientali, "meno efficace", la pellicola sembra resa meno viscida, quindi l'acqua scorre meno e si forma qualche "macchia", con addensamenti di soluzione in alcune aree della pellicola, dalla parte della gelatina

Ilford lo dichiara valido per 1 anno dall'apertura, altrove leggo che praticamente è immortale. Lo cambio? Certo mi rode buttare via praticamente tutto il flacone, perché immaginate a 1,8ml alla volta, quanto può essercene ancora...
In ipotesi di cambiare, visto che costa più del Brunello di Montalcino, pensavo di cambiare prodotto e, tra quelli un po' più accessibili c'è l'Ars Imago. Ne sapete per caso qualcosa? Quello per esempio è dichiarato immortale, senza scadenza, se conservato correttamente.
In alternativa? Qualcos'altro?

Ah, domanda a latere, ma è urticante solo per me l'Ilfotol? Se mi capita di toccarlo parte un bruciore fortissimo nella zona interessata...



Advertisement
Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 701
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Imbibente che inizia a perdere colpi?

Messaggioda Alessandro_Roma » 26/02/2018, 0:00

Aggiungo qualche dettaglio, visto che ho acceso la tavoletta luminosa. Problemi di macchie anche sul lato del supporto. Ho preso allora il panno Ilford apposito per la pulizia della pellicola e ho iniziato con olio di gomito
Dal lato del supporto non si toglieva nulla, visto che non avevo niente da perdere dal momento che era instampabile, ho dato la più classica delle alitate e ho passato il panno... Tutto ok, sparito clamorosamente
Dal lato gelatina invece guai irreparabili, infatti non ho usato il panno, ma la foto è compromessa da un vero e proprio buco. Vi metto le foto sia dal lato gelatina che supporto della unica, fortunatamente, foto compromessa.
Pellicola Delta 3200 tirata a 6400 in Microphen Stock.
Per chiudere, potrebbe essere un problema di pellicola invece che di imbibente (o altro chimico?)

Grazie a tuttiImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2246
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Imbibente che inizia a perdere colpi?

Messaggioda ammazzafotoni » 26/02/2018, 0:02

Beh, è un sapone quindi dovrebbe essere "immortale".
Che tipo di macchie ti si presentano? Addensamenti di calcare o di imbibente superfluo?
Edit: vedo ora le foto. Non penso proprio sia dovuto all'imbibente.
Sembra più una macchia di sviluppo o un punto di non sufficiente fissaggio, insomma qualcosa nella chimica...



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9261
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Imbibente che inizia a perdere colpi?

Messaggioda chromemax » 26/02/2018, 11:30

L'imbibente della Ilford per me è pessimo, non so di cosa sia fatto comunque è diverso da ogni altro imbibente che ho provato, l'odore è quello delle docce di una palestra scalcinata, mi sa che dentro ci mettono davvero il bagnoschiuma. Mi ha rovinato una serie di fotogrammi alcuni dei quali irripetibili, per lo stesso difetto che lamenti tu, anziché far scivolare via l'acqua in maniera uniforme rimangono delle gocce che lasciano dei segni indelebili che rovinano irrimediabilmente l'immagine. Inoltre è pure costoso e te lo vendono in dose dal 1litro che non ti finisce mai. Usa qualsiasi altro prodotto che è meglio.



Advertisement
Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2246
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Imbibente che inizia a perdere colpi?

Messaggioda ammazzafotoni » 26/02/2018, 12:10

chromemax ha scritto:L'imbibente della Ilford per me è pessimo, non so di cosa sia fatto comunque è diverso da ogni altro imbibente che ho provato, l'odore è quello delle docce di una palestra scalcinata, mi sa che dentro ci mettono davvero il bagnoschiuma. Mi ha rovinato una serie di fotogrammi alcuni dei quali irripetibili, per lo stesso difetto che lamenti tu, anziché far scivolare via l'acqua in maniera uniforme rimangono delle gocce che lasciano dei segni indelebili che rovinano irrimediabilmente l'immagine. Inoltre è pure costoso e te lo vendono in dose dal 1litro che non ti finisce mai. Usa qualsiasi altro prodotto che è meglio.
Urca, fa 'sti buchi quella brodaglia?



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9261
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Imbibente che inizia a perdere colpi?

Messaggioda chromemax » 26/02/2018, 13:01

ammazzafotoni ha scritto:Urca, fa 'sti buchi quella brodaglia?

Dall'idea che mi sono fatto non rompe la tensione superficiale e rimangono delle gocce; il resto della pellicola si asciuga e la grana all'interno della gelatina che si contrae si dispone in una struttura, ma sotto la goccia la gelatina è ancora gonfia, quando anche questa si asciuga la struttura della grana è diversa e si crea una differenza di densità. A questo punto l'immagine è rovinata, anche a ribagnare la pellicola e a riasciugarla, le due aree rimarrano con strutture diverse sia da bagnate che da ri-asciutte e dato che le probabilità che nella contrazione dell'asciugatura la grana si disponga con lo stesso pattern sono equivalenti a quelle di raggiungere lo zero assoluto, cioé nulle, la macchia rimarrà a rovinare l'immagine. Questo è almeno quello che immagino, non ho fatto prove di asciugatura differenziata sulle pellicole... ancora :)) :))



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 701
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Imbibente che inizia a perdere colpi?

Messaggioda Alessandro_Roma » 26/02/2018, 15:57

Mi torna tutto quello di dici, anche la puzza.
Sono rimasto deluso da questo prodotto da sempre, anche il fatto stesso che lo devi diluire a 1+350 invece che come divino loro, non è un buon segnale.
Cambierò sicuramente, non i va di rischiare più. Basta

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9261
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Imbibente che inizia a perdere colpi?

Messaggioda chromemax » 26/02/2018, 16:22

La diluizione dell'imbibente va sempre trovata a tentativi, è un equilibrio tra le macchie di calcare e le striature di sapone :)



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2246
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Imbibente che inizia a perdere colpi?

Messaggioda ammazzafotoni » 26/02/2018, 17:08

Sono basito dai danni che può arrecare un prodotto accessorio quale l'imbibente se non ottimale...
La diluizione comunque non fa testo in senso negativo, il WAC mi dà negativi puliti a circa 1+400 con la mia acqua.



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 701
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Imbibente che inizia a perdere colpi?

Messaggioda Alessandro_Roma » 26/02/2018, 22:14

Oggi sono passato, neve permettendo, da Ars-imago e gli ho parlato di questa vicenda. Non se lo aspettavano neanche loro, non gli era nemmeno mai capitato
Fatto sta che ho comprato il loro imbibente al prezzo di €8.80
Cavolo, se fai il prezzo al litro costa più dell'Ilford, visto che fa €29 al litro...
In ogni caso devo uscire dal problema Ilfotol, vedremo che succede, anche se inevitabilmente dovrò ritrovare la giusta diluizione...

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite