impostazione iso e compensazione...?

Discussioni su tecniche fotografiche, esposizione, sistema zonale, post produzione digitale ed altro

Moderatore: etrusco

Avatar utente
foto apprendista
guru
Messaggi: 596
Iscritto il: 27/11/2011, 14:47
Reputation:
Località: Cefalu' (PA)

impostazione iso e compensazione...?

Messaggioda foto apprendista » 31/10/2012, 18:11

sulla mia olympus posso arrivare a 1600 iso e non posso conpensare per aumentare l'esposizione,a 800 posso di uno stop e a 400 di sue stop
detto questo non conviene usare sempre e comunque il valore di 400 iso,cos' da avere da 100 iso (credo anche meno) a 1600 iso,essendo meno vincolati negli scatti in diverse condizioni di luce? cambia qualcosa tra un valore iso fisso e uno "conpensato"?


Foto apprendista aka Antonio Conti

Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: impostazione iso e conpensazione...?

Messaggioda Silverprint » 31/10/2012, 19:29

E la EMME dove te la sei persa? :))

Hai una OM-10?
A 1600 non puoi coMpensare per ridurre l'esposizione, puoi per aumentarla.

La coMpensazione la userai nel 99.99% dei casi per aumentare l'esposizione e non per diminuirla, quindi direi che proprio non è un problema.

Detto ciò, ricorda che la sensibilità della pellicola NON cambia cambiando gli iso impostati, e che per una certa quantità di luce l'esposizione giusta è una sola. ;)

Cambiando gli iso o la coMpensazione non cambia nulla. Esempio 400 iso coMpensati a +2 o 100 iso non coMpensati sono la stessa identica cosa.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
foto apprendista
guru
Messaggi: 596
Iscritto il: 27/11/2011, 14:47
Reputation:
Località: Cefalu' (PA)

Re: impostazione iso e conpensazione...?

Messaggioda foto apprendista » 31/10/2012, 20:18

hai ragione sulla coMpensazione :D
si intendevo compensare per aumentare l'esposizione (ho detto meno perchè nella rotella gira in senso orario e si posiziona su -1 o -2)...la mia è una om2n
si,sò che la sensibilità della pellicola non cambia,mi riferisco all'acquisto di una determinata pellicola...se scattare con una pellicola iso 400 (a 400 iso) e +2 di compensazione è lo stesso di scattare con una pellicola 1600 iso (a 1600 iso) senza compensazione,trovo molto più comodo che con una 400 iso (compensando) ho un range 100-1600 iso,sia per costi che per comodità d'uso


Foto apprendista aka Antonio Conti

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: impostazione iso e conpensazione...?

Messaggioda Silverprint » 31/10/2012, 20:49

Ohi! Ohi! :(

Mi sa proprio che stai facendo una grandissima confusione!

Cominciando dagli errori semplici e poco gravi...

Se imposto la compensazione a -1 e lavoro in automatico o in manuale facendo ciò che l'esposimetro suggerisce (è lo stesso) riduco l'esposizione di uno stop, cioè la dimezzo. Il segno MENO indica MENO !!!! X( Se in manuale facessi uno stop in meno di quello che suggerisce l'esposimetro (senza compensare) sarebbe esattamente la stessa cosa.

E proseguiamo con gli errori GRAVI... :))

foto apprendista ha scritto:sì, sò che la sensibilità della pellicola non cambia,

E invece leggendo quel che scrivi dopo sembrerebbe proprio che invece NON lo sai...

foto apprendista ha scritto:mi riferisco all'acquisto di una determinata pellicola...se scattare con una pellicola iso 400 (a 400 iso) e +2 di compensazione è lo stesso di scattare con una pellicola 1600 iso (a 1600 iso) senza compensazione


La compensazione o il cambio degli iso NON agisce sulla pellicola, NON è una macchinetta digitale!
Comunque mettere 400 iso con +2 di compensazione equivale a mettere 100 iso. Cento NON milleseicento!

Dopo di che se metti 400 con -2 (meno due) di compensazione o metti 1600 l'esposimetro fornisce le stesse identiche indicazioni. Agire sulla compensazione o cambiare gli iso è esattamente la stessa cosa, se fatto per il verso giusto.
I numeri della compensazione sono riferiti all'esposizione in stop e non agli iso, mettere +1 (più uno) è come mettere la METÀ degli iso.

La compensazione si usa quando si lavora in automatico per correggere i tipici errori degli esposimetri NON si usa per aggiustare la sensibilità della pellicola (che appunto NON cambia) se la luce è troppa o troppo poca.

Per finire una pellicola da 1600 iso è quattro volte più sensibile di una da 400 e per fare la foto esposta bene ci vorrà un quarto della luce (2 stop in meno). Se metti una 400 e compensi a -2 (meno 2) il risultato sarà una sotto-esposizione di 2 stop... infatti la sensibilità non cambia.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
foto apprendista
guru
Messaggi: 596
Iscritto il: 27/11/2011, 14:47
Reputation:
Località: Cefalu' (PA)

Re: impostazione iso e conpensazione...?

Messaggioda foto apprendista » 31/10/2012, 21:39

ok,confusione totale ma ho trovato il filo,se compenso -1,riduco di uno stop rispetto ad una corretta esposizione quindi t velocizzera di 1 stop.in priorità di tempi f si chiuderebbe di uno stop...ci sono? :D

cmq all'atto pratico,stesso soggetto e scatto in A:
iso 1600, mi dà 1/500
iso 400 e compensazione -2,mi da sempre 1/500
ho i medesimi tempi però le due foto con le diverse pellicole saranno: quella a 1600 iso ok,la 400 2 stop sottoesposta ci siamo anche qui?
quindi l'idea di un valore iso che sia "tuttofare" tramite compensazione non è fattibile?

ora domanda idiota (mi tocca =)) ) sul digitale la compensazione ha un suo perche e sull'analogico? (dato che lo scatto nonnlo vedo subito,come correggo errori dell'esposimetro?)


Foto apprendista aka Antonio Conti

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: impostazione iso e conpensazione...?

Messaggioda Silverprint » 31/10/2012, 21:53

Ok, ci siamo!

foto apprendista ha scritto:...quindi l'idea di un valore iso che sia "tuttofare" tramite compensazione non è fattibile?


Assolutamente NO.
NON è fattibile... la sensibilità infatti non cambia.

foto apprendista ha scritto: ...ora domanda idiota (mi tocca =)) ) sul digitale la compensazione ha un suo perché e sull'analogico?

La compensazione serve SOLO a correggere i tipici errori dell'esposimetro quando si lavora in automatico anche nel digitale...
In digitale cambiare iso o usare la compensazione sono due cose diverse perché se usi la compensazione vai ad "ingannare" l'esposimetro mentre cambiare gli iso non sarebbe la stessa cosa perché replicheresti l'errore su iso diversi. In analogico invece, visto che non cambia la sensibilità, cambiare gli iso o usare la compensazione è la stessa cosa.

foto apprendista ha scritto:...dato che lo scatto non lo vedo subito, come correggo gli errori dell'esposimetro?

:)) Non li correggi. Non li farai la volta successiva, facendo tesoro dell'esperienza.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
foto apprendista
guru
Messaggi: 596
Iscritto il: 27/11/2011, 14:47
Reputation:
Località: Cefalu' (PA)

Re: impostazione iso e conpensazione...?

Messaggioda foto apprendista » 31/10/2012, 22:00

grazie mille silver...adesso ho fatto chiarezza
Ultima modifica di foto apprendista il 31/10/2012, 22:14, modificato 2 volte in totale.


Foto apprendista aka Antonio Conti

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: impostazione iso e conpensazione...?

Messaggioda Silverprint » 31/10/2012, 22:09

Ottimo! :D

Bravo! :-bd


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
foto apprendista
guru
Messaggi: 596
Iscritto il: 27/11/2011, 14:47
Reputation:
Località: Cefalu' (PA)

Re: impostazione iso e conpensazione...?

Messaggioda foto apprendista » 31/10/2012, 22:14

Silverprint ha scritto:Ottimo! :D

Bravo! :-bd

un ultima cosa...la coppia tempo/diaframma è la stessa tra 1600iso e 400iso compensati -2.... non dovrebbero avere uguale esposizione i due scatti?


Foto apprendista aka Antonio Conti

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: impostazione iso e conpensazione...?

Messaggioda Silverprint » 31/10/2012, 22:19

È uguale infatti (su un analogica).
Stessa serie di coppie tempo/diaframma equivalenti.

Su una digitale invece, no. Cambiare iso o usare la compensazione è diverso.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp



  • Advertisement

Torna a “Tecniche fotografiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti