Info Agitazione per Sviluppo Delta3200 @ 12800ASA

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Minoltista
esperto
Messaggi: 217
Iscritto il: 10/12/2010, 18:49
Reputation:

Re: Info Agitazione per Sviluppo Delta3200 @ 12800ASA

Messaggioda Minoltista » 23/04/2011, 19:03

Pose scattate e rullo avvolto! e già questa è una buona notizia.....
Avrei un paio di domande:
@
Avatar utente
Tecnico73
:se abbasso di 1 grado la temperatura devo aggiornare i tempi secondo le istruzioni ilford?
@
Avatar utente
Coglians79
: mai fatto sviluppo stand, che differenza c'è con quello ad agitazione?

Domanda per tutti: la grana è proporzionale all'agitazione o al tempo in cui il rullo sta "a mollo"??

Metto il rullo in frigo e lunedi si sviluppa.....

Michele



Advertisement
Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: Info Agitazione per Sviluppo Delta3200 @ 12800ASA

Messaggioda Coglians79 » 23/04/2011, 22:24

Lo stand è una tecnica compensatrice, la uso quando effettuo tiraggi importanti, tira fuori tutti i grigi del mondo a discapito di un contrasto minore.
Ora, sappiamo che tirando una pellicola di solito aumenta il contrasto e diminuisce la scala tonale. Bene, lo stand fatto bene bilancia questa situazione.
E dato che le diluizioni utilizzate nello stand sono altissime, la grana cala un pochetto.

Non tutti i rivelatori van bene, il principe è il Rodinal, o R09 adesso, lo si diluisce 1+100 o 1+200, si mette tutto a mollo per un'ora nel primo caso o 2 nel secondo e si aspetta senza toccare nulla. Più alti sono gli iso più diluito dev'essere. Fino a 800 iso io faccio 1+100, oltre 1+200.
Esempio di sviluppo stand 1+100 con pellicola 400 tirata a 800 (è solo uno stop, lo so)

Visto? la scala tonale e il contrasto sono ben bilanciati. E poca grana.
Allegati
img179.jpg


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
Roberto B
fotografo
Messaggi: 62
Iscritto il: 09/03/2010, 9:48
Reputation:
Località: Pressi di Firenze

Re: Info Agitazione per Sviluppo Delta3200 @ 12800ASA

Messaggioda Roberto B » 24/04/2011, 1:46

Coglians79 ha scritto:Lo stand è una tecnica compensatrice, la uso quando effettuo tiraggi importanti, tira fuori tutti i grigi del mondo a discapito di un contrasto minore.
Ora, sappiamo che tirando una pellicola di solito aumenta il contrasto e diminuisce la scala tonale. Bene, lo stand fatto bene bilancia questa situazione.
E dato che le diluizioni utilizzate nello stand sono altissime, la grana cala un pochetto.

Non tutti i rivelatori van bene, il principe è il Rodinal, o R09 adesso, lo si diluisce 1+100 o 1+200, si mette tutto a mollo per un'ora nel primo caso o 2 nel secondo e si aspetta senza toccare nulla. Più alti sono gli iso più diluito dev'essere. Fino a 800 iso io faccio 1+100, oltre 1+200.
Esempio di sviluppo stand 1+100 con pellicola 400 tirata a 800 (è solo uno stop, lo so)

Visto? la scala tonale e il contrasto sono ben bilanciati. E poca grana.


Volevo sempre provare lo stand ma non ho mai avuto il coraggio. Io di solito uso HP5 tirate a 1600 o 3200. In questi casi qual'e' la diluzione del Rodinal e per quanto tempo a 20 gradi?
:?:


FLD/FLP [email protected]- Rodinal Supporter

Avatar utente
Minoltista
esperto
Messaggi: 217
Iscritto il: 10/12/2010, 18:49
Reputation:

Re: Info Agitazione per Sviluppo Delta3200 @ 12800ASA

Messaggioda Minoltista » 24/04/2011, 8:46

Come sviluppi l hp5 a 1600asa?
Forse torna utile anche nel mio caso



Advertisement
Avatar utente
Minoltista
esperto
Messaggi: 217
Iscritto il: 10/12/2010, 18:49
Reputation:

Re: Info Agitazione per Sviluppo Delta3200 @ 12800ASA

Messaggioda Minoltista » 24/04/2011, 11:35

Allora: in giro per la rete ho letto questo:

in generale concentrando il rivelatore si ottiene:
- più contrasto;
- più finezza di grana;

diluendo il rivelatore si ottiene:
- guadagno di sensibilità della pellicola;
- maggior nitidezza e dettaglio nelle ombre;
- maggior compensazione e morbidezza;
- maggior grana.

Corrisponde a verità?
In questo modo dovrei sviluppare a 24° al contrario di quello che dice Tecnico73.... che faccio?



Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: Info Agitazione per Sviluppo Delta3200 @ 12800ASA

Messaggioda Coglians79 » 24/04/2011, 19:11

Allora; in entrambi i casi farei 1+200 2h.
1 minuto di agitazione all'inizio e poi tutto fermo pr 2 orette. Poi fix e lavaggio come al solito.
La temperatura è relativa, con quei tempi non serve prenderla in considerazione, va bene la temperatura ambiente.

La grana dipende dal tipo di rivelatore e dal tipo di pellicola. Rodinal= grana, HC110 meno. Ma non ho mai usato l'HC110. Non aumentare la temperatura, la grana così viene a pallettoni. 20° van bene sempre. Sviluppare una pellicola Tgrain in un rivelatore non specifico spesso (ma non sempre) da dei risultati pessimi. Una Tmax in ID11 o Rodinal fa pena, in Tmax viene bene.Mi pare che le delta siano tgrain, ma non sono sicuro. Questa è una Tmax 3200 in ID11:

http://www.flickr.com/photos/[email protected] ... hotostream

Come vedete la grana è impressionante e la scala tonale è molto limitata.


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: Info Agitazione per Sviluppo Delta3200 @ 12800ASA

Messaggioda Coglians79 » 24/04/2011, 19:12

Comunque a me risulta che più è diluito il rivelatore più fine viene la grana.


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
Minoltista
esperto
Messaggi: 217
Iscritto il: 10/12/2010, 18:49
Reputation:

Re: Info Agitazione per Sviluppo Delta3200 @ 12800ASA

Messaggioda Minoltista » 26/04/2011, 11:14

Coglians79 ha scritto:Comunque a me risulta che più è diluito il rivelatore più fine viene la grana.

A me il contrario :-) chi dei due ha ragione? dove si può reperire quaqlche info in merito? stasera, max domani sviluppo!!!!!



Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: Info Agitazione per Sviluppo Delta3200 @ 12800ASA

Messaggioda Coglians79 » 26/04/2011, 12:27

pulce nell'orecchio......


orcaputt, ti rispondo stasera....


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
Minoltista
esperto
Messaggi: 217
Iscritto il: 10/12/2010, 18:49
Reputation:

Re: Info Agitazione per Sviluppo Delta3200 @ 12800ASA

Messaggioda Minoltista » 26/04/2011, 13:08

Coglians79 ha scritto:pulce nell'orecchio......


orcaputt, ti rispondo stasera....


Allora attendo!
Fammi sapere che non ci dormo la notte!!!!!! :-)

Michele





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti