Info fotoman 6x17 e simili

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
durstm850
guru
Messaggi: 522
Iscritto il: 12/10/2011, 17:27
Reputation:

Info fotoman 6x17 e simili

Messaggioda durstm850 » 27/07/2015, 15:54

Informazioni rivolte in particolare ad Andrea, visto che ha avuto modo di mettere le mani su queste cineserie, fotoman-45-sps-t3889.html?hilit=6x12 , mi servirebbe qualche parere sulla Fotoman 6x17, magari paragonata alle altre famose, vedi fuji gx617, horseman 617, goersi e la costosissima e bellissima Linhof Technorama 617s III.
Entro l'anno vorrei prendere una 6x17....



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11621
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Info fotoman 6x17 e simili

Messaggioda Silverprint » 27/07/2015, 16:51

Le prime furono la Fuji a lenti fisse e la Linhof. Per entrambi il limite è nella non intercambiabilità delle lenti e nell'assenza di magazzino intercambiabile, la messa a fuoco è su scala metrica anche se per il primo scatto di un rullo si può montare un vetro di messa a fuoco. La Fuji è più immediata e veloce, imho, preferibile anche perché la lente è eccellente.

Poi venne la Fuji a lenti intercambiabili e, se non erro, la possibilità di scegliere tra un paio di lenti per la Linhof. Stessi limiti della versione precedente, con un po' di libertà in più.

Penultima venne la Horseman che ha in più rispetto alle altre i magazzini intercambiabili (quindi anche il formato scegliendo il magazzino opportuno), la messa a fuoco sempre possibile su vetro smerigliato e i decentramenti.

La Fotoman ha le lenti intercambiabili a scelta (che è un plus), ma manca di decentramenti e come le prime due non ha il magazzino intercambiabile. Manca anche la leva di carica, sostituita da un terribile nottolino che costringe a verificare l'avanzamento su una finestrella come nella preistoria.

Tra tutte la più completa e versatile è sicuramente la Horseman, con i decentramenti, i magazzini intercambiabili e ben fatti e un parco ottiche recentissimo e ai massimi livelli. di contro è stata in produzione poco tempo e non credo sia facile trovarne di complete a prezzi terrestri. Trovare gli accessori temo richieda molta pazienza.

Io ho avuto ed usato una Fuji prima versione col magnifico 105 f:8. Si dovrebbe trovare a prezzi abbordabili e, fatta la tara sui suoi limiti operativi, è davvero ottima e facile.

Da considerare anche la qualità del mirino. Quello Fotoman (in comune con le altre) è un cosino di plastica, onesto, ma un po' ballerino e non troppo contrastato. Qullo Fuji è ottimo. Negli altri non ho guardato dentro, ma se facciamo riferimento a quelli che equipaggiano le 6x12 (che conosco bene) sarà sicuramente eccellente.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
durstm850
guru
Messaggi: 522
Iscritto il: 12/10/2011, 17:27
Reputation:

Re: Info fotoman 6x17 e simili

Messaggioda durstm850 » 27/07/2015, 17:52

Grazie mille Andrea, esaustivo come sempre.
Il 105mm della fuji prima e seconda serie sono di pari qualità?



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11621
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Info fotoman 6x17 e simili

Messaggioda Silverprint » 27/07/2015, 20:24

durstm850 ha scritto:Il 105mm della fuji prima e seconda serie sono di pari qualità?


Secondo me sono indistinguibili.
Uso il 105 ultima versione sul banco e lo amo follemente (l'ho testato ad ingrandimenti spropositati) e tutti giorni ho davanti una gigantesca stampa (60x180 )che ho fatto su Ilfochrome dalla 617 ed è spettacolare. :)


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
svarfi
esperto
Messaggi: 240
Iscritto il: 23/11/2010, 19:44
Reputation:

Info fotoman 6x17 e simili

Messaggioda svarfi » 27/07/2015, 22:17

Mi intrometto nell'interessante discussione... Ma sul prendere un banco shen hao x il 6x17 non sarebbe meglio? Ci sono tutti i movimenti possibili, e si può usare tutte le lenti possibili, no?
Andrea ecco con cosa l'hai fatta quello spettacolo di ciba che hai nell'ingresso !!!
Non posso far altro che commentare positivamente il 105 fuji avendo visto la stampa e tutti i dettagli che ci sono!!
Soprattutto ho notato che ha un trattamento anti-riflesso notevole!
Matteo

Sent from my iPad using Tapatalk



Avatar utente
durstm850
guru
Messaggi: 522
Iscritto il: 12/10/2011, 17:27
Reputation:

Re: Info fotoman 6x17 e simili

Messaggioda durstm850 » 27/07/2015, 23:30

Intendi un banco ottico con un dorso 6x17? O la ptb617? Non ne ho mai avuti ma credo che peso e dimensioni forse sono eccessive rispetto alla fuji o equivalenti. Io sono uno che cammina parecchio le rare volte che esco a far foto.



Avatar utente
svarfi
esperto
Messaggi: 240
Iscritto il: 23/11/2010, 19:44
Reputation:

Info fotoman 6x17 e simili

Messaggioda svarfi » 28/07/2015, 0:01

Intendo dire di usarla con magazzino porta rullo 120... Il peso è identico :
- fuji gx 617 con il 105 f8 pesa 2.6 kg.
- shen hao ptb 617 pesa 1.5 kg + 105 f8 fuji 570 gr totale 2.1 kg (da aggiungere però il dorso porta rullo).
L'ingombro a occhio, va a favore della fuji. Per lo meno credo visto che non le ho mai avute.



Sent from my iPad using Tapatalk



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11621
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Info fotoman 6x17 e simili

Messaggioda Silverprint » 28/07/2015, 8:33

Con le fotocamere 6x17 si può scattare a mano libera. Magari non si farà tanto spesso, ma si può.
Anche la messa a fuoco su elicoidale è molto più pratica.
Nelle Horseman 6x12 e 6x17 si possono anche usare delle maschere nel mirino che simulano i decentramenti.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
danipen
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 23/07/2015, 21:36
Reputation:
Località: Milano
Contatta:

Re: Info fotoman 6x17 e simili

Messaggioda danipen » 02/08/2015, 18:19

Anch'io anni fa fui tentato da una di queste puntaescatta panoramiche. In particolare alla gaoersi 6x12 con decentramento verticale e dorso rimovibile.
Poi considerando bene le mie necessità e soprattutto le limitazioni intrinseche di queste macchine decisi di orientarmi su una shenhao 4x5 da usare col dorso 6x12 sempre della shen. In particolare per non rinunciare a leggerezza, manegevolezza e velocità operativa presi la non folding TFC. Col senno dipoi (6 anni e qualche centinaio di rulli fatti) non posso che essere felice della scelta.
Questo solo per dire che secondo me queste macchine sono davvero particolari e rispondo ad esigenze super specialistiche e hanno davvero senso quando si usano per fare foto che altrimenti non si potrebbero fare vedi ad esempio scatti a mano libera.
Altrimenti se si piazzano su un cavalletto e si mette a fuoco con lentino e panno nero non possono che emergere tutte le loro limitazioni rispetto ad una folding tradizionale.

Ciao
Daniele

www.danielepennati.com



Avatar utente
durstm850
guru
Messaggi: 522
Iscritto il: 12/10/2011, 17:27
Reputation:

Re: Info fotoman 6x17 e simili

Messaggioda durstm850 » 03/08/2015, 8:47

Si ma io sono interessato al 6x17.... ;)





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti