Ingranditori al muro

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Rispondi
Avatar utente
popecide
guru
Messaggi: 436
Iscritto il: 16/09/2014, 11:54
Reputation:
Località: Padova

Ingranditori al muro

Messaggio da popecide »

In previsione di fissare le colonne di un 605 e di un 370 al muro ho cercato un poco tra le vecchie discussioni senza però farmi un'idea chiara. Qualcuno ha qualche foto delle soluzioni trovate o semplicemente uno schema di montaggio con staffe?


Wendy, I'm home! (Jack Torrance)

Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2392
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Ingranditori al muro

Messaggio da ammazzafotoni »

Ciao
Hai già controllato se vi fosse un apposito aggeggio dal simpatico nomignolo (tipo: siriosgrull...) previsto per la funzione?

Avatar utente
popecide
guru
Messaggi: 436
Iscritto il: 16/09/2014, 11:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Ingranditori al muro

Messaggio da popecide »

Si, e mi pare di avere capito che fosse destinato più che altro ai fratelli maggiori laborator; in ogni caso sarebbe credo abbastanza introvabile e costoso.
Wendy, I'm home! (Jack Torrance)

Avatar utente
mauroconti
appassionato
Messaggi: 7
Iscritto il: 11/10/2010, 12:14
Reputation:

Re: Ingranditori al muro

Messaggio da mauroconti »

A suo tempo avevo risolto il problema facendo fare al mio fabbro due staffe a L, con rinforzo laterale, della misura della larghezza della colonna. Calcolando la profondità in modo da girare la manovella di alzata senza "picchiare" la mano nel muro. Fissate poi agli estremi della colonna con viti autofilettanti. Pochi euro ben spesi.

Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Ingranditori al muro

Messaggio da isos1977 »

non riesco a farti una foto, perchè..... la staffa è dietro la lavatrice (non della carta, proprio la lavatrice per il bucato :) )

però ho recuperato lo schema che avevo dato al fabbro. Io l'avevo studiata in modo di posizionare correttamente i buchi delle viti che fissano il mio ingranditore al piano. tu dovrai adattarlo in base alla posizione delle viti sul tuo.

Per tranquillità, avevo fatto in modo che la staffa poggiasse sul pavimento. Ma penso non ci siano problemi ad appenderla.
disegno_staffa.pdf
(89.34 KiB) Scaricato 64 volte
"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
popecide
guru
Messaggi: 436
Iscritto il: 16/09/2014, 11:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Ingranditori al muro

Messaggio da popecide »

Grazie, è un ottimo punto di partenza. Ci studio.
Wendy, I'm home! (Jack Torrance)

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 5360
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Ingranditori al muro

Messaggio da impressionando »

Rileggendo non ho ben capito se si parla di fissare con staffe TUTTA la colonna o solamente mettere una staffa in alto per togliere vibrazioni.
Nel primo caso metto in guardia dalla complessita di adattare poi la perpendicolarità della colonna con il piano sottostante indipendente. Si ha il vantaggio di poter infilare un eventuale marginatore ingombrante per recuperare l'ingombro del telaio.
Nel secondo caso la perprendicolarità è garantita della struttura originale... si tolgono solamente le vibrazioni.

Avatar utente
popecide
guru
Messaggi: 436
Iscritto il: 16/09/2014, 11:54
Reputation:
Località: Padova

Re: Ingranditori al muro

Messaggio da popecide »

Hai ragione, il dubbio a un certo punto è venuto anche a me. Però, mi orienterei sulla sospensione completa, regolando di bolla verticale e orizzontale. D'altra parte, per quanto ho capito, la corrispondenza dei piani non è garantita neppure con il fissaggio al tavolo.
Wendy, I'm home! (Jack Torrance)

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi