Iniziare a sviluppare...

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: Iniziare a sviluppare...

Messaggioda zioAlex » 26/11/2011, 16:45

edoardo72 ha scritto: io frequento da poco la CO, ma nonostante la mia cura maniacale, le spirali di anneriscono nel tempo; ogni anno me ne compero almeno 4 di nuove.

Che cosa usi con l'acqua calda? il Dash che regala un bianco che più bianco non si può? :)

edo

:)) :))
io alcune le ho bianche.. Perché sono ancora nuove :))
altre che presi usate, sono di color bruno, non ricordo con che le ho lasciate in ammollo, forse con la candeggina, e si sono un pò schiarite ma non son tornate ovviamente bianche! ;;)
l'importante é un buon lavaggio, togliendo i chimici residui che di sicuro andranno ad intaccare o meglio contaminare la pellicola che svilupperemo e i relativi bagni...
:-h


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Advertisement
Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Iniziare a sviluppare...

Messaggioda etrusco » 26/11/2011, 21:37

Anche io non ho mai avuto di questi problemi ... Ma non sono trent'anni che sviluppo :-) appena 4 ...


Etrusco.

Sent from my iPhone using Tapatalk.


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8408
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Iniziare a sviluppare...

Messaggioda chromemax » 26/11/2011, 22:33

Che cosa usi con l'acqua calda? il Dash che regala un bianco che più bianco non si può? :)

Solo acqua calda, spruzzata col doccino della doccia.
Poi non saprei, io lascio la pellicola nella spirale durante il lavaggio, quindi se la pellicola è lavata e senza residui lo è anche la spirale, quello che lavo via con l'acqua calda alla fin fine è solo l'imbibente.
Comunque sono stato impreciso, la tank ha "solo" 25 anni, e giusto per essere noioso e puntiglioso è stata acquistata il 12 novembre 1986 e l'ho pagata 26.000 lire :) (scrivevo proprio tutto nel quadernino degli sviluppi :-o )
Comunque la spirale è questa
spirali_tank.JPG

A destra quella vecchia a confronto con una nuova, presa un paio di mesi fa e mai usata. La plastica è diversa, ma il colore mi pare proprio simile :D :D



Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: Iniziare a sviluppare...

Messaggioda zioAlex » 26/11/2011, 23:14

bianca come da Dash!! :))

A mio parere questa é la prova che basta poco per un buon lavaggio, nel senso che nel farlo subito si toglierà anche con una certa semplicità via con l'acqua...
Non so se eventualmente potrebbe dipendere da plastica e plastica che "assorbe" in modo diverso;
oppure tipo quelle che ho preso usate che tendono ad un colore bruno magari non sono state lavate subito


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8408
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Iniziare a sviluppare...

Messaggioda chromemax » 26/11/2011, 23:55

La plastica sicuramente è diversa, non sono esperto ma quella nuova sembra di nylon, la plastica è più traslucida e opaca, quella vecchia è di una plastica più liscia e lucida. Non so dirti se quella nuova tende ad ingiallire o imbrunire a contatto con i chimici di sviluppo, uso quasi sempre la vecchia tank e non ho esperienza con le nuove spirali.
Comunque ribadisco che lavando la pellicola con un sistema simil-ilford (sciacqui in serie da 5-10-20-40 ribaltamenti) seguito da 20-30 minuti di lavaggio in acqua corrente, se la spirale fosse sporca o inquinata, ancorché ingiallita, marrone o nera, lo sarebbe anche la pellicola e la cosa mi pare improbabile.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: imagewind e 6 ospiti